Follia Imu: +51% quella sui capannoni

Condividi!

Aspettando il fantomatico decreto che dovrebbe essere approvato nei prossimi giorni, la prima rata dell’Imu sui capannoni avrà un aumento medio del 35%. Lo rileva la Cgia di Mestre, sottolineando pero’ che per 38 Comuni capoluogo di Provincia su 101 presi in esame, l’incremento della prima rata sara’ addirittura del 51%.

Tra queste 38 Amministrazioni la Cgia segnala che in valore assoluto gli aumenti piu’ significativi si registreranno a La Spezia (+3.647 euro rispetto al 2012), a Taranto (+1.736 euro) e a Brescia (+1.472 euro).




Lascia un commento