Primo suicidio al Monte dei Paschi

Condividi!

Gli inquirenti trovano un foglio accartocciato: “Ho fatto una cavolata”

David Rossi, 52 anni, responsabile dell’area comunicazione di Banca Monte dei Paschi di Siena, si e’ ucciso questa sera gettandosi da un ufficio della sede dell’istituto a Rocca Salimbeni. L’ufficio di Rossi era stato perquisito lo scorso 19 febbraio dagli uomini della Guardia di finanza, contestualmente alle abitazioni dell’ex direttore generale antonio Vigni e dell’ex presidente Giuseppe Mussari, con il quale il responsabile della comunicazione Mps aveva stretti rapporti anche personali. Era con lui che Rossi era entrato in Monte dei Paschi, dando grande impulso alla comunicazione dell’istituto di credito, anche con dispendiose campagne pubblicitarie e di sponsorizzazione. Non era indagato.




Lascia un commento