Lo smacchiatore si dimette

Condividi!

Bersani ha annunciato le proprie dimissioni dal Pd. Le presenterà dopo l’elezione del Presidente della Repubblica: si è smacchiato da solo.

“Uno su quattro ha tradito, è inaccettabile”, ha detto davanti all’assemblea dei grandi elettori Pd, poche ore dopo la quarta fumata nera a Montecitorio per l’elezione del presidente della Repubblica.

Quello che ha fatto Bersani in questi mesi è il suicidio di un uomo totalmente incapace. Da Palazzo Chigi ai giardinetti, verrà ricordato come esempio di scuola.




Lascia un commento