“No al razzismo…” L’Onu invita Boateng

Condividi!

Il giocatore del Milan che ha messo in atto una patetica sceneggiata come arma per l’aumento del suo milionario stipendio, è stato invitato alla Giornata internazionale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali che si terrà il 21 marzo al Palazzo delle Nazioni di Ginevra. Lui che è con tutta evidenza molto discriminato.
Una nuova occasione per i burocrati di mangiare e bere a nostra spese.




Lascia un commento