Le “formiche pazze” che terrorizzano gli Usa: “appassionate” di computer

Condividi!

Una nuova e fastidiosa specie di formica sta terrorizzando gli Stati Uniti e le sostanze chimiche che uccidono altri tipi di insetti si stanno rivelando inefficaci contro di essa.

La formica ‘pazza’, dal nome del percorso irregolare che tiene mentre si fa strada in tutto il paese, è nata in Argentina e Brasile. 

Ma da quando è stata avvistato a Houston nel 2002, si è diffuso in circa 21 contee in Texas, 20 contee della Florida e un paio in Mississippi e Louisiana.

dIl più grande fattore di diffusione delle formica ‘pazza’ è il trasporto via uomo.

Dall’Università del Texas, il ricercatore e co-autore di uno studio sulle creature, Ed LeBrun, ha detto che le formiche sono onnivore e attaccano e uccidono altre specie, così come monopolizzano le fonti di cibo a danno dell’intero ecosistema.

Tutti, dai bovini agli uccellini sono a rischio delle piccole formiche.

Secondo ABC News, le sostanze chimiche che uccidono la formica rossa più comune non sono efficaci sulle “formiche pazze” così i residenti devono chiamare il esperti della disinfestazione se trovano una infestazione in casa loro. 

E devono farlo prima che le creature attacchino il loro computer. E si, perché questi insetti, stranamente, sono attratti da cavi e componenti elettrici ed in un solo anno hanno causato 146.500 mila dollari di danni in Texas.

La devastazione si verifica quando una delle formiche scopre il trasformatore, e viene fulminata appena lo tocca, è allora che la formica  ‘ondeggia il suo ventre in aria’ emettendo un certo profumo.

Il profumo attira le altre formiche sulla scena e anche loro vengono fulminate, di nuovo l’invio del profumo in aria attira le altre.

Alla fine, ci sono così tante formiche morte che gli interruttori elettrici vengono bloccati o l’isolamento frigge e il sistema si spegne.

Terrors: University of Texas ricercatore Ed LeBrun detto la formica omnivorious, nella foto, attacca e uccide altre specie oltre a monopolizzare le fonti alimentari a danno dell'intero ecosistemaMa LeBrun ha detto che il problema più grande dell’ invasione della formica è che ha completamente eliminato la formica rossa, o formica di fuoco. E nessuno sa perché.

‘Forse il più grande problema è la scomparsa della formica di fuoco,’ LeBrun detto, secondo ABC. ‘L’intero ecosistema è ora cambiato con l’assenza delle formiche di fuoco. Le cose che non potevano tollerare le formiche di fuoco sono andati. Molti che si sono fiorite.

‘Le cose nuove sono venuti dentro Ora ci accingiamo a passare attraverso e colpire le formiche di fuoco e di mettere qualcosa al suo posto che ha una biologia molto diverso. Ci stanno per essere un sacco di cambiamenti che vengono da quel ‘.

Le “formiche pazze” sono più comunemente trovate in zone costiere con temperature più calde.  Conosciute scientificamente come ‘Nylanderia fulva,’ ma sono anche denominate ‘lampone’, dal nome del disinfestatore Tom Rasberry che le scoprì a Houston nel 2002.

Le formiche ‘pazze’ non hanno un pungiglione doloroso come le loro controparti. I ricercatori ritengono che le formiche non possono sopravvivere in regioni che sono secche o fredde.

A differenza delle formiche del fuoco, le formiche pazze non si diffondono rapidamente. Possono avanzare solo circa 200 metri all’anno per conto proprio. Il più grande fattore nella loro diffusione lungo il sud-est è stato infatti il trasporto umano.

 

 




Lascia un commento