Il testamento di Ida Magli: “I nostri governanti ci odiano, ribelliamoci”

L’ultima intervista di Ida Magli, morta l’anno scorso, proprio in questi giorni. La ricordiamo, questa grande italiana, attraverso queste sue parole, che sono un testamento per ogni patriota: «Hanno fatto di tutto per uccidere gli europei», dice Ida, e quasi sussurra, accomodata sul divano della sua casa luminosa in un bell’angolo verde di Roma. «Ma … Continua la lettura di Il testamento di Ida Magli: “I nostri governanti ci odiano, ribelliamoci”

Bari, università taglia tasse a studenti immigrati: “Voi vi potete laureare gratis”

Il Politecnico di Bari spalanca le cosce ali studenti extracomunitari. È destinato infatti solo agli stranieri extra UE il provvedimento, appena adottato dal consiglio di amministrazione del Politecnico, di iscrizione gratuita ai test di ammissione ai corsi di laurea e di azzeramento delle tasse al primo anno di studi. Ovviamente a spese degli studenti italiani. … Continua la lettura di Bari, università taglia tasse a studenti immigrati: “Voi vi potete laureare gratis”

Scuola dell’obbligo: “Più donne nei libri di testo”

Il ministro dell’Istruzione lancia il piano per inserire più figure femminili nei programmi scolastici di ogni ordine e grado: l’obiettivo è l’educazione di genere, scrive Italia Oggi Obbligatoria per tutti gli istituti l’adozione di testi conformi alle nuove linee guida feminazi del dicastero guidato dalla diplomanda Fedeli, il Miur. Meno Dante e più Boldrini. A … Continua la lettura di Scuola dell’obbligo: “Più donne nei libri di testo”

L’ultima moda islamica per le donne: la museruola – FOTO

L’ultima islamica per la donna è la “batoolah”. Una sorta di museruola di ottone che, scrive Libero, impedisce alla donna di parlare. A difesa del “batoolah” è intervenuto Sherif El Sebaie, opinionista di Panorama: “Gira sul web – ha scritto su Facebook – l’immagine di una donna con quello che viene definito “museruola”, “mordacchia” etc … Continua la lettura di L’ultima moda islamica per le donne: la museruola – FOTO

Prof Islamico Università Milano: “Donna degna solo se indossa velo”

La Cattolica, prestigiosa Università, ha, tra i docenti di un master su storia, istituzioni e norme tal Iungo, giovane di fede musulmana. Solo pochi giorni fa, a Torino, Iungo è stato fra i relatori di un convegno dedicato ai «Luoghi di culto nello spazio urbano della super-diversità», promosso dalla Fondazione fondo ricerca e talenti dell’Università … Continua la lettura di Prof Islamico Università Milano: “Donna degna solo se indossa velo”

Huffington Post sdogana il burqa: “Dovremmo indossarlo tutte”

La blogger dell’Huffington Post Italia e scrittrice Flavia Piccinni, vincitrice del Premio Campiello Giovani 2005, dà il là ad il nuovo nazifemminismo islamico: per liberare le donne dalle convenzioni sociali occidentali e per «annullare l’ossessione per l’immagine che tutte abbiamo, annullare il giudizio delle altre attraverso la loro bellezza, imparare a mostrarci privi di ossessioni … Continua la lettura di Huffington Post sdogana il burqa: “Dovremmo indossarlo tutte”

ISLAM: ISIS DISTRUGGE TETRAPYLON PALMIRA – VIDEO

Isis sta completando l’opera di distruzione dell’antica città di Palmira, interrotta nel marzo scorso, quando l’esercito siriano aveva riconquistato il sito archeologico. Nella prima fase dell’occupazione gli islamici avevano minato e fatto saltare in aria, nella loro furia iconoclasta, il tempio di Bel-Shamin e la cella di quello di Bell. Isis è tornato a Palmira … Continua la lettura di ISLAM: ISIS DISTRUGGE TETRAPYLON PALMIRA – VIDEO

Oscena vignetta su morti di Rigopiano

Charlie Hedbo torna a scherzare sulla vittime italiane. Dopo quelle del terremoto, tocca a quelle dell’hotel di Rigopiano. “La morte è arrivata ma non per tutti” – si legge nel nuovo schizzo realizzato dal noto settimanale francese. Che dire. Vox difende il diritto di chiunque a scrivere e disegnare qualunque cosa voglia, anche la più … Continua la lettura di Oscena vignetta su morti di Rigopiano

Islam: Isis distrugge teatro romano di Palmira

“Gli islamici di ISIS hanno distrutto la facciata del teatro romano e il Tetrapilo nella città di Tadmur”, l’antica città siriana di Palmira, nota per il sito archeologico romano. Lo riferisce l’agenzia di stampa ufficiale siriana Sana, che cita “fonti della società civile”. Il Tetrapilo, di epoca romana, è considerato uno dei ‘gioielli’ del sito … Continua la lettura di Islam: Isis distrugge teatro romano di Palmira

Xenelasia, Machiavelli: “Non permettete agli stranieri di stabilirsi nella repubblica”

Xenelasia, da ξένος  “straniero” e ἐλαύνω “respingere”, il nome del corpo di leggi promulgate a Sparta a difesa dell’identità dorica degli Spartani. A Sparta lo Stato era una estensione della famiglia. I magistrati spartani – efori – avevano il compito e l’autorità di cacciare chiunque rappresentasse una minaccia all’ordine pubblico o alla morale. L’immigrazione era … Continua la lettura di Xenelasia, Machiavelli: “Non permettete agli stranieri di stabilirsi nella repubblica”

Scuole obbligano studenti a comprare il libro di Saviano

Una circolare di due giorni fa di un dirigente scolastico del Liceo classico statale «G.B. Morgagni» di Forlì «ai docenti e agli studenti delle classi quarte e quinte» impone l’acquisto dell’ennesima ‘fatica’ di Saviano, in relazione alla presenza in città del copista preferito dai picciotti, il prossimo 15 marzo. «L’iniziativa rappresenta un’importante occasione per incontrare … Continua la lettura di Scuole obbligano studenti a comprare il libro di Saviano

MINISTRO SENZA LAUREA LICENZIA PROF ‘RAZZISTA’ PER FRASI CONTRO ISLAM E BOLDRINI

REATO DI OPINIONE – L’insegnante di Venezia che osò, lo scorso agosto, scagliarsi contro Boldrini e l’immigrazione islamica, è stata licenziata. Paga la frase: ‘bisogna eliminare anche i bambini dei musulmani tanto sono tutti futuri delinquenti, speriamo che affoghino tutti che non se ne salvi nessuno’. Parole non sfuggite a due abusivi della Camera, sellini, … Continua la lettura di MINISTRO SENZA LAUREA LICENZIA PROF ‘RAZZISTA’ PER FRASI CONTRO ISLAM E BOLDRINI

Propaganda a favore immigrazione arriva su Topolino – GUARDA

V.N ci invia una mail con una dettagliata e incisiva denuncia sulla propaganda che ormai arriva sui giornali per bambini – Topolino non è solo per bambini, ma è ‘anche’ per bambini – nella quale si tenta di indebolire la resistenza all’invasione iniziando ad instillare l’idea che questa sia ‘cosa buona e giusta’ e ‘che … Continua la lettura di Propaganda a favore immigrazione arriva su Topolino – GUARDA

Unità: dopo 300 milioni di soldi pubblici, è di nuovo in crisi e ora licenzia

«La situazione all’Unità precipita». Lo rende noto il cdr dell’Unità, spiegando che «in modo assolutamente unilaterale l’amministratore delegato, Guido Stefanelli (attraverso una delegata dell’azienda Pessina), oggi ha annunciato di voler dare il via a licenziamenti collettivi senza ammortizzatori sociali, anziché proseguire nella trattativa con il sindacato per la trasformazione di articolo 1 in articoli 2». … Continua la lettura di Unità: dopo 300 milioni di soldi pubblici, è di nuovo in crisi e ora licenzia

Forattini: “Islam peggiore nemico satira”

«I peggiori nemici della satira sono i comunisti e gli islamici. Sono uguali, non tollerano chi la pensa diversamente, se non sei dalla loro parte sei un nemico da perseguitare. Con me l’hanno fatto sempre, con le querele, le intimidazioni, facendomi processare dai giudici che poi sono quasi sempre di sinistra, e privi di senso … Continua la lettura di Forattini: “Islam peggiore nemico satira”

Mein Kampf è best seller in Germania: boom vendite

È diventato un bestseller da 85.000 copie vendute l’edizione critica del Mein Kampf di Adolf Hitler, tornato un anno fa nelle librerie ad opera dell’Istituto di storia contemporanea di Monaco dopo 70 anni di divieto. “I dati di vendita ci hanno travolto”, ha detto il direttore dell’Istituto bavarese Andreas Wirsching, ricordando come il gruppo di … Continua la lettura di Mein Kampf è best seller in Germania: boom vendite

Censura islamica su Facebook, cancellata statua Giambologna: “Sessualmente esplicito”

La denuncia arriva dalla scrittrice Elisa Barbari, che si è lamentata perché le linee guida del social network fondato da Mark Zuckerberg hanno censurato un’immagine del Nettuno dell’omonima famosissima fontana del Giambologna. Il motivo? “Viola le linee guida sulle pubblicità (la foto era inserita in un’inserzione pubblicitaria, ndr): presenta un’immagine con contenuto esplicitamente sessuale che … Continua la lettura di Censura islamica su Facebook, cancellata statua Giambologna: “Sessualmente esplicito”

DECLINO OCCIDENTE: CAPODANNO ALCOLICO IN 24 FOTO

I media, gli intellettuali e i politici progressisti e liberisti – sfumature della stessa feccia ideologica – vorrebbero che l’Italia prendesse esempio dalle società inglese e americana. Più ‘deregulation’: etica, morale ed economica. Più immigrazione, per somigliare a quelle società. Ma la malattia morale dell’Occidente ha la propria radice entropica proprio nelle società anglosassoni. Non … Continua la lettura di DECLINO OCCIDENTE: CAPODANNO ALCOLICO IN 24 FOTO

Marocco: “Filosofia è la scienza di Satana”

“È la materia del dubbio e della perdizione. Chiunque vi si ispiri sarà posseduto da Satana e il suo cuore non crederà più alla profezia di Maometto”: viene descritta così la madre di tutto il pensiero, la filosofia, secondo il manuale di educazione islamica. I manuali pubblicati in libreria ad ottobre, dopo quello che doveva … Continua la lettura di Marocco: “Filosofia è la scienza di Satana”

Media di distrazione di massa: crollano vendite giornali, – 10% in un anno

Nel settore dell’editoria, nel mese di settembre 2016, la vendita di quotidiani è risultata di poco superiore a 2,6 milioni di copie, in flessione di circa il 9,5% rispetto a settembre 2015. Nell’editoria quotidiana, tra il 2011 ed il 2015 le copie cartacee vendute giornalmente sono passate da 4,8 a 3,1 milioni di unità. I … Continua la lettura di Media di distrazione di massa: crollano vendite giornali, – 10% in un anno

Usa: Afro scatenati a caccia di sconti, centri commerciali assaltati – VIDEO

Caos per gli sconti nei centri commerciali americani. Scene post-apocalittiche. I centri commerciali di molte città americane sono stati costretti a chiamare polizia e, in alcuni casi, teste di cuoio, per salvare situazioni di violenze fuori controllo: I media, gli intellettuali e i politici progressisti e liberisti – fumature della stessa feccia ideologica – vorrebbero … Continua la lettura di Usa: Afro scatenati a caccia di sconti, centri commerciali assaltati – VIDEO

Versace denunciata per razzismo: ‘codice nero’ nei negozi

Versace nel mirino per discriminazione. Un ex dipendente di uno dei punti vendita di San Francisco fa causa alla divisione retail del gruppo, accusandola di usare un “codice nero” segreto per avvertire lo staff e la sicurezza della presenza di un afroamericano nel negozio. Nell’azione legale di 30 pagine depositata, riporta Tmz, l’ex dipendente denuncia … Continua la lettura di Versace denunciata per razzismo: ‘codice nero’ nei negozi

FALLACI: “GERMANIA E’ ORMAI TERRA ISLAMICA”

Da «La forza della Ragione», e questo un paio di milioni di islamici fa: Quanto alla Germania che con le sue duemila moschee e i suoi tre milioni di mussulmani turchi sembra una succursale del defunto Impero Ottomano, beh… L’aereo Pan American che nel 1988 esplose in volo e cadde sulla cittadina scozzese di Lockerbie … Continua la lettura di FALLACI: “GERMANIA E’ ORMAI TERRA ISLAMICA”

Internet: per Google questa è arte europea

Google e altri motori di ricerca cancellano l’Uomo bianco. E quando appare, è solo per propagandarne la scomparsa. Alcuni esempi che potete ripetere da soli. Se in immagini cercate in inglese qualcosa relativo all’arte europea, quello che vi viene restituito è questo: Niente Michelangelo. Niente Leonardo. Una serie di colorati. Magari anche dipinti da europei, … Continua la lettura di Internet: per Google questa è arte europea

La Scala sostituisce giovani italiani con africani: “Cinquanta di loro lavoreranno qui”

Il progetto di offrire corsi dell’Accademia d’arti e mestieri della Scala a «una cinquantina di rifugiati» è in fase di studio, come ha annunciato ieri mattina il sovrintendente Alexander Pereira, in occasione della presentazione, ai detenuti del carcere di San Vittore, dello spettacolo che aprirà la nuova stagione: la «Madama Butterfly» di Puccini. L’oscena boutade … Continua la lettura di La Scala sostituisce giovani italiani con africani: “Cinquanta di loro lavoreranno qui”

Sindaco vieta “contaminazioni islamiche”

A San Germano, Vercelli, il sindaco leghista Michela Rosetta ha emesso un nuovo regolamento edilizio in cui si stabilisce che chi decora la propria abitazione con fregi e architetture ‘estranee’ incorre in una multa di 2.000 euro. Un provvedimento finalizzato a tutelare lo stile architettonico piemontese, vietando “contaminazioni”. Perché una cosa è evolvere l’identità architettonica, … Continua la lettura di Sindaco vieta “contaminazioni islamiche”

Rogo Punk a Londra: “Il Punk è morto”

Il punk è morto. Ne è convinto Joe Corré, imprenditore e attivista figlio di Malcolm McLaren, defunto manager dei Sex Pistols, e della stilista Vivienne Westwood, che ha organizzato per domani a Londra un mega rogo di cimeli unici, stimati in 10 milioni di euro, della stagione che ha segnato la musica e la cultura … Continua la lettura di Rogo Punk a Londra: “Il Punk è morto”

Il pensatore di 3 mila anni fa – FOTO

Un gruppo di archeologi israeliani ha portato alla luce una brocca a forma di statuina di 3.800 anni di una uomo che appare assorto nei suoi pensieri. L’Israel Antiquities Authority ha detto che la brocca risale alla media età del bronzo, ed è stata trovata durante uno scavo a Yehud, un sobborgo di Tel Aviv. … Continua la lettura di Il pensatore di 3 mila anni fa – FOTO

NOBEL, BOB DYLAN NON VA A STOCCOLMA: “HO ALTRI IMPEGNI”

Bob Dylan non andrà a ritirare il premio per la letteratura che l’Accademia gli ha conferito: “Ha detto che ha impegni assunti in precedenza”, riferiscono da Stoccolma. E’ raro che un vincitore non si presenti a ritirare il premio personalmente. Nel 2004, la scrittrice austriaca Elfriede Jelinek fece lo stesso per ragioni di “fobia sociale”.

Giovanissimi non si fidano dei media ufficiali: “Meglio quelli alternativi”

Mainstream? «No, grazie». E’ questa, in estrema sintesi, la risposta dei giovani europei che si evince dai primi risultati dello studio dal titolo «Generation what?», che vede interpellati giovanissimi di tutta Europa dai 18 ai 34 anni. Lo studio è stato avviato da ZDF, BR e SWR e riprende lo “Studie Génération Quoi” del 2013. … Continua la lettura di Giovanissimi non si fidano dei media ufficiali: “Meglio quelli alternativi”

Declino Occidente: benvenuti a Zombieland – VIDEO – FOTO

Newcastle, tipica notte di festa inglese, in questo caso per Halloween. I media, gli intellettuali e i politici progressisti e liberisti – sfumature della stessa feccia ideologica – vorrebbero che l’Italia prendesse esempio dalle società inglese e americana. Più ‘deregulation’: etica, morale ed economica. Più immigrazione, per somigliare a quelle società. Ma la malattia morale … Continua la lettura di Declino Occidente: benvenuti a Zombieland – VIDEO – FOTO

Bob Dylan sul Nobel: “Vado a ritirarlo, se ho tempo”

“A Stoccolma per il Nobel? Ci andrò…se posso”. Così Bob Dylan, in un’intervista al “Daily Telegraph”, ha rotto il silenzio. Il menestrello ha definito “una gran bella cosa” l’assegnazione del Nobel. Dylan dice che “è difficile crederci” anche se il suo nome era finito da anni nella rosa dei finalisti. “Non mi sarei mai sognato … Continua la lettura di Bob Dylan sul Nobel: “Vado a ritirarlo, se ho tempo”

Egitto: anche quest’anno Ra ha illuminato suo figlio

Il grande tempio di Ramses II ad Abu Simbel in Alto Egitto, ha rivissuto il ‘miracolo’ del sole, un fenomeno astronomico di grande bellezza ed incanto che si ripete ogni anno da millenni. Grazie all’orientamento della struttura i raggi del sole sono penetrati da una piccola porta incastonata tra le colossali statue nell’oscurità del tempio … Continua la lettura di Egitto: anche quest’anno Ra ha illuminato suo figlio

Rimosso murale con Bergoglio che gioca a tris

Un nuovo ‘murale’ con al centro il Papa è comparso questa mattina nei pressi del Vaticano. L’opera di ‘street art’, realizzata in zona Borgo Pio, ritraeva papa Francesco sulla sommità di una scaletta mentre, al di sopra della finestra di un locale negozio, giocava a Tris ma non con i soliti cerchietti o crocette, bensì … Continua la lettura di Rimosso murale con Bergoglio che gioca a tris

Sindaco evira Pinocchio superdotato: statua ‘scandalosa’

Il Pinocchio “superdotato” era proprio accanto alla scuola elementare. I genitori sono insorti e il Comune lo ha fatto “evirare”. Accade a Casole d’Elsa, in provincia di Siena, dove il monumento al burattino di Collodi ha fatto scandalo. L’opera dell’artista Francesco Battaglini, intitolata “Lussuria”, era stata installata su iniziativa dello stesso Comune a inizio ottobre … Continua la lettura di Sindaco evira Pinocchio superdotato: statua ‘scandalosa’

AFFRESCHI SFREGIATI, SGARBI: “MOZZARGLI LE MANI” – FOTO CHOC

Vittorio Sgarbi dalla sua pagina Facebook condanna con l’hastag #italiasfregiata chi ha rovinato con le scritte spray questi affreschi del ‘300 nella chiesa di San Lorenzo a Vicenza. Per il critico d’arte «chi ha fatto questo merita di avere mozzate le mani». Di più. Chi non comprende la bellezza di quegli affreschi, e per questo … Continua la lettura di AFFRESCHI SFREGIATI, SGARBI: “MOZZARGLI LE MANI” – FOTO CHOC

ANCHE LA CRUSCA CONTRO LA PULIZIA ETNICA DI RENZI

C’è anche Claudio Marazzini, Presidente dell’Accademia della Crusca, tra i 48 docenti di atenei italiani e tedeschi che hanno sottoscritto un appello alle autorità statali e provinciali “per salvare i nomi italiani della toponomastica bilingue in Alto Adige”. “L’ipotizzata cancellazione di parte della toponomastica in lingua italiana – si afferma nell’appello – violerebbe gravemente i … Continua la lettura di ANCHE LA CRUSCA CONTRO LA PULIZIA ETNICA DI RENZI

Israele rompe relazioni con Unesco

Il ministro israeliano dell’istruzione Naftali Bennett ha deciso di sospendere da subito “tutte le operazioni” con l’Unesco dopo la decisione dell’organismo sul Monte del Tempio, come gli ebrei chiamano la Spianata delle Moschee. Lo scrive il sito di Maariv secondo cui “non ci saranno incontri con i rappresentanti dell’Unesco o la partecipazione a conferenze internazionali”, … Continua la lettura di Israele rompe relazioni con Unesco

Nobel Letteratura 2016 a Bob Dylan

Il Premio Nobel per la Letteratura 2016 è andato al cantautore statunitense Bob Dylan. Lo ha annunciato l’Accademia svedese “per aver creato una nuova espressione poetica nell’ambito della tradizione della grande canzone americana”, si legge nella motivazione ufficiale.

E’ morto Dario Fo, renderà l’aldilà più interessante

E’ morto a 90 anni a Milano Dario Fo. Dopo Obama il più strano premio Nobel, nel suo caso per la Letteratura nel 1997. Era ricoverato da qualche giorno all’ospedale “Sacco” del capoluogo lombardo per una serie di complicazioni polmonari. Dalle commedie farsesche degli anni 60 al teatro politico dei 70, fino alle ultime opere … Continua la lettura di E’ morto Dario Fo, renderà l’aldilà più interessante

Oggi, 70 anni fa, l’Inno di Mameli diveniva inno nazionale

IL 12 OTTOBRE 1946 – scrive Paolo Battaglia, La Terra Borgese – l’Italia decide il proprio inno nazionale scegliendo Fratelli d’Italia. I suoi memorabili versi vennero scritti nell’autunno del 1847 dal patriota genovese Goffredo Mameli, e solo in seguito musicati a Torino da un altro genovese, Michele Novaro. Nel 2012, l’Inno di Mameli, inno nazionale … Continua la lettura di Oggi, 70 anni fa, l’Inno di Mameli diveniva inno nazionale

Gandhi: “Africani sono esseri inferiori”, via la statua dal Ghana

Non violento – ma solo perché quando il tuo nemico è più forte, l’arma della non violenza è l’unica possibile ed è vincente, quando il tuo nemico ha perso il suo senso di superiorità necessario a mantenere un impero – ma razzista: la statua di Gandhi è stata rimossa da un campus universitario del Ghana … Continua la lettura di Gandhi: “Africani sono esseri inferiori”, via la statua dal Ghana

L’odio dei buoni è la vera forma di razzismo

Una qualunque città italiana, esterno giorno. Una signora di mezza età, magra magra e dall’aspetto nervoso aspetta il bus. A tracolla, porta un borsone di tessuto grezzo tipo bottega equo solidale con una scritta cubitale: Il razzismo è una brutta storia. Un uomo la guarda corrucciato, lei storce il viso in un’espressione di disgusto, sibila … Continua la lettura di L’odio dei buoni è la vera forma di razzismo

Circolare nelle scuole: insegnate ai bambini ad amare i clandestini

La denuncia di un professore: Ecco la circolare della vergogna, che potrebbe stare perfettamente in 1984 di Orwell: lettera-alle-scuole-per-la-giornata-del-3-ottobre-in-memoria-delle-vittime-dellimmigrazione Particolarmente ‘indovinato’ il paragrafo che parla del Museo della Fiducia e del Dialogo. Ragazzi, qui siamo a livello di Soviet. Questi fanno ai ragazzini il lavaggio del cervello inculcando nelle loro teste – e con i soldi … Continua la lettura di Circolare nelle scuole: insegnate ai bambini ad amare i clandestini

SCACCHISTE BOICOTTANO MONDIALI IN IRAN: COSTRETTE AD INDOSSARE VELO

Alcune delle migliori giocatrici di scacchi del mondo stanno protestando per il fatto che il prossimo campionato del mondo si terrà in Iran, dove saranno costrette ad indossare il velo. L’americana Nazi Paikidze-Barnes, boicotterà la manifestazione a Teheran del prossimo febbraio a causa dell’obbligo del velo: “L’Iran ha ospitato tornei di scacchi prima e le … Continua la lettura di SCACCHISTE BOICOTTANO MONDIALI IN IRAN: COSTRETTE AD INDOSSARE VELO

Arte moderna: ballonzolamento del pene di artista

DECLINO DELL’OCCIDENTE – Ormai l’arte è diventata una sorta di succedaneo per i manicomi che non ci sono più. E’ certamente il caso dell’artista Gregory Stauffer, che durante una esibizione si è denudato e ha “artisticamente ballonzolato” il proprio pene. La cosa non è stata gradita da gran parte del pubblico, tra cui anche ragazzini, … Continua la lettura di Arte moderna: ballonzolamento del pene di artista

Barcellona: statua Cristoforo Colombo sostituita da indigeno

Il gruppo comunale della UPC-Capgirem (progressista), che fa parte della giunta del sindaco Podemos, proporrà nella prossima sessione plenaria del Comune di Barcellona di rimuovere la statua di Cristoforo Colombo che domina dalla colonna tra le Ramblas e il porto. La statua, secondo loro, andrebbe sostituita da un lavoro allegorico sulla resistenza delle popolazioni indigene. … Continua la lettura di Barcellona: statua Cristoforo Colombo sostituita da indigeno

Duomo Firenze, Canti islamici in chiesa: “Il Corano è la giustizia”

In attesa della moschea promessa dall’avatar di Renzi Nardella all’amichetto di Renzi l’imam, per la prima volta in settecentoventi anni di storia, a Santa Maria del Fiore sono risuonati i lamenti islamici. Il grido “il Corano è la giustizia” ha ferito secoli di storia sotto la Cupola del Brunelleschi. In un concerto multireligioso, di quelli … Continua la lettura di Duomo Firenze, Canti islamici in chiesa: “Il Corano è la giustizia”

Fanatici Gay vogliono riscrivere la Divina Commedia: è ‘omofoba’

Il presidente del Centro Lunigianese di Studi Danteschi, Mirco Manuguerra, si trova al centro di un’accesa e violenta bufera mediatica scatenata contro di lui dal mondo omosessuale italiano. A fomentare e guidare la rivolta è stato il sito Gay.it che lo accusa di aver promosso un «vergognoso linciaggio omofobo», per i suoi post “botta e … Continua la lettura di Fanatici Gay vogliono riscrivere la Divina Commedia: è ‘omofoba’

Studioso Islam: “In Europa presto sarà guerra civile”

Uno studioso di Islam ha avvertito che una guerra civile in tutta Europa è ormai inevitabile, visto l’arrivo di sempre più giovani musulmani che sono sempre più radicalizzati. Il professor Gilles Kepel, dal Sciences Po di Parigi, sostiene che un crescente numero di musulmani con scarse prospettive di lavoro sta creando una “Generazione Jihad” che spargerà il terrore … Continua la lettura di Studioso Islam: “In Europa presto sarà guerra civile”

FIRENZE: da Michelangelo ai gommoni di Ai Weiwei

Pioggia di critiche per la solita demenziale installazione dell’autoproclamatosi artista, il cinese “Ai Weiwei”, che imbratta Palazzo Strozzi. Dove a partire dal 23 settembre (e fino al 22 gennaio) si terrà la prima retrospettiva italiana dedicata a uno dei più pubblicizzati e al tempo stesso stupidi artisti contemporanei. L’installazione racconta trent’anni di carriera, occupando interamente … Continua la lettura di FIRENZE: da Michelangelo ai gommoni di Ai Weiwei

Francia: a scuola Platone sostituito da Maometto

Maometto e l’islam al posto di Platone e la Grecia. In sintesi la riforma voluta dal governo Hollande e firmato dalla ministra marocchina Najat Vallaud-Belkacem. Il lavaggio del cervello inizia a scuola. I ragazzi studieranno obbligatoriamente l’islam mentre il Medioevo europeo diventa una materia facoltativa: tanto per non far sapere ai ragazzi cosa succede, quando … Continua la lettura di Francia: a scuola Platone sostituito da Maometto

Turchia: al rogo libri ‘golpisti’

Il ministero dell’Educazione turco ha deciso di distruggere decine di migliaia di copie esistenti di 58 libri di testo scritti da insegnanti licenziati nei giorni scorsi perché ritenuti legati alla presunta rete golpista di Fethullah Gulen. I volumi scolastici verranno sostituiti da altri attualmente in preparazione. La carta dei libri distrutti, si precisa, verrà riciclata. … Continua la lettura di Turchia: al rogo libri ‘golpisti’

Renzi stanzia milioni di euro per insegnare figli immigrati a leggere

Arrivano nuovi fondi per accogliere nelle scuole bambini e ragazzi stranieri. Permetteranno di attivare corsi di lingua italiana, ma anche interventi di sostegno psicologico, sia per i minori che hanno seguito i genitori o li hanno raggiunti qui con un ricongiungimento familiare. Tanto pagano i contribuenti italiani. Perché si sa, i migranti sono una risorsa: … Continua la lettura di Renzi stanzia milioni di euro per insegnare figli immigrati a leggere

Abbiamo mandato questa a rappresentare il progresso della ‘donna italiana’

Una non italiana ha rappresentato l’Italia al G(irls)20 di Pechino. Si chiama Majda El Mahi, ed è una giovane studentessa islamica, iscritta al corso di Economics and Finance dell’Alma Mater, ed è volata in Cina l’8 e il 9 agosto, per partecipare al summit delle ragazze, dedicato a promuovere e sostenere a livello globale la … Continua la lettura di Abbiamo mandato questa a rappresentare il progresso della ‘donna italiana’

Colosseo: troppi sponsor e restauro troppo lento

“Perplessità sotto il profilo dell’economicità dell’operazione” e “un notevole ritardo nell’avvio” della nuova fase di lavori. Sono le osservazioni in merito al restauro del Colosseo contenute nell’indagine della Corte dei Conti sulle “Iniziative di partenariato pubblico-privato nei processi di valorizzazione dei beni culturali”. La Corte esprime dubbi su “quantità e durata dei diritti (d’uso di … Continua la lettura di Colosseo: troppi sponsor e restauro troppo lento

SCONTRO DI CIVILTA’: EGITTO vs GERMANIA

Non che i culi all’aria siano proprio un segno di civiltà, ma forse nulla, come queste foto (partita di Beach Volley a Rio2016), mostrano meglio la distanza incolmabile tra l’Occidente il mondo islamico. Non ci sarà mai integrazione.

Che Guevara, uno di noi

Alcune frasi celebri di Ernesto Guevara de la Serna, il Che. Le avrete già lette, ma fa bene riscoprire che l’idolo dei fumati da centro sociale di oggi, la pensava, in realtà, come noi. “Il negro è indolente e sognatore, spende il suo magro salario in frivolezze o bevande, l’europeo ha una tradizione di lavoro … Continua la lettura di Che Guevara, uno di noi

“MURALES SESSISTA”, E ARTISTA REAGISCE COSI’ – VIDEO

Ormai c’è un ‘ismo’ per tutti i gusti. Funziona da inibitore per la creatività: ogni cosa detta, scritta o disegnata può essere ‘sessista-razzista-etc’. In Australia, un artista di strada ha risposto così ai bigotti del ‘sessismo’ che volevano multarlo per il suo murales della moglie di Clinton: https://cdn.theguardian.tv/mainwebsite/2016/08/02/160801hillarymural2_desk.mp4

DECLINO OCCIDENTE: 3mila ‘allenatori’ Pokemon go si ritrovano a Madrid

Tremila ‘allenatori’ di Pokemon Go si sono riuniti ieri sera a Puerta del Sol, centro di Madrid, facendo registrare il nuovo record mondiale di affluenza. Il record precedente era stato messo a segno da 2mila cacciatori dei piccoli mostri virtuali a Sidney. In un primo tempo la concentrazione nella capitale spagnola era stata prevista nel … Continua la lettura di DECLINO OCCIDENTE: 3mila ‘allenatori’ Pokemon go si ritrovano a Madrid

Lascia un commento