Simboli: terrorista di Boston divenne cittadino Usa l’11 Settembre

Condividi!

L’immigrato islamico responsabile della strage di Boston, era  divenuto “cittadino americano” l’11 Settembre 2012. Quando si dice i “simbolismi”. E quando non si impara dai propri errori.

Invece di chiudere all’immigrazione, che era alla radice degli attentati del 2001, un gruppo di neocon ha dirottato la politica americana sfruttando gli attentati una politica imperiale di guerre preventive. Come scrive Steve Sailer una politica di “invita il mondo, invadi il mondo”.




Lascia un commento