M5S: la bufala della scissione

Condividi!

Roma – I senatori M5S chiamati in causa da un articolo di oggi de ‘La Stampa’ smentiscono “personalmente e categoricamente” quanto viene pubblicato in merito alla possibilita’ di dar luogo a una scissione. In un comunicato si legge che “i senatori e le senatrici: Alessandra Bencini, Rosetta Blundo, Elisa Bulgarelli, Francesco Campanella, Monica Casaletto, Cristina De Pietro, Paola De Pin, Serenella Fucksia, Mario Giarrusso, Barbara Lezzi, Michela Montevecchi, Ivana Simeoni smentiscono personalmente che siano dei ‘parlamentari decisi ad andar via…'”.




Lascia un commento