Livorno ‘fuori controllo’: bivacchi di clandestini ai Quattro Mori

Condividi!

Nei giardinetti pubblici di piazza Micheli di fronte all’ Hotel Granduca, a pochi passi dal celebre monumento dei ” Quattro Mori “, in una zona di Livorno dunque frequentata dai turisti stranieri, stazionano degli extracomunitari, magrebini, che bivaccano tutto il giorno trasformando questi spazi verdi in latrine a cielo aperto. Ovviamente i Livornesi, ed i turisti ” schifati ” da certi spettacoli girano alla larga da tale zona e questo e’ vergognoso perché a pochi metri dal momunento ” simbolo ” di Livorno, ovvero i ” Quattro Mori “, ci sono situazione di assoluto degrado e insicurezza perché questi soggetti sono quasi sempre alterati, ubriachi o per assunzione di droghe, ed i loro comportamenti sono spesso molesti. Qualche settimana fa, inoltre, tra questi stessi magrebini sono scoppiate risse ed accoltellamenti che hanno ferito gravemente uno di questi individui. Tutto questo avviene a Livorno , pochi metri dai “Quattro Mori “, a sua volta vicinissimi a Questura e Prefettura di Livorno ed anche il Municipio non e’ molto lontano….
OSSERVATORE LABRONICO


In collaborazione con: Il Monitore Toscano




Lascia un commento