Ritira troppi soldi dalla banca: multata dallo Stato!

Condividi!

SAVONA – Un’anziana savonese, caduta come tanti altri nella piaga dei giochi d’azzardo di Stato, con i quali è arrivata a perdere 150 mila euro a botta di cinque-diecimila euro per volta, è stata multata dallo Stato per aver ritirato troppi soldi – i suoi – dai propri conti bancari. Una violazione della norma antiriciclaggio, avendo prelevato contanti oltre la soglia prestabilita.

Quindi, non solo lo Stato “istiga” le menti deboli alla rovina nei giochi d’azzardo dai quali prende la marchetta, ma poi colpisce anche chi, per pagare, deve ritirare soldi dalla banca. I propri soldi.

La guardia di Finanza che ha contestato l’infrazione ha notificato la multa: 20 mila euro che si ridurranno a cinquemila se la donna pagherà subito la sanzione. Lo Stato vince due volte. Lo Stato vince sempre. Ladro e strozzino.




Lascia un commento