Un’Alba Dorata su Atene: raggiunto il 20% dei consensi

Condividi!

Sono ormai il 20%, i cittadini di Atene stufi di immigrati, eurofanatici, moschee e tasse pronti a votare in massa il prossimo maggio alle elezioni comunali, Ilias Kassiriadis, il candidato del movimento identitario alla carica di primo cittadino della capitale.

Un livello che, se non accerta la vittoria, terrorizza i soloni e i benpensanti, i banchieri e gli xenofili. L’oligarchia. La stessa oligarchia che due millenni fa, era terrorizzata da Pericle. E allora, per evitate un terremoto politico è censura totale su Alba Dorata e le sue iniziative: silenzio da parte dei media. Nel disperato tentativo di fermare il sole che sorge.

La Democrazia è nata ad Atene, e non era la pseudodemocrazia liberale dei giorni nostri: era populismo. Erano cittadini padroni del proprio destino. Atene oggi, ci mostra nuovamente la strada.




Un pensiero su “Un’Alba Dorata su Atene: raggiunto il 20% dei consensi”

Lascia un commento