AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Manifestazione spontanea a Parigi: “Liberate dissidente anti-gay”

Vox
Condividi!

manifpa

Oltre duecento veicoli hanno inscenato una protesta domenica 30 giugno a Parigi per chiedere la liberazione dei dissidenti anti-adozioni gay condannati al carcere dal governo socialista per avere manifestato nelle scorse settimane contro le misure omofile varate dall’ormai minoranza al potere.

Vox

Su moto, camion e altri veicoli, i manifestanti hanno appeso bandiere tricolori e striscioni rosa e blu dell’ormai famosa Manif pour Tous, il movimento che si oppone a matrimoni e adozioni gay, che ha organizzato nei mesi scorsi raduni oceanici.

Francia. NIcolas in prigione
Francia. Nicolas in prigione

“Free Nicolas (il nome di uno dei dissidenti incarcerati)”, “Olanda, la tua legge, non la vogliamo” erano alcuni degli slogan.Con “Nessuna legge può strappare un genitore” o “Made in Mamma + papà” sotto l’immagine di un bambino.

“Stiamo dimostrando per difendere le libertà fondamentali. Fin dall’inizio della nostra lotta, ci siamo resi conto che dovevamo difendere la libertà di espressione, la libertà di riunione, la libertà di andare e venire, perché abbiamo subito un sacco di arresti e custodie illegali. Come nel caso di Nicolas. “, ha detto Ludovine La Rochere, Presidente del movimento.