Cipro: è assalto ai bancomat

Condividi!

Dopo la chiusura delle banche che dura da giorni e che potrebbe essere “definitiva” e dopo la minaccia della Bce di interrompere il finanziamento d’emergenza – che come “banca centrale” garantisce ai paesi membri dell’euro – preludio al collasso delle due maggiori banche cipriote, inizia l’assalto ai bancomat della capitale Nicosia. Lunghe file, per ora ordinate, per ritirare almeno una minima parte dei propri risparmi.




Lascia un commento