Bersani a Grillo: “Vieni con noi e ti diamo la presidenza del Senato”

Condividi!

Bersani alla canna del gas “tenta” il M5S con la presidenza di una delle due camere. A scelta.
Per ora Grillo non risponde – né apre né chiude – si dice disponibile ad una sorta di nuovo esperimento siciliano. Infatti in Sicilia il Pd guida la Regione senza maggioranza, e il M5S è di fatto garante di un “appoggio esterno” al governo di minoranza del democratico Crocetta.
C’è un problema: a livello nazionale, si deve dare la fiducia perché un governo nasca. Non è possibile fingere di essere all’opposizione e intanto far sopravvivere un governo, evitando di farlo cadere, come avviene in Sicilia. O si vota la fiducia, o non la si vota. O dentro, o fuori.
Grillo farà da stampella a Bersani, o manterrà la promessa fatta in campagna elettorale? Tradirà dopo poche settimane il mandato elettorale ad “aprire il parlamento come una scatoletta di tonno”, oppure risponderà picche alle patetiche avances della tardona Bersani?




Lascia un commento