Renzi duramente contestato a Napoli dai passanti: polizia sequestra striscione!

Vox
Condividi!

Renzi è stato contestato a Napoli da un gruppo di passanti e da alcune decine di disoccupati del “collettivo flegreo”, spuntati all’ improvviso alla sue spalle nella ressa di giornalisti ed operatori, con un grande striscione nero che invitava all’ astensione. Contemporaneamente tra i passanti sono partite grida di “mariuoli, mariuoli”. Renzi è stato messo in salvo dalla polizia all’interno del caffé Gambrinus dove a porte chiuse è iniziato l’incontro con la stampa, insieme al segretario del Pd Campano Enzo Amendola e ad altri dirigenti. La polizia ha sequestrato lo striscione ed avrebbe identificato alcuni manifestanti.

Vox

Incredibile, sequestrano anche gli striscioni.




Un pensiero su “Renzi duramente contestato a Napoli dai passanti: polizia sequestra striscione!”

  1. A treviso è stato peggio.Lo hanno inseguito,insultato,bestemmiato a furor di popolo.Se gli viene in mente la malsana idea di tornare a tessere le lodi a Marildo stavolta lo fanno nero di botte come il catrame.Qui i video.
    https://youtu.be/PXbrHeapAgw

I commenti sono chiusi.