Successi dell’Euro: Buitoni taglia 300 dipendenti

Condividi!

AREZZO – I sindacati Cgil, Cisl e Uil sono preoccupati per il futuro dello stabilimento Buitoni di Sansepolcro (Arezzo), il piu’ grande del gruppo Newlat, perche’ il gruppo ha annunciato 300 esuberi e la chiusura di alcuni stabilimenti. Il 10 luglio e’ previsto un incontro a Reggio Emilia.

I sindacati che organizzano manifestazioni a favore dell’immigrazione? Quei sindacati?




Lascia un commento