FIRENZE : PIAZZALE MICHELANGELO RIDOTTO AD UN SUK

Condividi!

Fa sinceramente rabbia vedere Piazzale Michelangelo a Firenze invaso da centinaia di venditori abusivi, che vendono merci palesemente taroccate ed infastidiscono anche con modi incivili al limite ed oltre…le molestie personali aggravate. Non si rende una bella immagine a Firenze, permettendo a questi abusivi africani di fare i loro porci comodi nei periodi di punta del turismo fiorentino. Una lotta all’ abusivismo commerciale, all’ illegalita’ , all’ immigrazione clandestina che a Firenze, non e’ mai stata compiuta come si dovrebbe, da parte di un amministrazione comunale, di una maggioranza, quella guidata dal Vulcanico sindaco Renzi, molto attenta alle sorti della politica nazionale, ma purtroppo ” scarsamente ” interessata al ” degrado ” di Firenze, ormai dilagante e vergognoso, una brutta cartolina di Firenze, quella che ogni giorno mostra migliaia di venditori abusivi, nomadi, balordi, accattoni e clandestini che vagano alla stazione S M Novella, spesso commettendo reati come scippi e rapine. Qualcuno risalga a ” Bordo ” sul ponte di comando di Palazzo Vecchio a Firenze, perche’ i Fiorentini ESIGONO di essere amministrati e soprattutto ESIGONO una FIRENZE BELLA, ORDINATA SICURA E PULITA’!!!
OSSERVATORE TOSCANO


Fonte: Il Monitore Toscano




Lascia un commento