La denuncia di Roberto Fiore: “Senatore M5S sceglie tratta lussuosa a spese contribuenti”

Condividi!

 

Lorenzo-Battista

Ricordiamo che Battista è un cosiddetto ‘grillino dissidente’ che vuole un’alleanza con il Pd e Sel.
Disse: ‘Il movimento dovrebbe aprirsi al dialogo con le altre forze politiche. Trovo autolimitativo che finora questo confronto in Parlamento non ci sia stato.’.
A Bersani, spiega Battista, non avrebbe dato la fiducia, ‘ma non basta dire ‘no’. Bisogna essere propositivi. Non vogliamo dare la fiducia – chiede -? Allora proponiamo qualcosa perche’ quello che finora abbiamo ottenuto e’ solo di aver congelato il governo Monti. E tutti quelli che critichiamo stanno ancora la”. sulla richiesta di Grillo di un governo 5 Stelle, Battista osserva: ‘Un’altra cosa che non capisco. Noi non siamo la prima forza politica di questo Paese. Perche’ il Capo dello Stato dovrebbe prendersi mai questo rischio?’.