Lega: ora il nemico è Bruxelles

Condividi!

Milano – Al Teatro Nuovo di Milano, che oggi ospita il congresso dei giovani della Lega Nord, si sono presentati oltre mille giovani in assemblea nonostante una bella domenica d’estate, sventolando bandiere, tutte anti Europa. Due sono i modelli. Nella prima il simbolo europeo e’ accompagnato da una falce e martello, nel secondo da una svastica. Le bandiere vogliono simboleggiare, spiegano i giovani leghisti, in attesa, nel pomeriggio, dell’arrivo di Roberto Maroni che il nuovo nemico e’ Bruxelles.




Lascia un commento