Ue: volontà popolare non conta, obbligati alle politiche di Monti

Condividi!

Il membro bieldeberg Herman Van Rompuy, in lutto stretto per le dimissioni di Monti, non commenta la caduta del “fratello Mario”, ma fonti vicine al presidente Ue ricordano che ”ha gia’ detto che il prossimo governo italiano non ha altra scelta che continuare le stesse politiche del governo Monti”.




Lascia un commento