LAVORI ALLO STADIO DI LIVORNO: ACCORDO TRA SINDACO DI LIVORNO E GOVERNATORE ROSSI….MA SARA’ VERO???

Condividi!

Secondo il quotidiano ” Il Tirreno “, il sindaco di Livorno Cosimi ed il governatore della Toscana Rossi hanno raggiunto un accordo per il quale, parte dei 2,5 milioni di euro che la societa’ multinazionale Olt che gestisce il mega rigassificatore in navigazione verso la Meloria, ha concesso alla regione Toscana come misura compensativa, dell’ evidente impatto ambientale. Secondo il quotodiano labronico, in base a tale accordo il sindaco potra’ utilizzare in parte, si parla di 2 milioni di euro, questi fondi compensativi, per la riqualificazione dello stadio labronico, in evidenti condizioni di fatiscenza e pericolosita’, totalmente inadeguato per la serie A. Ma sospettiamo che queste notizie , abbiano in realta’ un intento propagandistico pro maggioranza alla guida di Livorno, con un sindaco in evidenti difficolta’ per la situazione di totale inadeguatezza strutturale dello stadio ardenzino, ripetiamo a fortissimo rischio inagibilita’ , una situazione simile a quella che stanno vivendo i tifosi del Cagliari , costretti il prossimo anno a vedere i loro beniamini in tv oppure in costosissime quanto proibitive trasferte a Trieste. Per verificare se questo accordo Cosimi- Rossi non sia pura propaganda, occorrera’ aspettare il 28 Agosto quando la stagione calcistica si aprira’ all’ Ardenza…. e se non sara’ cambiato nulla registreremo l’ ennesimo episodio di giornalismo asservito al palazzo. Intanto c’ e’ da dire che se questi 2, 5 milioni di euro saranno destinati alla riqualificazione dello stadio labronico, salteranno gli interventi di bonifica ambientale promessi al comune di Collesalvetti in particolare per la frazione di Stagno e siamo sicuri che il sindaco Bacci avra’ qualcosa da dire….

OSSERVATORE LABRONICO
Fonte: Il Monitore Toscano




Lascia un commento