Siria: i terroristi finanziati da Obama fanno 200 morti

Condividi!

Almeno 200 morti. È il tragico bilancio dell’azione che i militanti islamici hanno lanciato negli ultimi otto giorni contro l’Accademia di polizia di Aleppo, controllata ormai quasi totalmente dai terroristi.

All’alba i terroristi finanziati dai paesi occidentali, Usa e Francia in primis, hanno preso il controllo della struttura nella città di Khan al-Assal dopo giorni di combattimenti con le forze siriane legittime.

Tra le vittime, vi sono circa 120 fra militari e poliziotti. Intanto Bashar al-Assad ha ribadito che non intende dimettersi e che è disposto a negoziare “con chiunque, compresi i terroristi che depongono le armi”.




Lascia un commento