Milano, Zingari: “troppo piccole le villette di Pisapia, le vogliamo più grandi”

Condividi!

La cosiddetta Consulta Rom di Milano è stata chiara, i 6 milioni di euro destinati da Pisapia per i loro “bisogni” non sono abbastanza, e poi: “noi quelle villette mobili non le vogliamo, sono troppo piccole. Stavamo meglio all’interno delle case che avevamo costruito – abusivamente – nel campo nomadi e che la giunta precedente ha abbattuto.
Queste sono trilocali non abbastanza grandi per noi”.

Zingari protestano per la dimensione delle case mobili regalate dal Comune
Zingari protestano per la dimensione delle case mobili regalate dal Comune
Il Comune si è detto disposto a discutere della cosa con gli Zingari. Amplierà la disponibilità di denaro e la dimensione delle case mobili?

Intanto a Milano c’è preoccupazione per la destinazione degli Zingari sgomberati dal Campo di via Dione Cassio dopo le proteste dei residenti. Il Comune sta cercando un quartiere disponibile ad accogliere un nuovo campo.




Lascia un commento