ANCORA VERGOGNOSI EPISODI ALLO STADIO DI LIVORNO

Condividi!

Ancora vergognosi episodi allo stadio di Livorno, dove in curva nord, a fianco dei soliti simboli ormai vetusti di un comunismo morto e sepolto nel pianeta tranne che per pochi nostalgici livornesi, sventova la bandiera del regime comunista sanguinario della Corea del Nord e del suo dittarore il sanguinario Kim…. Ovviamente al momento nessuna dissociazione per queste ignobili ostenzazioni di bandiere simbolo di una delle peggiori dittature della storia che ha massacrato milioni di coreani, che costringe altrettanti di loro a fuggire in Cina e Russia, che minaccia con il ricatto di una guerra nucleare l’ intero Sud Est Asiatico. Ancora una volta a Livorno si e’ toccato il fondo ed oggi allo stadio nessuno nemmeno le autorita’ presenti in tribuna hanno contestato queste vergognose manifestazioni di puro odio politico.
OSSERVATORE TOSCANO


Fonte: Il Monitore Toscano




Lascia un commento