Calciatore: “Mia madre uccisa in sacrificio umano per diventare famoso”

“Mia madre fu uccisa in un ‘sacrificio spirituale’ che doveva far sbocciare la mia carriera da calciatore ad alti livelli. Chiedo perdono al Signore anche se ormai è inutile”. È una delle rivelazioni fatte all’emittente Tv2Vie da Shiva Star N’Zigou, ex attaccante gabonese passato nel campionato francese tra Nantes e Reims negli anni 2000. N’Zigou … Continua la lettura di Calciatore: “Mia madre uccisa in sacrificio umano per diventare famoso”

Il torneo di calcio antirazzista sospeso per scontri razziali

Sospeso per violenze razziali tra le squadre finaliste il Torneo di Calcio “United Colours Street Soccer Cup”. La competizione, giunta alla sua settima edizione, si tiene a Zwickau per promuovere i “valori” della tolleranza e dell’antirazzismo, contro la discriminazione e la violenza: la maggior parte dei giocatori difatti sono rifugiati, immigrati e richiedenti asilo provenienti … Continua la lettura di Il torneo di calcio antirazzista sospeso per scontri razziali

Erdogan esalta uscita Özil: “Patriottico”

A margine di un incontro politico Erdogan si è espresso sulla questione Özil: “Ho parlato al telefono con lui questa notte – ha detto il presidente turco –. La sua presa di posizione è molto patriottica. Bacio i suoi occhi. Sostengo la sua decisione. I tedeschi non riescono a rassegnarsi”. Özil è stato patriottico, perché … Continua la lettura di Erdogan esalta uscita Özil: “Patriottico”

Lega primo partito italiano, Pd quasi doppiato

La Lega prosegue la sua corsa sopra la soglia psicologia del 30 per cento e consolida il suo status di primo partito italiano. Quasi doppiano un PD che non si schioda dai suoi minimi. Calo di Forza Italia nonostante l’intercettazione di B. sui “negri”.

Özil dice addio alla Germania: si sente turco

Il trequartista turco dell’Arsenal lascia la selezione nazionale tedesca, decisiva la bufera scoppiata per la foto di lui e Gundogan con Erdogan The past couple of weeks have given me time to reflect, and time to think over the events of the last few months. Consequently, I want to share my thoughts and feelings about … Continua la lettura di Özil dice addio alla Germania: si sente turco

Gli italiani ci sanno fare con le palle: 3 trionfi in 1 giorno

Carnoustie, Umago, Bastad. Tre maschi italiani che dimostrano di saperci fare con le palle. Tre vittorie. Molinari vince i British Open nel golf, Cecchinato e Fognini in tornei di tennis. Nello stesso giorno. Come vedete non abbiamo bisogno di immigrati, per vincere nello sport. Non è una notizia, ma è bene ricordarlo a quei dementi … Continua la lettura di Gli italiani ci sanno fare con le palle: 3 trionfi in 1 giorno

Torpedo Mosca, tifosi vogliono solo giocatori bianchi

Succede in Russia, dove la Torpedo Mosca aveva incautamente acquistato il difensore centrale 19 enne Erving Botaka, senza chiedere alla tifoseria cosa ne pensasse. E la tifoseria si è opposta. Non è la prima volta che nel Paese succede un fatto simile. Tifosi dello Zenit a Spalletti: “Non vogliamo Africani in squadra” Il difensore centrale … Continua la lettura di Torpedo Mosca, tifosi vogliono solo giocatori bianchi

Eto’o denunciato dalla la madre del suo secondo figlio: “Abbandonato”

Samuel Eto’o, ex giocatore dell’Inter, è stato denunciato dalla madre del suo secondo figlio, Maria Angeles Pineda. La donna sta portando avanti una battaglia legale da anni per ottenere il pagamento degli alimenti. La Pineda sostiene che il giocatore camerunense le sia in debito di 16.400 euro. La battaglia è iniziata nel 2003, quando la … Continua la lettura di Eto’o denunciato dalla la madre del suo secondo figlio: “Abbandonato”

La Francia si chiede perché gli altri considerano la loro nazionale ‘africana’

Il giornale sportivo francese l’Equipe si domanda come mai, i giornali stranieri definiscono la selezione francese una squadra ‘africana’: Chissà come mai. Certo, è una esagerazione, fosse stata ‘tutta africana’, sarebbe uscita al primo turno come le altre squadre del continente nero, invece la formazione titolare francese aveva ‘solo’ 4 africani rispetto a 5 francesi, … Continua la lettura di La Francia si chiede perché gli altri considerano la loro nazionale ‘africana’

Festa a Zagabria, saccheggi a Parigi: ecco la differenza tra una società multietnica e una no – VIDEO

2 morti, 100 feriti, 300 arresti e 240 auto bruciate da una parte, festa dall’altra. Questa è la reale differenza tra una società multietnica ed una etnicamente intatta. Come rispondono alle crisi e ai ‘festeggiamenti’. Non chi vince una partita di calcio. A Zagabria la nazionale croata – che gli antirazzisti francesi hanno definito ‘sconsolatamente … Continua la lettura di Festa a Zagabria, saccheggi a Parigi: ecco la differenza tra una società multietnica e una no – VIDEO

Francia, un furto Mondiale: 2 morti, saccheggi e 300 arresti

Secondo gli intellettuali radical chic e i media di distrazione di massa, dovremmo aprire le frontiere perché la selezione francese ha vinto i Mondiali di Russia. Deliranti: Francia campione del mondo, il presidente Francesco Pigliaru esulta e twitta: “Ha vinto una magnifica squadra… Posted by Casteddu Online – Cagliari Online on Sunday, July 15, 2018 Non … Continua la lettura di Francia, un furto Mondiale: 2 morti, saccheggi e 300 arresti

Francia celebra vittoria usando la Gioconda, rivolta italiana sul web

Rivolta sui social degli utenti italiani dopo che il museo del Louvre, già resosi ridicolo per avere affittato i propri spazi ad una coppia di cantanti americani, ha deciso di celebrare la vittoria “francese” al mondiale pubblicando una foto con la Gioconda in ‘bleu’: La Gioconda, un quadro dipinto da uno dei più grandi artisti … Continua la lettura di Francia celebra vittoria usando la Gioconda, rivolta italiana sul web

Francia vince Mondiali: caos e violenze afroislamiche in tutto il Paese – VIDEO

ECCO COME UNA SOCIETA’ MULTIETNICA RISPONDE ALLA VITTORIA AD UN MONDIALE La vittoria odierna della selezione francese nella Coppia del Mondo di calcio ci dà l’ennesima occasione di apprezzare le differenze tra la società multirazziale francese e quella dell’Italia di dodici anni fa. Disordini, saccheggi e violenze sono scoppiate in tutte le città francesi dopo … Continua la lettura di Francia vince Mondiali: caos e violenze afroislamiche in tutto il Paese – VIDEO

Salvini provoca: ecco i veri campioni di oggi – FOTO

Eccoli i veri campioni di oggi! E poi il vino italiano è meglio di quello francese, cinema e musica idem, e la Sardegna è molto più bella della Corsica😁 https://t.co/rdiCYjWCR3 — Matteo Salvini (@matteosalvinimi) 15 luglio 2018

Mancò fortuna, non il valore Croazia

Si chiude il Mondiale più brutto (per il gioco espresso) dai tempi di Italia ’90. Vinto dalla squadra che, probabilmente, ha espresso quello peggiore tra le qualificate ai quarti: sicuramente peggiore di Croazia e Belgio. Mai nella storia dei mondiali di calcio, una nazionale è diventata campione del mondo così immeritatamente. Nel primo tempo 0 … Continua la lettura di Mancò fortuna, non il valore Croazia

Operai Fiat in sciopero contro Ronaldo: lo paghiamo noi

“A Ronaldo 400 milioni, agli operai solo calci nei coglioni”. L’ultima follia dei sindacalisti passa ora pure per il calcio. “Di fronte a tanta iniquità non si può che scioperare”. Così inizia il comunicato dell’Unione Sindacale di Base dello stabilimento Fca di Melfi dopo l’annuncio di Cristiano Ronaldo alla Juventus: “È inaccettabile che mentre ai … Continua la lettura di Operai Fiat in sciopero contro Ronaldo: lo paghiamo noi

Ronaldo alla Juventus per 30 milioni l’anno: disgustoso

Tutto fatto per Cristiano Ronaldo alla Juventus. I quotidiani spagnoli “As” e “Marca” danno per concluso l’affare tra i bianconeri e il Real Madrid. La Juventus verserà nella casse dei blancos circa 105 milioni di euro e le commissioni per l’agente del portoghese, Jorge Mendes. Al giocatore andranno 30 milioni all’anno per un contratto lungo … Continua la lettura di Ronaldo alla Juventus per 30 milioni l’anno: disgustoso

Anche 4 ragazze italiane hanno vinto l’oro, ma sono bianche

“Che tristezza l’informazione del nostro Paese: osanna le atlete della 4×400 soltanto per il loro colore della pelle, facendo un torto a tutte quelle campionesse, come le nuotatrici della 4×200, che hanno ottenuto lo stesso bellissimo risultato ai Giochi del Mediterraneo di Terragona. Il giorno in cui tutti fanno i complimenti a Maria Benedicta, Ayomide, … Continua la lettura di Anche 4 ragazze italiane hanno vinto l’oro, ma sono bianche

Anche loro hanno vinto l’oro, ma ai media non interessa

Ancora razzismo anti-italiano dai media e dalla politica italiana Le storie di Benedicta Chigbolu, Ayomide Folorunso, Raphaela Lukudo e Libania Grenot, le atlete di importazione che hanno vinto per l’oro ai Giochi del Mediterraneo, sono finite sulle prime pagine di tutti i media di distrazione di massa come simbolo dell’Italia ‘multirazziale’: Più che multirazziale si … Continua la lettura di Anche loro hanno vinto l’oro, ma ai media non interessa

L’Italia vince senza i Neri, da sempre

Parliamoci chiaro, i Giochi del Mediterraneo, seppur a torto, non li ha mai considerati nessuno. Si tratta però di una manifestazione sportiva multidisciplinare promossa nel 1948 a cui partecipano tutte le nazioni che si affacciano sul Mare Nostrum, ad eccezione di Palestina e Israele. La storia di questo evento parla chiaro: dopo diciotto edizioni l’Italia è ampiamente … Continua la lettura di L’Italia vince senza i Neri, da sempre

Germania fuori dai Mondiali, la protesta: “Troppi turchi”

“Colpa degli stranieri,con una squadra veramente tedesca”,la nazionale di cal- cio della Germania non avrebbe patito la ferita bruciante dell’eliminazione dai mondiali in svolgimento in Russia. “Ai prossimi una nuova squadra veramen- te tedesca” ha twittato da Berlino Jes- sica Biessman esponente di Fuer Deut- schland,partito di ultra destra che al- le elezioni ha visto … Continua la lettura di Germania fuori dai Mondiali, la protesta: “Troppi turchi”

Mosca, tifosi tunisini tentano linciaggio famiglia ebrea – VIDEO

Una famiglia israeliana assalita dai tifosi tunisini a Mosca, dopo la partita Belgio-Tunisia. La famiglia è stata salvata da un gruppo di tifosi belgi. 🆘‼😯🔥 #Russia: an Israeli family was attacked by a Tunisian lynch mob near the Spartak stadium in #Moscow, and also harassed them with screams of 'Palestine'. Thanks to Belgian football fans, … Continua la lettura di Mosca, tifosi tunisini tentano linciaggio famiglia ebrea – VIDEO

Mondiali: tifoso indiano di Messi si suicida

Dopo 48 ore di ricerche è stato ritrovato il corpo di Alex Dinu, un commercialista indiano “supertifoso” di Messi scomparso venerdì scorso dopo la brutta sconfitta dell’Argentina contro la Croazia e dopo aver lasciato una lettera in casa sua dove spiegava la sua volontà di suicidarsi: “Non mi resta più nulla da vedere al mondo … Continua la lettura di Mondiali: tifoso indiano di Messi si suicida

Bufera sullo svizzero per interesse Shaqiri: bandiera kosovara sugli scarpini

Un gesto tanto simbolico quanto inaccettabile, a meno che due calciatori della nazionale svizzera non si sentano in realtà, quale appunto sono, kosovari. Granit Xhaka e di Xherdan Shaqiri infatti, dopo aver segnato i due gol alla Serbia ai Mondiali di Russia, hanno pensato bene di esultare con le braccia incrociate sul petto e le … Continua la lettura di Bufera sullo svizzero per interesse Shaqiri: bandiera kosovara sugli scarpini

Shaqiri, lo ‘svizzero’ in prestito: “Con la Svizzera sto bene, ma devo valutare se cambiare nazionale”

La cittadinanza come convenienza. L’ultima conferma arriva dalle parole dei due kosovari con cittadinanza svizzera che ieri hanno sconfitto la nazionale serba. La vergogna dell’aquila albanese: la Svizzera è una nazionale che non esiste Queste le parole dei due quando gli chiesero quale maglia avrebbero indossato: Il Kosovo è indipendente dal 2008 e grazie a … Continua la lettura di Shaqiri, lo ‘svizzero’ in prestito: “Con la Svizzera sto bene, ma devo valutare se cambiare nazionale”

La vergogna dell’aquila albanese: la Svizzera è una nazionale che non esiste

Potreste chiamarla Coca-Cola, sarebbe lo stesso “Penso sia stata solo emozione. Sono molto felice per il gol, nient’altro. Non penso che dobbiamo parlarne adesso”. Invece dobbiamo parlare adesso. Quello che è avvenuto ieri sera è la dimostrazione di come l’integrazione non esista. Xherdan Shaqiri ha segnato il 2-1 per la Svizzera contro la Serbia al … Continua la lettura di La vergogna dell’aquila albanese: la Svizzera è una nazionale che non esiste

Svizzera-Serbia: telecronista Mediaset sembrava ultras albanese

Si pensava che le telecronache politiche fossero cosa solo della Rai. Dopo quella di tal Massimo Callegari, andata in onda questa sera su Italia 1, dobbiamo ricrederci. IL telecronista sembrava un ultras, non della Svizzera, che poi non esiste come squadra nazionale quanto, semmai, come rappresentativa Onu, ma del Kosovo. Tra una bizzarra nenia e … Continua la lettura di Svizzera-Serbia: telecronista Mediaset sembrava ultras albanese

Mondiali, Usa accusano Russia: “Dopati”

Gli Usa non buttano giù la qualificazione della Russia con due turni di anticipo grazie alle schiaccianti vittorie contro Arabia Saudita ed Egitto. Il capo dell’agenzia antidoping statunitense (USADA), Travis Tygart, avrebbe richiesto controlli più approfonditi per i giocatori della squadra di casa ai Mondiali. Secondo lui corrono troppo in campo senza risentirne durante la … Continua la lettura di Mondiali, Usa accusano Russia: “Dopati”

Tortu primo italiano sotto i 10 secondi, migliora Mennea

Primo italiano a scendere sotto i 10 secondi nei 100 metri. Migliorato il record della leggenda Pietro Mennea. 9.99 a Madrid. 💙 Primo italiano a scendere sotto i 10 secondi nei 100 metri. 🇮🇹 Migliorato il record di Pietro #Mennea. @FilippoTortu è nella leggenda. ⚡️#ItaliaTeam @atleticaitalia #Tortu pic.twitter.com/clt74gjRFN — ItaliaTeam (@ItaliaTeam_it) 22 giugno 2018

Scontri tra ultras polacchi e senegalesi a Mosca – VIDEO

Allo Spartak Stadium di Mosca la partita tra Polonia e Senegal, girone H, era stata di rara bruttezza, come molte in questi mondiali. Finita con una fortunosa vittoria per 2-1 del Senegal ad interrompere il catastrofico inizio africano a Russia2018. Polacchi Vs Senegalesi #Worldcup2018 Posted by Ultras United on Wednesday, June 20, 2018 Fuori dallo … Continua la lettura di Scontri tra ultras polacchi e senegalesi a Mosca – VIDEO

Geniale striscione contro Balotelli: ‘sei più stupido che nero’

Geniale striscione esposto da Forza Nuova a Brescia, contro il giocatore ghanese Mario Barwuah in arte Balotelli. “Balotelli ta het piö enhiminit che negher” la scritta in dialetto bresciano che tradotta è: “Balotelli sei più stupido che negro”. Con lo striscione, attaccato sulla cancellata di una strada cittadina e lungo più di due metri, Forza … Continua la lettura di Geniale striscione contro Balotelli: ‘sei più stupido che nero’

Messico segna, tifosi causano mini-terremoto a Città del Messico

Il gol del giocatore del Messico Hirving Lozano contro la Germania campione del Mondo in carica, avrebbe causato un scossa sismica a Città del Messico. Megalopoli abitata da quasi 9 milioni di abitanti. Secondo l’istituto messicano che monitora i frequenti fenomeni sismici nel paese, SIMMSA, la scossa è stata generata da cause artificiali: i troppi … Continua la lettura di Messico segna, tifosi causano mini-terremoto a Città del Messico

Corsa con la moglie in spalla sbarca in Italia, insorgono le Boldrini

La corsa con la moglie sulle spalle è uno sport, l’hanno inventato i finlandesi. Dal 1992 organizzano il Mondiale nel remoto paesino di Sonkajärvi: il maschio deve trasportare la femmina per 253 metri attraverso un percorso di guerra di fosse d’acqua profonde un metro e barriere di vario tipo. Il tutto, ovviamente, il più velocemente … Continua la lettura di Corsa con la moglie in spalla sbarca in Italia, insorgono le Boldrini

Guardiola paga 150mila euro per traghettare clandestini in Italia

Il tecnico del Manchester City, pagato milioni di euro con soldi fatti sullo sfruttamento degli immigrati-schiavi in Qatar, ha investito 150mila euro nelle spese di riparazione della nave di Proactiva Open Arms, una delle ong impegnate nel traffico di clandestini dalla Libia all’Italia. In pratica paga per trasferire clandestini Italia. Ad annunciarlo è stato il … Continua la lettura di Guardiola paga 150mila euro per traghettare clandestini in Italia

Ancora non è iniziato il Mondiale, ma c’è già il primo arbitro corrotto

Il Mondiale deve ancora iniziare ma c’è già il primo arbitro corrotto. Ed è africano. E’ il primo nella squadra di 63 assistenti e 36 direttori di gara ad essere beccato. Si tratta del keniota Aden Marwa, escluso con effetto immediato causa corruzione. Ci si chiede cosa c’entri un keniota come arbitro vista la totale … Continua la lettura di Ancora non è iniziato il Mondiale, ma c’è già il primo arbitro corrotto

Gomis, c’è anche un finto italiano ai Mondiali russi

Li chiamano ‘nuovi italiani’, in realtà sono una mandria di profittatori che scelgono l’offerta migliore, quello che più gli conviene. Un esempio tipico lo vediamo nel calcio. Dove scelgono la nazionale più forte o quella dove hanno la certezza di giocare. Ci sono decine di esempi in Francia e altri più recenti in Germania. Man … Continua la lettura di Gomis, c’è anche un finto italiano ai Mondiali russi

Argentina cede a minacce islamiche e annulla amichevole con Israele

L’amichevole di calcio tra Israele e Argentina che avrebbe dovuto disputarsi sabato a Gerusalemme è stata cancellata.La decisione è stata presa dalla federcalcio argentina perché Lionel Messi,era stato oggetto di minacce islamiche. I compagni di squadra hanno chiesto di non giocare in segno di solidarietà. “E’ stato giusto non andare in Israele, la sicurezza viene … Continua la lettura di Argentina cede a minacce islamiche e annulla amichevole con Israele

Pub costretti a togliere bandiere Arabia Saudita: per non turbare islamici

Migliaia di pub inglesi hanno dovuto eliminare le bandiere dell’Arabia Saudita dalle stringhe della Coppa del Mondo dopo le denunce di molti musulmani offesi. Il gigante della birra Greene King ha fornito le decorazioni con le bandiere nazionali di tutte e 32 le squadre per celebrare il torneo, che inizierà il 14 giugno. Ma poiché … Continua la lettura di Pub costretti a togliere bandiere Arabia Saudita: per non turbare islamici

Yaya Touré accusa Guardiola: schifa i giocatori africani

In un’intervista pubblicata su France Football, Yaya Toure attacca Pep Guardiola, l’allenatore del Manchester City . Interrogato sui possibili problemi del tecnico catalano con i giocatori africani, il 35enne ha risposto: “Quando ci rendiamo conto che ha spesso problemi con gli africani, ovunque sia andato, mi faccio delle domande. […] Finge di non averne nessuno, … Continua la lettura di Yaya Touré accusa Guardiola: schifa i giocatori africani

Portiere Tunisia finge infortunio per rompere digiuno Ramadan in piena partita

Nell’ultima amichevole con la Turchia, il portiere tunisino ha finto un infortunio per interrompere la gare e così permettere ai suoi di mangiare: il digiuno per il Ramadan, infatti, terminava proprio durante l’inizio del secondo tempo. L’islam è una religione ipocrita fatta di precetti formali e non sostanziali. Basti pensare al ‘matrimonio a tempo’ con … Continua la lettura di Portiere Tunisia finge infortunio per rompere digiuno Ramadan in piena partita

Balotelli capitano della Nazionale: Pd entusiasta, Salvini no

Tutti i media parlano di Balotelli, nonostante sia insopportabile alla maggioranza degli italiani. Ora, addirittura, per umiliare l’Italia ed ergerlo a rappresentante della sostituzione etnica in corso, lo vogliono capitano della nazionale: nonostante non ne abbia né le qualità morali né tecniche. Né, ovviamente, quelle etniche. Tanto da farne una questione politica. Oggi è intervenuto … Continua la lettura di Balotelli capitano della Nazionale: Pd entusiasta, Salvini no

Balotelli provoca: “Io capitano azione contro razzismo”

“Il razzismo è un discorso complicato, l’ho vissuto da giovane. Non so se è razzismo o gelosia,è un discorso che fa molto male e dà fastidio,è ora che l’Italia diventi più aperta e integri chi viene da fuori. E’ ora di svegliarsi”. Ma anche no. L’integrazione è un genocidio con altri mezzi e, comunque, siamo … Continua la lettura di Balotelli provoca: “Io capitano azione contro razzismo”

Bonucci contro giornalisti: “Basta parlare sempre di Balotelli”

Capitano di un’Italia sperimentale, nonostante le pressioni politiche per dare la fascia all’eterna speranza nera dei media di distrazione di massa, nel dopopartita Leonardo Bonucci sbotta con il giornalista che, a bordo campo, gli chiede l’ennesimo commento su Balotelli. “Basta parlare di Balotelli – risponde stizzito -. Mario fa le partite come le fanno gli … Continua la lettura di Bonucci contro giornalisti: “Basta parlare sempre di Balotelli”

Salah, Imam: “Punito da Allah”

Per Mohamed Salah l’infortunio alla spalla è stato un castigo divino per aver infranto il digiuno del Ramadan. A sostenerlo è un imam del Kuwait. “Allah lo ha punito – ha scritto su Twitter Mubarak al-Bathali – perché mangiare e bere per poter disputare una partita di calcio non è una scusa legittima per interrompere … Continua la lettura di Salah, Imam: “Punito da Allah”

FIGC: “Balotelli capitano per educare italiani”

“Sarà una scelta del ct, Roberto Mancini. Potrebbe essere un’idea, però è giusto che sia una scelta dell’allenatore perché comunque deve avere una simbologia anche tecnica non solo sociale”. Il direttore generale della Figc, tal Michele Uva, anche lui abusivo come il governo politico, commenta l’ipotesi di un Mario Balotelli capitano azzurro, intervenendo a ‘Tutti … Continua la lettura di FIGC: “Balotelli capitano per educare italiani”

Fascia a Balotelli, protesta tifosi: “Mio capitano è di sangue italiano”

Bellissimo striscione che rivendica l’italianità, ieri, durante la brutta partita tra Italia e Arabia Saudita. Un nutrito gruppo di tifosi ha esposto uno striscione che, nell’Europa democratica e libera, è stato immediatamente rimosso dalla polizia: “Il mio capitano è di sangue italiano”. Pensate. Uno striscione in cui si dice che il capitano dell’Italia deve essere … Continua la lettura di Fascia a Balotelli, protesta tifosi: “Mio capitano è di sangue italiano”

Nazionale, Mancini in mancanza di Yaya Tourè convoca subito Balotelli

Conoscendo la sua indole l’hanno scelto apposta per convocare l’ex attaccante in pensione nel campionato francese. In mancanza di Yaya Tourè, non convocabile nonostante le sue proteste, Mancini ha dovuto ripiegare sul ghanese Barwuah Balotelli. I CONVOCATI — Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa), Salvatore Sirigu (Torino); Difensori: Leonardo Bonucci (Milan), Mattia Caldara (Atalanta), Domenico Criscito (Zenit San … Continua la lettura di Nazionale, Mancini in mancanza di Yaya Tourè convoca subito Balotelli

Roma, tifosi contro possibile arrivo Balotelli

Hanno persino ingaggiato un CT simpatetico pur di rimetterlo nel giro della nazionale. Ma i tifosi italiani proprio non lo reggono. E nella notte, a scanso di equivoci, i tifosi della Roma hanno fatto un blitz al campo del Testaccio contro il vaticinato arrivo in giallorosso dell’ex attaccante in pensione da due anni nel campionato … Continua la lettura di Roma, tifosi contro possibile arrivo Balotelli

Platini: “Truccammo i sorteggi di Francia ’98”, togliere il mondiale ai francesi

La vendetta è un piatto che va servito freddo. E così, Michel Platini, fatto fuori alcuni anni fa per un giro di denaro tra lui e la Fifa, ha deciso di attendere la vigilia dei Mondiali per morire con tutti i filistei. “La finale Francia-Brasile del 1998 era quella che tutti volevano e sognavano, perciò … Continua la lettura di Platini: “Truccammo i sorteggi di Francia ’98”, togliere il mondiale ai francesi

La Juve e la Roma augurano buon Ramadan a tutti

Al di là del tifo, per tutti i dirigenti del calcio moderno le società altro non sono che veicoli commerciali per incassare. E allora ecco le speculazioni edilizie spacciate per stadi e anche il buon ramadan a tutti della Juventus: #Ramadan Mubarak to all our Muslim supporters around the world! We wish you a blessed … Continua la lettura di La Juve e la Roma augurano buon Ramadan a tutti

Calcio: Özil e Gündogan posano con Erdogan, tedeschi o turchi?

A proposito di fedeltà divisa dei ‘nuovi cittadini’. In un incontro avvenuto ieri con il capo di Stato turco, Mesut Özil e Ilkay Gündogan, giocatori della nazionale tedesca, hanno consegnato le maglie firmate delle rispettive squadre (Arsenal e Manchester City). Le foto dell’incontro sono state utilizzate sui social network per la campagna elettorale in corso … Continua la lettura di Calcio: Özil e Gündogan posano con Erdogan, tedeschi o turchi?

Nazionale, Roberto Mancini è il nuovo ct

Roberto Mancini è il nuovo commissario tecnico della Nazionale italiana, ha firmato un contratto biennale con la federcalcio. Roberto Mancini è il nuovo commissario tecnico della Nazionale: presentazione ai Media domani, martedì 15 maggio, alle ore 12 presso il Centro tecnico federale di Coverciano. Info accrediti: https://t.co/6ALP7YhokR pic.twitter.com/wszXfKNmJF — FIGC (@FIGC) May 14, 2018

L’orologio si è fermato ad Amburgo, tifosi ‘incendiano’ curva

Beh direi che l'hanno presa con sportività questa retrocessione dopo tutto… 😂😂 #Amburgo pic.twitter.com/KyAd8WF2n9 — Nico Papaleo (@11NicoPapaleo) 12 maggio 2018 L’orologio si è fermato ad Amburgo: 19.985 giorni dopo la prima partita della Bundesliga (24.8.1963, 1:1 a Münster), l’HSV è retrocesso per la prima volta nella sua storia. Il 2:1 contro il Borussia Gladbach … Continua la lettura di L’orologio si è fermato ad Amburgo, tifosi ‘incendiano’ curva

Profughi pestano avversari italiani durante “partita per l’integrazione”

Un tentativo di integrazione forzata finito con una rissa. Protagonista la squadra composta da profughi del famigerato progetto Sprar, iscritta al campionato di calcio Uisp amatori di Ravenna-Lugo. La squadra è stata ritirata dal torneo in seguito ad una rissa che, il 30 aprile scorso, ha costretto l’arbitro a sospendere la partita. E’ accaduto sul … Continua la lettura di Profughi pestano avversari italiani durante “partita per l’integrazione”

Filo-islamici contestano il Giro d’Italia – VIDEO

Il punto del contendere è la partenze dell’edizione 2018, celebrata a Gerusalemme. Una scelta degli organizzatori che, secondo gli attivisti, legittima e rafforza la «politica criminale di Israele contro il popolo palestinese», per di più in una fase in cui la tensione in Medio Oriente è di nuovo in crescita. Sessanta, forse settanta persone, con … Continua la lettura di Filo-islamici contestano il Giro d’Italia – VIDEO

Razzi propone una finale Roma – Bayern in Corea del Nord

È questa l’idea dell’ex senatore Antonio Razzi: “Una finale parallela tra Roma e Bayern Monaco sarebbe un avvenimento eccezionale, mi prodigherò per organizzarla a Pyongyang nello stadio più grande al mondo. E’ chiaro che la Roma è stata derubata, come è stata derubata anche la Juve a Madrid e a Torino. Sembra che non vogliano … Continua la lettura di Razzi propone una finale Roma – Bayern in Corea del Nord

Cose turche, fratello Pogba aggredito dai compagni di squadra – VIDEO

Ha dell’incredibile l’episodio in cui è stato coinvolto Florentin Pogba, fratello 27enne di Paul: un accenno di rissa e un’aggressione da parte dei compagni di squadre del Genclerbirligi, club turco in cui Pogba senior gioca come difensore centrale. Tutto succede durante la partita di ieri contro l’Antalyaspor, persa 1-0 in casa dalla squadra del ‘franco-guineano’. … Continua la lettura di Cose turche, fratello Pogba aggredito dai compagni di squadra – VIDEO

Il figlio di 10 anni non è convocato, immigrato pesta allenatore

Botte all’allenatore che non ha convocato il figlio di 10 anni per il torneo. E’ accaduto la mattina del primo maggio allo stadio di Levane, teatro dell’ottava edizione del «Leone Bianco Verde», manifestazione riservata ai Pulcini del 2008. Vittima l’allenatore dell’Asd Atletico Leona, picchiatore il solito albanese, residente a Bucine, che aveva saputo la sera … Continua la lettura di Il figlio di 10 anni non è convocato, immigrato pesta allenatore

L’arbitro convalida il gol, giocatori africani lo pestano – VIDEO

Brutale aggressione all’arbitro nel corso del match della 22.ma giornata del campionato etiope tra il Defence Forece e il Welwalo Adigrat sospeso sul punteggio di 1-1. Protagonisti i calciatori della squadra ospite.

Rugby, Rebecca morta dopo placcaggio

E’ morta all’Ospedale ‘Bufalini’ di Ce- sena Rebecca Braglia, 18enne rugbista degli Amatori Parma,ricoverata in ria- nimazione dopo aver riportato un trauma cranico in un placcaggio domenica in una partita di Coppa Italia a Ravenna. Aveva battuto la nuca e, dopo essere stata soccorsa subito sul campo,era stata trasportata e operata. Il presidente della Amatori … Continua la lettura di Rugby, Rebecca morta dopo placcaggio

Lascia un commento