Profughi ci costeranno 4,7 miliardi nel 2017, 200 euro a famiglia di tasse

Come sapete, ci pagheranno le pensioni. Intanto noi paghi o il conto degli hotel. Nel Def 2017 è previsto uno stanziamento di 4,7 miliardi di euro per il fenomeno migratorio ipotizzando uno scenario di crescita dei flussi: di questa quota il 18,8% è destinata alle operazioni di soccorso, il 68% per l’accoglienza ed il 13,3% … Continua la lettura di Profughi ci costeranno 4,7 miliardi nel 2017, 200 euro a famiglia di tasse

SBARCHI CI COSTANO 17 MILIARDI DI TASSE

”La Ue ci chiede, e quindi di fatto ci impone, di alzare le tasse sui redditi piu’ alti, per far quadrare i conti? In teoria uno Stato sovrano decide autonomamente della propria politica fiscale e ad imporglielo non sono burocrati e tecnici dei palazzi”. Cosi’ il senatore Roberto Calderoli, vice presidente del Senato e responsabile … Continua la lettura di SBARCHI CI COSTANO 17 MILIARDI DI TASSE

UE esige più tasse sulla casa e aumento IVA: “Colpire i ricchi”

La Commissione UE vuole più tasse sulla casa e più donne al lavoro invece che in famiglia. Tipico di una struttura tutta tesa a destrutturare il tessuto familiare e sociale delle nazioni europee. Per questo esige una riforma dal catasto la “reintroduzione della tassa sulla prima casa per le famiglie ad alto reddito”. ‘Alto reddito’. … Continua la lettura di UE esige più tasse sulla casa e aumento IVA: “Colpire i ricchi”

Migliaia di immigrati non pagano un centesimo di tasse usando il trucco

”Il Ministero dell’Economia si svegli e intervenga immediatamente per rimediare alla colossale ingenuità che sta permettendo a decine di migliaia di immigrati di non pagare un centesimo di tasse, grazie ad una norma che consente agli stranieri di ottenere le detrazioni di imposta anche per i parenti a carico residenti all’estero, alla faccia di quei … Continua la lettura di Migliaia di immigrati non pagano un centesimo di tasse usando il trucco

Italia: 32 euro al mese se fai 4 figli, 35 al giorno se adotti un profugo

8 € al mese per un figlio. Questa la somma prevista dagli ‘assegni familiari’ erogati dall’INPS per il figlio di un agricoltore. 4 figli: 32 € al mese, meno di quanto lo Stato italiano stanzia per mantenere un solo giorno un sedicente profugo, a spese dei contribuenti, compreso l’agricoltore. Per non parlare di quanto stanzia … Continua la lettura di Italia: 32 euro al mese se fai 4 figli, 35 al giorno se adotti un profugo

LO STERMINIO DELLA CLASSE MEDIA E DEGLI OPERAI

Addio classe operaia e piccola borghesia: aumentano le disuguaglianze economiche nel paese. È quanto rileva l’Istat nel Rapporto annuale 2017. Che mette in evidenza un’Italia sempre più impoverita: l’assenza di redditi da lavoro interessa il 13,9% delle famiglie italiane, con la percentuale più alta che si registra nel Mezzogiorno (22,2%). Si tratta di tutti nuclei … Continua la lettura di LO STERMINIO DELLA CLASSE MEDIA E DEGLI OPERAI

Brescia: azienda chiude e si trasferisce in Cina, 300 operai vittime della Globalizzazione

Oggi la marchesina Gentiloni era in Cina, a svendere l’Italia, come del resto stanno facendo un po’ tutti da Berlusconi in giù. E’ un ”mercato di dimensione straordinaria”, ha detto in una conferenza stampa a Pechino dopo il vertice coi leader cinesi.”Oggi abbiamo avuto due importanti incontri con il presidente Xi Jinping e il primo … Continua la lettura di Brescia: azienda chiude e si trasferisce in Cina, 300 operai vittime della Globalizzazione

Effetto PD: Pil inchiodato, + 0.2%

Crescita inesistente nel primo trimestre del 2017. Il prodotto interno lordo (PIL) è aumentato di un misero 0,2% rispetto al trimestre precedente e dello 0,8% nei confronti del primo trimestre del 2016. La variazione congiunturale è la sintesi di una diminuzione del valore aggiunto nel comparto dell’industria e di un aumento sia in quello dell’agricoltura, … Continua la lettura di Effetto PD: Pil inchiodato, + 0.2%

Boom di badanti italiane, tra crisi e fiducia

Aumentano le badanti italiane. Per gli esperti quest’inversione di rotta è dovuta alla crisi economica. Ma c’è anche un elemento che il politicamente corretto nasconde: la paura delle famiglie. In molti, infatti, hanno timori dopo le truffe ai danni di anziani (con l’aggiunta di nozze “indotte”) e scelgono di affidarsi esclusivamente a donne italiane. A … Continua la lettura di Boom di badanti italiane, tra crisi e fiducia

Dal Governo sgravi fiscali ai pensionati, ma solo se immigrati

Quando diciamo che il governo PD, oltre ad essere abusivo è anche criminale, lo diciamo con cognizione di causa. Ma è anche un governo ontologicamente stupido. Inevitabile, visto da chi è composto. Media e politici ci dicono continuamente, sbagliando, che in Italia ci sono troppi pensionati. E allora il governo che si lamenta dei troppi … Continua la lettura di Dal Governo sgravi fiscali ai pensionati, ma solo se immigrati

MINNITI SPENDE 12 MILIONI DI EURO PER CAPIRE SE BENGALESI E NIGERIANI SONO CLANDESTINI O PROFUGHI

Nuove spese a carico dei contribuenti per zollazzare i fancazzisti africani raccattati in Libia. Il ministero dell’Interno cerca personale a tempo indeterminato. Si tratta di 250 nuove unità previste dal «pacchetto Minniti» e dal decreto immigrazione approvato dalla Camera con cui il ministro vuole sbloccare il sistema di accoglienza intasato dalle richieste di asilo di … Continua la lettura di MINNITI SPENDE 12 MILIONI DI EURO PER CAPIRE SE BENGALESI E NIGERIANI SONO CLANDESTINI O PROFUGHI

Ora il PD tassa anche gli zerbini: “Sono pubblicità”

A Modena arriva la tassa sullo zerbino. Riguarda tutte le attività commerciali che hanno esposto uno zerbino con il simbolo della società: è pubblicità anche quella e se non dichiarata è soggetta a contravvenzione. “Non volevamo crederci – è il commento della Confesercenti di Modena -. Ma è tutto vero. Altro che 4.0: con questa … Continua la lettura di Ora il PD tassa anche gli zerbini: “Sono pubblicità”

Boschi, De Bortoli attacca: “Etruria e Mps sono storie di massoneria”, e spunta altro ministro – VIDEO

Ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo, Ferruccio De Bortoli rilancia, dopo lo scoop del suo ultimo libro, Poteri forti (o quasi) nel quale parla di pressioni dell’ex ministro Boschi affinché Unicredit valutasse l’acquisto di Banca Etruria. Giovedì sera, dalla Gruber, De Bortoli ha rincarato la dose: «Quella della Banca Etruria è una storia … Continua la lettura di Boschi, De Bortoli attacca: “Etruria e Mps sono storie di massoneria”, e spunta altro ministro – VIDEO

VOGLIONO TASSARE IL WEB, PADOAN: «Web tax è in arrivo»

La web tax «è una proposta che sta prendendo corpo». All’inizio della giornata in cui a Bari entrano nel vivo i lavori del G7 dei ministri delle Finanze e dei governatori, Pier Carlo Padoan spinge i dossier che la presidenza italiana ha messo all’ordine del giorno. Quindi il meccanismo di tassazione dell’economia digitale, sul quale … Continua la lettura di VOGLIONO TASSARE IL WEB, PADOAN: «Web tax è in arrivo»

OPERAI MINANO FABBRICA CHE DEVE DELOCALIZZARE: “FACCIAMO SALTARE TUTTO”

Le elezioni in Francia sono appena cominciate. “Abbiamo minato la fabbrica con bombole di gas”. È la protesta dei 279 dipendenti di GM&S, stabilimento della Creuse, nella Francia centrale, in subappalto a Psa e Renault che sta chiudendo: per delocalizzazioni. “Non volevamo arrivare a questo punto, ma non avevamo più scelta”, hanno detto il rappresentante … Continua la lettura di OPERAI MINANO FABBRICA CHE DEVE DELOCALIZZARE: “FACCIAMO SALTARE TUTTO”

OGNI ANNO, IMMIGRATI CI FREGANO 5 MILIARDI DI EURO

 Claudio Borghi Aquilini, responsabile economico della Lega Nord e già docente presso l’Università cattolica: «Gli stranieri – spiega – pagano 6,8 miliardi di euro di Irpef, secondo le stime della Fondazione Moressa. Questa cifra equivale, quindi, a 1.360 euro pro capite, in quanto i residenti non autoctoni sono circa 5 milioni anche se i contribuenti … Continua la lettura di OGNI ANNO, IMMIGRATI CI FREGANO 5 MILIARDI DI EURO

Gdf scova 25 falsi poveri nel Lecchese, quasi tutti immigrati

Venticinque “falsi poveri” sono stati raggiunti dall’avviso di chiusura delle indagini dei militari della Guardia di Finanza, coordinati dal pm di Varese Paolo Del Grosso, perché percepivano assegni e contributi assistenziali dall’Inps senza averne diritto. Gli indagati dichiaravano falsamente di trovarsi in povertà o comunque in condizioni disagiate. Dei 25 indagati 19 sono sicuramente stranieri, … Continua la lettura di Gdf scova 25 falsi poveri nel Lecchese, quasi tutti immigrati

ECCO COME GLI IMMIGRATI NON PAGANO LE TASSE, PARTE ESPOSTO

Rimborsi Irpef agli stranieri. Così gli immigrati si prendono gioco del Fisco e degli italiani. Ci sarebbe una falla nel sistema normativo italiano che consente agli stranieri di ottenere le detrazioni di imposta anche per i parenti a carico residenti all’estero. Questo anche quando la situazione è difficile da verificare perché il Paese di origine … Continua la lettura di ECCO COME GLI IMMIGRATI NON PAGANO LE TASSE, PARTE ESPOSTO

Dalle navi Ong ai campi della ‘ndrangheta – VIDEO

Funziona così: le ONG e gli scafisti di Stato li traghettano dalla Libia, facendo in modo che agli sfruttatori che non vogliono pagare lavoratori italiani, non manchino mai braccia low cost da sfruttare. «Se ci fermavamo un attimo per riposare il datore di lavoro ci prendeva a calci, ma il lavoro era pesante e continuativo». … Continua la lettura di Dalle navi Ong ai campi della ‘ndrangheta – VIDEO

L’invasione delle patate egiziane spacciate per italiane

Dopo i pomodori marocchini e le arance tunisine, arriva la patata egiziana. A lanciare l’allarme è Coldiretti. Secondo il presidente Gianni Cantele, le patate provenienti dall’Africa rimangono sul mercato italiano con un valore fino 0.95 euro al chilo; mentre in precedenza, le patate egiziane venivano portate in Italia solo per essere stoccate e smistate verso … Continua la lettura di L’invasione delle patate egiziane spacciate per italiane

Lo scandalo: “Immigrati assunti con sgravi fiscali per italiani

L’«editto» del Primo Maggio ha fatto rumore. Vincenzo Onorato spara alzo zero contro la politica. Un vero e proprio manifesto a mezzo stampa pubblicato dai maggiori quotidiani italiani, scegliendo, non a caso, proprio il giorno della Festa del Lavoro. Presidente Onorato, la sua denuncia contro altri armatori è forte e circostanziata. Può spiegarci meglio a … Continua la lettura di Lo scandalo: “Immigrati assunti con sgravi fiscali per italiani

Premio Nobel Stiglitz spiega perché Italia stava meglio fuori dall’Euro

Parliamo dell’euro, facciamolo in termini economicamente rigorosi, non come fanno gli eurofanatici dei media di distrazione di massa. I PAESI DELL’EUROZONA NON SONO UN’AREA MONETARIA OTTIMALE: Il concetto di “area monetaria ottimale” è stato coniato dal Nobel Mundell e si riferisce a quelle aree geografiche che, dal punto di vista economico-finanziario, possono trarre nell’aderire ad … Continua la lettura di Premio Nobel Stiglitz spiega perché Italia stava meglio fuori dall’Euro

COSA SI POTREBBE FARE CON I SOLDI REGALATI AI PROFUGHI

Il giornale economico Il Nord ha calcolato cosa potrebbe fare il governo con tutti i soldi spesi per i fancazzisti in hotel: Per il 2017, il governo italiano ha deciso di stanziare 4.600.000.000 (4,6 miliardi) di euro o, se preferite 8.906.842.000.000 (8.900 miliardi) di vecchie lire per l’accoglienza dei sedicenti “profughi” provenienti dall’Africa. Parliamo di … Continua la lettura di COSA SI POTREBBE FARE CON I SOLDI REGALATI AI PROFUGHI

Grecia, trovato accordo Tispras-UE: più tasse e meno pensioni

La Grecia dovrà tagliare le pensioni e aumentare le tasse. Ancora. Questo è l’accordo trovato nella notte tra il governo ‘rivoluzionario’ di Tsipras e i creditori, che porterà nelle casse dello Stato greco 86 miliardi di euro in oltre tre anni. Un pozzo senza fondo. La firma ufficiale arriverà il prossimo 22 maggio, con la … Continua la lettura di Grecia, trovato accordo Tispras-UE: più tasse e meno pensioni

Arriva il Robot muratore: in 14 ore costruisce casa – VIDEO

Nuova puntata del nostro viaggio nella robotica applicata al mondo del lavoro. Durante il quale stiamo spiegando che importare masse di immigrati non solo è dannoso dal punto di vista sociale, ma anche inutile e a lungo termine pernicioso per il sistema economico. La scusa del bisogno di manodopera è un’invenzione di ignoranti e speculatori … Continua la lettura di Arriva il Robot muratore: in 14 ore costruisce casa – VIDEO

Questo grafico spiega perché dobbiamo uscire dalla UE

Forse nessuno grafico, spiega meglio di questo, perché per l’Italia è stato – ed è – un cattivo affare essere nella Ue. O meglio: il cattivo affare è diventato un vero e proprio dramma, quando abbiamo permesso l’allargamento ad Est su ordine americano e in funzione Nato: Voi capite che potendo produrre dove costa 5 … Continua la lettura di Questo grafico spiega perché dobbiamo uscire dalla UE

Le Pen: “Euro è morto, usciamo prima del caos”

Referendum, poi doppia moneta, quella comune “solo per le grandi imprese che fanno commercio internazionale”, un’altra “nazionale”: questo perché, spiega Marine Le Pen in un’intervista a Le Parisien, “l’euro è morto”. Marine Le Pen spiega di voler mettere la parola fine “all’Europa della sanzione, del ricatto”, che “non è più accettata dal nostro popolo”. Il … Continua la lettura di Le Pen: “Euro è morto, usciamo prima del caos”

5 milioni di disoccupati e 5 milioni di immigrati: l’Italia non è un Paese per Italiani

Cinque milioni di giovani senza lavoro. A delineare il quadro italiano è la ricerca dell’Ugl presentata ieri a Latina dal segretario generale del sindacato, Francesco Paolo Capone. Secondo il rapporto il numero di disoccupati in Italia è inesorabilmente cresciuto nell’ultimo decennio. Nel 2007 le persone in cerca di occupazione risultavano poco meno di un milione … Continua la lettura di 5 milioni di disoccupati e 5 milioni di immigrati: l’Italia non è un Paese per Italiani

Addio immigrati, ora la frutta la raccolgono i Robots – VIDEO

Continua il nostro viaggio nella robotica applicata al mondo del lavoro. Durante il quale stiamo spiegando che, anche dal punto di vista economico, importare masse di immigrati è inutile e negativo. E perché, la scusa del bisogno di manodopera sia un’invenzione di ignoranti e speculatori che non vogliono investire in tecnologia. Inchiodando l’Italia in un’economia … Continua la lettura di Addio immigrati, ora la frutta la raccolgono i Robots – VIDEO

Caritas rifornisce imprese di profughi: “Costano meno degli italiani”

La segnalazione era stata fatta circa due settimane fa: la Caritas di Chioggia fa proposte indecenti alle ditte della zona di Porto Viro perché facciano lavorare i richiedenti asilo al posto dei cittadini locali. Porto Viro (Ro) – “Lo schiavismo vive, con Caritas e cooperative”. Questo era scritto sullo striscione che una quindicina di militanti … Continua la lettura di Caritas rifornisce imprese di profughi: “Costano meno degli italiani”

FIORE: “SALVARE ALITALIA? GOVERNO ACQUISTI BIGLIETTI PER RIMPATRIARE CLANDESTINI”

Roberto Fiore, leader di Forza Nuova lancia un’idea interessante: “C’è un modo semplice per salvare Alitalia, ma per attuarlo ci sarebbe bisogno di un Governo serio e deciso a prendere due piccioni con una fava, senza timori politicamente corretti. È vero che, secondo gli assurdi vincoli Ue, lo Stato Italiano non potrebbe aiutare Alitalia, è … Continua la lettura di FIORE: “SALVARE ALITALIA? GOVERNO ACQUISTI BIGLIETTI PER RIMPATRIARE CLANDESTINI”

Trump abbatte le tasse e minaccia uscita da NAFTA

La Casa Bianca sta valutando l’uscita degli Usa dal Nafta, l’accordo commerciale con Canada e Messico, con un decreto che il presidente Donald Trump potrebbe varare nei prossimi due giorni, prima della fatidica scadenza dei 100 giorni. L’obiettivo finale del presidente americano sarebbe tuttavia non un ritiro vero e proprio, ma un modo per forzare … Continua la lettura di Trump abbatte le tasse e minaccia uscita da NAFTA

TERRORISMO STATISTICO: ITALIANI IN VIA DI ESTINZIONE, PENISOLA AFRICANA

Ci risiamo, Istat fa ‘terrorismo statistico’, e ovviamente i media di distrazione di massa seguono: “L’Italia si Svuota!”, quindi urgono immigrati. Falso, non c’è alcun motivo logico, per il quale una popolazione debba crescere in maniera indefinita nel tempo in uno spazio limitato. Certo, non ci fossero immigrati a degradare il mercato del lavoro e … Continua la lettura di TERRORISMO STATISTICO: ITALIANI IN VIA DI ESTINZIONE, PENISOLA AFRICANA

Prima i Nostri: Niente immigrati se disoccupazione supera il 3,5%, è la proposta della destra svizzera

“Prima i nostri”, si potrebbe sintetizzare così l’iniziativa della sezione ticinese dell’Unione Democratica di Centro, il partito del populista Christoph Blocher, che é riuscita a far inserire, nella costituzione del cantone italiano, un articolo in base al quale “sul mercato del lavoro viene privilegiato, a pari qualifiche professionali, chi vive sul suo territorio per rapporto … Continua la lettura di Prima i Nostri: Niente immigrati se disoccupazione supera il 3,5%, è la proposta della destra svizzera

Niente controlli e tasse: così i negozi stranieri chiudono la concorrenza italiana

http://video.ilgiornale.it/sites/default/files/video/2017/04/24/concorrenza%20sleale%20PRO%2009.mp4 E il motivo è duplice. In gran parte si tratta di varie tipologie di imprese fasulle nate per prendersi il malloppo e scappare (vedi articolo in alto), o di sedicenti ‘imprese’ individuali come muratori che si trasformano in partite iva per truffare i contributi, nonché venditori ambulanti semi-abusivi. Lo dimostra il fatto che le … Continua la lettura di Niente controlli e tasse: così i negozi stranieri chiudono la concorrenza italiana

Le borse volano, il servo delle banche è al secondo turno

Ormai il distacco tra economia reale e quella onirica, rappresentata dalle borse, è sempre più ampio. Non troppo però, se pensiamo che nelle borse viene registrata la ricchezza delle multinazionali, e queste possono benissimo prosperare nell’impoverimento generale: ovviamente, per un certo periodo, perché nessuno può prosperare a lungo, nel degrado generale. Non sorprende quindi il … Continua la lettura di Le borse volano, il servo delle banche è al secondo turno

Marittimi protestano contro sostituzione etnica: “No a immigrati sulle navi italiane”

Torre del Greco – Oggi in piazza l’associazione “Movimento spontaneo marittimi per il futuro” ha manifestato per dire basta all’impiego di personale extracomunitario sulle navi italiane. Un altro ambito lavorativo dove non servono immigrati, se non agli armatori come Grimaldi che vogliono merce umana a basso costo. Con quel che ne deriva per la qualità … Continua la lettura di Marittimi protestano contro sostituzione etnica: “No a immigrati sulle navi italiane”

Lo sapevate? Ai profughi anche la liquidazione di fine rapporto

Sono attualmente 1126 i richiedenti asilo ospitati nei 18 Comuni del Ferrarese che hanno aperto le cosce all’accoglienza. Il più ‘aperto’ è il comune di Vigarano, che ne ospita 62, secondo dopo il capoluogo Ferrara che ne conta ora 480. E proprio da Vigarano si apprende di una regola poco conosciuta, che prevede una ‘piccola’ … Continua la lettura di Lo sapevate? Ai profughi anche la liquidazione di fine rapporto

Manovrina, il PD regala 300 mln di euro alla compagnia aerea degli Emirati Arabi

“Al fine di favorire le attività di investimento nel settore dei trasporti il ministero dell’Economia e delle Finanze è autorizzato a deliberare e sottoscrivere, anche in più soluzioni, un aumento del capitale sociale di Invitalia, nella misura massima di 300 milioni di euro nell’anno 2017”. Lo si legge nell’ultima bozza della “Manovrina”. L’aumento dovrebbe consentire … Continua la lettura di Manovrina, il PD regala 300 mln di euro alla compagnia aerea degli Emirati Arabi

PAGHIAMO QUESTO NORVEGESE 20 MILIONI DI EURO L’ANNO PER PORTARCI MIGLIAIA DI CLANDESTINI

La SIEM PILOT è una nave battente bandiera norvegese con il quartier generale alle Isole Cayman (Siem Offshore), ma fa parte del gruppo britannico (con sede in Lussemburgo) Subsea-7 del signor Kristian Siem. La società ha uffici dislocati un po’ in tutto il mondo, tranne in Italia, dove però scarica i suoi carichi di merce … Continua la lettura di PAGHIAMO QUESTO NORVEGESE 20 MILIONI DI EURO L’ANNO PER PORTARCI MIGLIAIA DI CLANDESTINI

La crescita italiana è finita tutta in Romania: + 4,2%

Il Fondo monetario internazionale ha rivisto al rialzo, dal 3,8% al 4,2%, le proprie stime sulla crescita economica della Romania per il 2017. Lo riporta Romania Insider, citando l’ultimo “World Economic Outlook” pubblicato dal Fmi. Secondo il documento, la Romania registrerà quest’anno il secondo tasso di crescita più alto in Europa, superata solo dall’Islanda (5,7%). … Continua la lettura di La crescita italiana è finita tutta in Romania: + 4,2%

Allah è entrato in fabbrica, sindacati halal

Nasce il ‘sindacato islamico’. In Italia, per ora ne fa le veci la Cgil. Esigono moschee e permessi in linea con la Sharia. In Francia gli operai esigono di assentarsi un’ora il venerdì per la preghiera e l’istituzione nelle aziende di una stanza adibita a moschea rivolta verso la Mecca. Domandano agevolazioni per il mese … Continua la lettura di Allah è entrato in fabbrica, sindacati halal

FAMIGLIE ITALIANE SEMPRE PIU’ POVERE, 1 SU 10 POVERISSIMA

L’11,9% delle famiglie italiane vive in condizioni di ”grave deprivazione materiale”. Lo rileva l’Istat nel dossier sul Def presentato questa mattina nel corso di un’audizione nelle commissioni Bilancio di Camera e Senato. ”Sappiamo che il governo ha messo in campo una serie di provvedimenti importantissimi per quanto riguarda la lotta alla povertà”, ha millantato il … Continua la lettura di FAMIGLIE ITALIANE SEMPRE PIU’ POVERE, 1 SU 10 POVERISSIMA

TRUMP FIRMA DECRETO: “LAVORI PRIMA AGLI AMERICANI”

LA POLITICA ESTERA OCCUPA LE PRIME PAGINE, MA IN POLITICA INTERNA TRUMP STA PORTANDO AVANTI IL PROGRAMMA STABILITO FBI PROBING ISLAMISM IN ALL 50 STATES AS THREATS PEAK… First DREAMer deported under Trump… CAMBIANDO LE POLITICHE ANTI-TERRORISMO DELL’FBI CHE MONITORERANNO GLI ISLAMICI INVECE DEI PATRIOTI BIANCHI, ESPELLENDO I GIOVANI CLANDESTINI E TAGLIANDO GLI INGRESSI DI … Continua la lettura di TRUMP FIRMA DECRETO: “LAVORI PRIMA AGLI AMERICANI”

Trenitalia finanzia i figli degli immigrati che devastano i treni e terrorizzano passeggeri

LA CAMPAGNA ANTI-ITALIANA A ‘GAMBE APERTE’ Non sono ancora sopite le polemiche per la gang di minorenni nordafricani che ha devastato il treno Ventimiglia – Torino la domenica di Pasqua, terrorizzando i 300 passeggeri a bordo. Molestie, aggressioni e atti vandalici rimasti impuniti, a causa dell’impotenza del personale delle Ferrovie dello Stato e al lassismo … Continua la lettura di Trenitalia finanzia i figli degli immigrati che devastano i treni e terrorizzano passeggeri

Manovra choc: più soldi a clandestini che a terremotati, la metà!

“Lo stanziamento di 4 miliardi e 600 milioni per l’immigrazione clandestina, presente solo per il 2017 nel Def e destinato all’accoglienza nei centri gestiti da coop rosse e bianche, è inverosimile e inaccettabile”, accusa il capogruppo di Fratelli d’Italia Fabio Rampelli, e queste cifre diventano “un vero e proprio scandalo se rapportate con quanto previsto … Continua la lettura di Manovra choc: più soldi a clandestini che a terremotati, la metà!

GOVERNO AUMENTA IVA PER MANTENERE I PROFUGHI: BOOM SPESE PER HOTEL

«Il deciso incremento dei flussi e delle presenze (di sedicenti profughi in hotel Ndr) a fine 2016 si riflette nei dati oggi disponibili, che aggiornano al rialzo le stime presentate nel Documento Programmatico di Bilancio», si legge nel documento di Economia e finanza approvato dal governo. «In base ai dati attuali, le operazioni di soccorso, … Continua la lettura di GOVERNO AUMENTA IVA PER MANTENERE I PROFUGHI: BOOM SPESE PER HOTEL

Governo aiuta imprese italiane a delocalizzare, con i nostri soldi

Che la politica industriale latiti è noto. Che il governo finanzi generosamente le delocalizzazioni anche, sia pur in misura minore. Ma ora, con lo scoppio dell’ennesimo scandalo, sembra più che lecito avviare una seria riflessione su un contorto meccanismo che, con fondi pubblici, di fatto sostiene il licenziamento dei lavoratori italiani. Il soggetto ‘incriminato’ è … Continua la lettura di Governo aiuta imprese italiane a delocalizzare, con i nostri soldi

CONFINDUSTRIA: UTILIZZERA’ PROFUGHI COME MANODOPERA A BASSO COSTO

Quattro giovani italiani su dieci sono senza lavoro? Niente paura: Confindustria cerca lavoratori a basso costo, ma attinge a piene mani al serbatoio dei sedicenti ‘rifugiati’ con un protocollo ad hoc che diventa operativo in questi giorni. L’accordo, siglato lo scorso giugno dall’allora ministro degli Interni Angelino Alfano e dal presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, … Continua la lettura di CONFINDUSTRIA: UTILIZZERA’ PROFUGHI COME MANODOPERA A BASSO COSTO

Agricoltura: perché gli immigrati non servono

Uno dei mantra tipici dei fanatici dell’immigrazione, con cui ci assillano quotidianamente, è che “i migranti sono necessari per svolgere i lavori che gli italiani non vogliono più fare“. Non è così, ovviamente. In genere, a questo punto salta sempre fuori la “raccolta dei pomodori”. I Librandi e i Poletti di turno nelle trasmissioni TV … Continua la lettura di Agricoltura: perché gli immigrati non servono

Anas si fonde in FS: strade e ferrovie, confusione

C’è il primo via libera dal Consiglio dei ministri alla fusione tra Ferrovie dello Stato e Anas. A questo punto, la fusione tra Fs e Anas sarà formalizzata nel decreto legge sulla manovra correttiva dopo l’ok della Ragioneria generale. Anas – Ente nazionale per le strade – si fonde con Fs – Ferrovie dello Stato. … Continua la lettura di Anas si fonde in FS: strade e ferrovie, confusione

Golf, Ryder Cup è salva: il PD ha trovato i soldi, vostri

La Ryder Cup 2022 si farà a Roma, al Marco Simone Golf&Country Club. Il governo ha trovato i soldi. Vostri. L’ufficialità arriva proprio da Palazzo Chigi con la previsione di “disposizioni per la realizzazione delle finali di coppa del mondo di sci a marzo 2020 e i campionati mondiali di sci alpino che si terranno … Continua la lettura di Golf, Ryder Cup è salva: il PD ha trovato i soldi, vostri

Sanzioni Russia: persi 50 miliardi di export

Il commercio con l’Italia in tre anni, dal 2013 al 2017, e’ sceso da 54 miliardi a 20 miliardi di dollari. (Con un danno per l’export italiano in Russia pari ad almeno 50 miliardi di dollari nel periodo). Lo ha dichiarato il primo ministro russo Dmitrij Medvedev, durante la riunione di oggi a Mosca con … Continua la lettura di Sanzioni Russia: persi 50 miliardi di export

Bce, Draghi e i suoi si sono aumentati lo stipendio: di 43 milioni di euro

Nel 2016 il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha ricevuto uno stipendio base di 389.760 euro, in rialzo rispetto ai 385.860 del 2015. Lo si legge nel bilancio della Bce, contenuto nel rapporto annuale 2016. Il costo per il personale dell’Eurotower si è attestato invece sulla cifra monstre di 349,5 milioni, in aumento … Continua la lettura di Bce, Draghi e i suoi si sono aumentati lo stipendio: di 43 milioni di euro

Praga abbandona l’Euro, il declino delle monete artificiali

La Banca nazionale ceca ha deciso di sganciare la valuta nazionale, la Corona, dall’Euro. Una mossa che, di fatto, segnala l’addio all’ingresso nella moneta unica. Il cambio di 27 Corone per 1 Euro era fisso da tre anni e questa mossa è un evidente rinuncia all’ingresso nella Moneta Unica. Il cambio fisso serviva ad impedire … Continua la lettura di Praga abbandona l’Euro, il declino delle monete artificiali

INTERVISTA BOMBA CAPO RED BULL: “ALTRO CHE PROFUGHI, QUESTA E’ INVASIONE”

In una rara intervista, il grande capo della Red Bull e uomo più ricco dell’Austria Dietrich Mateschitz, si è scagliato contro l’immigrazione di massa e la censura, avvertendo che minacciano di distruggere la vera diversità culturale dell’Europa. A dimostrazione che non tutti i ricchi vogliono esserlo a discapito dei loro popoli. Parlando al giornale Kleine … Continua la lettura di INTERVISTA BOMBA CAPO RED BULL: “ALTRO CHE PROFUGHI, QUESTA E’ INVASIONE”

Pensionati truffati da Cgil, risparmi spariti – VIDEO

Immigrato vuole essere licenziato per farsi mantenere da Italiani al suo Paese

Un Marocchino che vuole farsi licenziare, per farsi poi mantenere dagli Italiani con i soldi della disoccupazione per 2 anni, in Marocco. Lo raccontano i responsabili della Zeta 4, una piccola carpenteria metallica di Scandiano, Reggio Emilia. «La nostra è una piccola realtà, con pochi dipendenti e dove i rapporti umani sono importanti», sostengono alla … Continua la lettura di Immigrato vuole essere licenziato per farsi mantenere da Italiani al suo Paese

L’Euro distrugge la Grecia: troppo poveri anche per ereditare

Nel triennio dal 2013 al 2016 il numero dei cittadini che hanno rifiutato lasciti e donazioni immobiliari è raddoppiato. Un altro effetto dell’Euro. L’ennesimo. Sono stime ufficiali diffuse dal Ministero della Giustizia greco: nel 2016, sono state 54.422 le persone che hanno rinunciato al patrimonio familiare con un aumento del 50% rispetto al 2015. “È … Continua la lettura di L’Euro distrugge la Grecia: troppo poveri anche per ereditare

In 3mila per 10 posti da infermiere: esami allo stadio – VIDEO

Lascia un commento