Vestita in modo “inappropriato”: folla di uomini la assale e le strappa vestiti

Condividi!

Un gruppo di uomini l’ha attaccata sostenendo fosse vestita in modo inappropriato. La donna stava infatti camminando per la strada a Kitengela, una città in Kenya, quando una folla inferocita che sosteneva il vestito fosse troppo corto e dovesse andare a cambiarsi con qualcosa di più appropriato, l’ha assalita con violenza chiedendole di cambiarsi.

Quando la donna ha ignorato la richiesta gli uomini l’hanno attaccata e spogliata – il che è lievemente in contraddizione con le loro pretese – strappandole i vestiti in modo che non potesse rimetterli, sostenendo che “era meglio per lei andare nuda perché le sue intenzioni erano chiare”. Secondo un testimone, la folla si è radunata intorno alla donna e con la forza l’ha spogliata. I suoi vestiti erano strappati e gettati come punizione per essere stata troppo provocante. “La maggior parte delle donne nella città di Kitengela, si veste con modestia, e tutti sono tenuti a rispettare i propri standard,”.

La donna è stata lasciata per terra con nulla addosso.




Un pensiero su “Vestita in modo “inappropriato”: folla di uomini la assale e le strappa vestiti”

Lascia un commento