Cervelli allo sbando: Bieber la chiama sul palco, le altre fan vogliono ucciderla

Condividi!

Scelta da Justin Bieber per salire sul palco di Bologna per il suo unico concerto italiano, la ragazzina di 14 anni è diventata la nemica di tutte le altre cerebrolese seguaci del sedicente cantante canadese.
“Ti vorrei buttare giù dalle scale”, “io prenderei a sprangate quella…”, i commenti più tranquilli. E i genitori della 14enne aggredita hanno subito chiuso gli account Facebook e Twitter della figlia. Pronta la denuncia alla polizia postale, ma ci vorrebbe semmai un trattamento sanitario obbligatorio.




Lascia un commento