Lo scandalo: dalla Ue 5 miliardi all’Egitto islamista

Condividi!

IL CAIRO – L’Ue regalerà all’Egitto islamista dei Fratelli Musulmani ben 5 miliardi di euro per il 2012-2013 a sostegno di quella che i pagliacci di Bruxelles chiamano “transizione democratica”.
Parola del presidente del Consiglio Ue, Herman Van Rompuy, dopo il suo incontro col presidente egiziano Mohamed Morsi.
Ovviamente soldi nostri – circa 700milioni di quei 5 miliardi vengono dall’Italia e quindi dai contribuenti italiani.




Lascia un commento