COLLESALVETTI: SCIPPI AL CENTRO COMMERCIALE SMERALDO

Vox
Condividi!

Come avevamo piu’ volte riportato su questo spazio informativo, al Centro Commerciale Smeraldo, e precisamente ai parcheggi, la situazione relativa all’ ordine pubblico ed alla sicurezza sta andando , e di molto, fuori controllo, soprattutto a causa della ” latitanza ” dell’ amministrazione comunale. Infatti le scorse settimane , vi sono stati degli scippi effettuati da parte dei numerosi extracomunitari, piu’ che altro fastidiosi ed importuni questuanti, piu’ che venditori abusivi, che vogliono imporre il ” pizzo ” sul carrello della spesa. Vittime di questi reati odiosi come gli scippi, sono state anziane signore, le piu’ ,molestate ed importunate da questi extracomunitari che possiamo definire pluripregiudicati, visti i reati compiuti giornalmente. I commercianti del Centro Commerciale, sono esasperati, queste presenze di individui loschi e privi di scrupolo nell’ approfittarsi di soggetti deboli come anziani e donne, causano ricadute negative sul volume di affari, perche’ i clienti preferiscono recarsi in altri mega centri commerciali dove ci sono servizi di vigilanza privata. Perche’ l’ amministrazione comunale di Collesalvetti non invia piu’ agenti di polizia municipale per allontanare questi pericolosi individui, perche’ l’ amministrazione comunale non segnale questi extracomunitari che non si sa se siano regolari o clandestini al locale comando dei carabinieri. Perche’ inoltre , l’ amministrazione comunale di Collesalvetti nei giorni di mercato non comincia a fare una vera e propria lotta al commercio abusivo, fin da oggi ampiamente tollerato ed impunito nel comune di Collesalvetti? Eppure i commercianti regolari pagano le tasse,emettono scontrini, pagano Imu, Tares, occupazione suolo pubblico, mentre gli abusivi irregolari fanno gli affaracci loro? Forse questo e’ razzismo alla rovescia, i commercianti italiani puniti e stangati, l’ extracomunitario puo’ fare tutto quello che vuole, commettere reati, rapinare scippare e infischiarsene alla grande su leggi e regolamenti inerenti all’ attivita’ commerciale.
OSSERVATORE DELLE COLLINE

Vox


Fonte: Il Monitore Toscano