LIVORNO: " MORTE DEL TURISMO " …CHIUSE AMBEDUE LE STORICHE FORTEZZE…

Questa stagione turistica 2013 vedra’ le due storiche fortezze livornese, la medicea Fortezza Nuova e la Pisana Fortezza Vecchia, ambedue chiuse. La Fortezza Nuova chiusa non e’ una novita’ perche’ lo e’ da tempo causa problemi di sicurezza ed agibilita’ , anche se quando qualche vip livornese voleva…vi ha potuto celebrarvi un matrimonio….. ( la solita politica culturale per gli amici degli amici…). Mentre la novita’ in peggio per Livorno, e’ rappresentata dalla chiusura della Fortezza Vecchia, le cui gestioni in appalto vedi ristorante, enoteche e pianobar oltre eventi artistici collegati non hanno mai decollato determinandone l’ insuccesso . Ma la chiusura di Fortezza Vecchia e’ dovuta ad un contenzioso tra Camera di Commercio e Demanio proprietari a vario titolo della Fortezza che stanno andando avanti in una diatriba legale , di cui non s’ intravedono le conclusioni. E così il comune di Livorno in attesa che L’ autorita’ Portuale ( che ha mostrato interesse per riqualificare la Fortezza Vecchia…) si faccia avanti con progretti urbanistici e di gestione degli eventi e della ristorazione, non certo seguendo i modelli fallimentari fin qui praticati. Nell’ attesa che l’ amministrazione comunale, affidi ai nuovi gestori la Fortezza Vecchia per il suo rilancio, rimane il fatto , penoso, che Livorno questa Estate avra’ ambedue le sue storiche fortezze chiuse ai turisti ed al turismo, un motivo in piu’ per le grandi agenzie turistiche legate alle crociere, per dirottare i croceristi che sbarcano dalla grandi navi a Livorno, a Bolgheri o peggio a Pisa e Firenze, dimostrando ancora una volta che Livorno non ha una vocazione turistica…..
OSSERVATORE LABRONICO
nella foto la Fortezza Nuova ( medicea )


Fonte: Il Monitore Toscano



Lascia un commento