STAZIONE DI PISA: POTENZIATA LA SORVEGLIANZA

Condividi!

Notizie positive da Pisa, dove il prefetto Tagliente ha deciso di potenziare il sistema di videosorveglianza con circa 160 telecamere e aumentati controlli e pattugliamenti da parte di polfer ed altre forze dell’ ordine vedi polizia e carabinieri. Decisioni provvide e necessarie, perche’ ormai la stazione di Pisa, con il potenziamento di aereoporto e con la costruzione del porto turistico di Marina di Pisa, sara’ sempre piu’ soggetta a grandi affluenze di passeggeri che hanno il diritto alla sicurezza, diritto che deve essere garantito 24 ore al giorno. E questi potenziati controlli c’ e’ da sperare riescano a migliorare la qualita’ della vita’ del quartiere della stazione, che purtroppo oggi e’ contrassegnato da situazioni di pericolosita’ sociale da parte di gruppi di extracomunitari clandestini dediti perlopiu’ a spaccio, commercio abusivo, rapine, furti e bivacchi molesti con risse violente tra ubriachi. Pisa non si merita questi spettacoli e soprattutto questa ” Mala Immigrazione ” come dicono gli spagnoli….
ENNIO MASSI
CORRISPONDENTE DA PISA


Fonte: Il Monitore Toscano




Lascia un commento