Follie dal Regno Unito: dopo lo stupro libero per gli Islamici, il matrimonio gay

Condividi!

Una società allo sbando, Londra, primo sì alle nozze gay

La Camera dei Comuni ha approvato la legge per i matrimoni dello stesso sesso. Ora la norma passerà alla House of Lords , dove verrà votata a maggio. Secondo il premier David Cameron questa legge «renderà il nostro Paese più forte» è «un passo in avanti per tutta la nostra nazione»

Come il matrimonio omosessuale possa rendere una società più forte, è un mistero che solo un politico privo di ideali e di intelligenza come Cameron può concepire.
L’ossessione “camoroniana” di imporre il matrimonio omosex al suo partito, è costato la rivolta, la legge è infatti stata votata da laburisti e liberal, ma una maggioranza dei conservatori – 173 contro 130 – ha votato contro.




Lascia un commento