AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Cipro costretto a svendere il proprio oro

Vox
Condividi!

Cipro è costretto a svendere 400 milioni di euro del proprio oro – circa 10 tonnellate – finanziare parte del suo piano di salvataggio.
E’ folle consegnare il proprio oro, che l’unica garanzia di indipendenza, per “l’imbattibile” opportunità di rimanere uno stato vassallo della zona euro. Ma vuoi mettere? Almeno rimarranno nell’euro. E saranno più poveri e più dipendenti.

Vox

Era meglio andare in default, uscire dall’euro e utilizzare le riserve auree per garantire la nuova moneta.