Giovani studentesse aggredite a Bologna

Condividi!

BOLOGNA:  ZONA UNIVERSITARIA –  Ieri pomeriggio, verso le cinque, due ragazze di 21 anni della provincia di Belluno sono state rapinate in via Belle Arti da un immigrato dell’Est, che le ha minacciate con un coltello per chiedere loro soldi. Una delle due ha consegnato il portafoglio. Poi entrambe sono scappate, l’uomo ha inseguito la ragazza che non gli aveva dato niente e, dopo averla colpita con un calcio e nuovamente minacciata con il coltello, si e’ fatto consegnare la borsa, cento euro la refurtiva. Le due hanno rinunciato a ricorrere al 118. La polizia visionerà i filmati di una vicina telecamera, per vedere se ha registrato qualcosa.

 




Un pensiero su “Giovani studentesse aggredite a Bologna”

Lascia un commento