Timore attentati, B. annulla tutti i comizi

Condividi!

Denis Verdini, coordinatore nazionale del Popolo delle Libertà comunica che “Il presidente Berlusconi è rimasto particolarmente scosso dalle violenze di piazza avvenute a Brescia e ha pertanto deciso di annullare i prossimi comizi elettorali ad eccezione di quello a sostegno di Gianni Alemanno, candidato sindaco a Roma”. Dietro la decisione, ci sarebbero però anche i timori che qualche frangia estrema possa profittare di disordini e della confusione per tentare di uccidere B.




Lascia un commento