Fuori controllo: banditi armati rapinano Briatore e Santanché



L’insicurezza dilaga in tutta Italia – Rapina a mano armata alle 6,30 di due delinquenti, di cui uno con pistola, nel celebre locale dei vip Twiga a Marina di Pietrasanta, di proprietà di Flavio Briatore e Daniela Santanché. Un bandito, coperto da un paio di occhiali da sole per nascondere il volto e con la … Continua la lettura di Fuori controllo: banditi armati rapinano Briatore e Santanché

Terrorismo Islamico: arrestata zia marito Fatima



L’hanno sorpresa mentre intratteneva contatti con persone che non poteva frequentare nella sua casa a Scansano (Grosseto). Così Arta Kacabuni, dagli arresti domiciliari perché già condannata per il reato di associazione con finalità di terrorismo, è passata al carcere. Sono stati i carabinieri di Scansano ad eseguire l’ordinanza di aggravamento della misura, emessa dalla Corte … Continua la lettura di Terrorismo Islamico: arrestata zia marito Fatima

Rapita dal padre egiziano e costretta a convertirsi



Una mattina, suo padre l’ha caricata in macchina, con destinazione Malpensa. Teneva in mano un orsetto, forse lo stringeva quando la paura aveva la meglio. “Di lui mi fidavo, ma non sapevo dove mi portava, piangevo e chiedevo dove era la mamma. Non ero neanche mai salita su un aereo. Avevo paura”. Inizia il volo. … Continua la lettura di Rapita dal padre egiziano e costretta a convertirsi

Identificare i clandestini lede immagine, folle sentenza dà il via a risarcimenti



I centri per identificare i migranti che arrivano in Italia “ledono l’immagine” delle città che li ospitano e i contribuenti dovranno rimborsare. È questa in sintesi il senso di una sentenza del Tribunale di Bari che ha condannato la Presidenza del Consiglio e il ministero dell’Interno a versare un risarcimento di 30.000 euro. La sentenza, … Continua la lettura di Identificare i clandestini lede immagine, folle sentenza dà il via a risarcimenti

Detenuto islamico esulta per ogni attentato, espulso



Un nuovo caso di estremismo islamico all’interno del carcere Sant’Anna di Modena. La questura ha provveduto ad espellere dal territorio nazionale, con un volo da Bologna verso Casablanca, un detenuto marocchino di 38 anni, che, durante il periodo di detenzione nella casa circondariale avrebbe manifestato, appunto, comportamenti tipici di posizioni estremiste: inneggiare agli attentati di … Continua la lettura di Detenuto islamico esulta per ogni attentato, espulso

Chloe, modella rapita: “Su commissione araba come tante ragazze italiane sparite e vendute come schiave”



Secondo l’avvocato italiano della modella inglese sequestrata dall’organizzazione criminale ‘black death’, la ragazza sarebbe stata “rapita su ordine di una banda di acquirenti mediorientali“. Moderno mercato islamico delle bianche. Come saprete, visto che i media amano queste notizie pruriginose dove cronaca nera e sesso si mischiano, Chloe Ayling, 20 anni, è stata rapita a Milano … Continua la lettura di Chloe, modella rapita: “Su commissione araba come tante ragazze italiane sparite e vendute come schiave”

DETENUTI STRANIERI EVADONO DURANTE “PERMESSO SHOPPING”



Due detenuti ‘giovani adulti’, ovvero già maggiorenni, non hanno fatto ritorno nel Carcere Minorile Ferrante Aporti di Torino dopo un permesso premio e sono evasi. Si tratta di un colombiano di 19 anni e di un tunisino di 18. Lo rende noto l’Osapp, Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, che rinnova l’invito a istituire una “commissione … Continua la lettura di DETENUTI STRANIERI EVADONO DURANTE “PERMESSO SHOPPING”

Immigrato in bici di notte travolto e ucciso, niente video



Un cittadino extracomunitario è stato travolto e ucciso nella notte mentre, su una bicicletta, percorreva la strada Squinzano-Campi salentina, da un’automobile. Il cadavere del giovane – che non aveva documenti addosso – è stato trovato sul ciglio della strada questa mattina dopo le 6 da un contadino. Poco distante c’era la bicicletta. Ignoti i responsabili. … Continua la lettura di Immigrato in bici di notte travolto e ucciso, niente video

BOMBA CONTRO CASAPOUND, ARRESTATI ESTREMISTI DI SINISTRA



È stato identificato grazie al Dna lasciato sull’ordigno, uno degli anarchici fermati da polizia e carabinieri per l’attentato di Capodanno a Firenze, in cui rimase gravemente ferito l’artificiere Mario Vece, investito dall’esplosione di una bomba artigianale lasciata davanti a una libreria vicina a Casapound. Secondo quanto appreso, anche in base ai reperti dove sono state … Continua la lettura di BOMBA CONTRO CASAPOUND, ARRESTATI ESTREMISTI DI SINISTRA

FAMIGLIA DI ZINGARI EVADE TASSE PER 50 MILIONI DI EURO



Un’operazione complessa che ha cercato di sbrogliare una matassa di relazioni familiari e attività illecite è stata conclusa dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Bergamo e dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Bergamo. Insieme hanno svolto autonoma attività investigativa nel settore delle misure di prevenzione ex D.L.vo 159/11 … Continua la lettura di FAMIGLIA DI ZINGARI EVADE TASSE PER 50 MILIONI DI EURO

SENTENZA CHOC: SE SEI MIGRANTE PUOI EIACULARE SU PASSEGGERE BUS



SE SEI MIGRANTE, NELL’ITALIA DEL PD PUOI FARE DI TUTTO: ANCHE MASTURBARTI E VENIRE SOPRA UNA DONNA SUL BUS Infatti, masturbarsi in autobus, eiaculando sugli abiti della donna oggetto delle proprie molestie è “un mero atto osceno”, quindi penalmente irrilevante. E non si qualifica come violenza sessuale. Lo scrive il gip di Torino, tal Alessandra … Continua la lettura di SENTENZA CHOC: SE SEI MIGRANTE PUOI EIACULARE SU PASSEGGERE BUS

SPARI CONTRO MIGRANTE ACCOLTELLATORE: CARABINIERI INDAGATI



Nuovo scandalo. Sarebbero indagati i due carabinieri che, lo scorso 29 luglio, hanno sparato alle gambe del delinquente ivoriano di 19 anni che a Monteriggioni, in provincia di Siena, aveva appena accoltellato l’autista di un bus. Dalle 21 a notte inoltrata i due militari sono stati sentiti dal magistrato di turno. Maltrattati sia dal giudice … Continua la lettura di SPARI CONTRO MIGRANTE ACCOLTELLATORE: CARABINIERI INDAGATI

Africano scatenato sfascia 30 auto e sfida agenti: «Denunciatemi, tanto torno libero»



PORDENONE – Resta in carcere Nerchar Lubaki, il 25enne angolano protagonista di continui raid sulle auto. Il gip Roberta Bolzoni ha accolto la richiesta di misura cautelare proposta dal pm Pier Umberto Vallerin: non c’è altro modo per contenere l’immigrato che nell’ultimo mese ha sfasciato oltre una trentina di macchine per rubare all’interno. L’ultimo episodio … Continua la lettura di Africano scatenato sfascia 30 auto e sfida agenti: «Denunciatemi, tanto torno libero»

Addio al profugo spacciatore, l’ovulo di droga gli esplode in pancia



UNA NOTIZIA TRISTE CHE NON AVREMMO MAI VOLUTO DARE, LA MORTE DI UNA RISORSA SUL LAVORO Non era sembrata una morte violenta perché, effettivamente, quell’uomo nigeriano di 49 anni non aveva alcun segno esterno sul corpo. Però, gli inquirenti non erano convinti fin dal primo momento che fosse un decesso naturale, tanto è vero che … Continua la lettura di Addio al profugo spacciatore, l’ovulo di droga gli esplode in pancia

Ad uccidere il gay scomparso è stato un altro gay: si contendevano un uomo



Un uomo di 35 anni, residente a Giugliano in Campania (Napoli) è stato fermato dai carabinieri, su ordine della Procura della Repubblica di Napoli Nord, per omicidio ed occultamento di cadavere. La vittima è un 25enne, originario di Parete, nel Casertano. Il giovane era scomparso da Aversa lo scorso 7 luglio e da allora non … Continua la lettura di Ad uccidere il gay scomparso è stato un altro gay: si contendevano un uomo

BADANTI PICCHIANO PER ANNI ANZIANA DISABILE, GIUDICE LI ASSOLVE



Per i maltrattamenti inflitti ad una anziana disabile due badanti cingalesi sono stati condannati – si fa per dire – a due anni e 10 mesi, a fronte dei 4 anni chiesti dal pm Laura Taddei. Maltrattamenti ad anziana disabile #SquadraMobile e #Carabinieri di Arezzo filmano abusi di 2 badanti, Gip li condanna a non … Continua la lettura di BADANTI PICCHIANO PER ANNI ANZIANA DISABILE, GIUDICE LI ASSOLVE

ISLAMICI IN ITALIA SCATENATI: “Dobbiamo uccidere tutti gli ebrei”



MUSULMANI ‘MODERATI’ SCATENATI IN ITALIA La pagina «Al Fatah Italia» ha pubblicato la foto di Omar Abed, il terrorista islamico che ha compiuto una strage in una casa del villaggio di Halamish: sgozzando 3 civili ebrei. Il sito che si richiama all’organizzazione del leader palestinese Abu Mazen lo chiama «martire», sottolineando a titolo di merito … Continua la lettura di ISLAMICI IN ITALIA SCATENATI: “Dobbiamo uccidere tutti gli ebrei”

Johnny lo Zingaro di nuovo in carcere, fino al prossimo permesso premio



E’ stato arrestato in un appartamento di Taverne d’Arbia, in provincia di Siena, Johnny lo Zingaro. Assieme al latitante sono stati arrestati anche la compagna e alcuni fiancheggiatori. L’operazione è stata svolta da agenti dello Sco della Polizia, delle squadre mobili di Cuneo, Lucca e Siena e dagli uomini del Nucleo investigativo centrale della Polizia … Continua la lettura di Johnny lo Zingaro di nuovo in carcere, fino al prossimo permesso premio

IMMIGRATI SENZA BIGLIETTO RIDONO IN FACCIA A CONTROLLORE: “A NOI NON SERVE”



Dopo il ferimento del capotreno a Lodi, sabato sera un controllore di Trenord è stato accerchiato da una decina di immigrati che viaggiavano sul Pavia-Mortara senza biglietto. Per loro è normale. L’uomo è stato accerchiato e spintonato ma l’intervento di una guardia giurata, uno dei pochi viaggiatori italiani sul treno in quel momento, ha evitato … Continua la lettura di IMMIGRATI SENZA BIGLIETTO RIDONO IN FACCIA A CONTROLLORE: “A NOI NON SERVE”

Femminicidio, un fenomeno numericamente inesistente – DATI



NONOSTANTE GLI ALLARMISMI I CASI STANNO DIMINUENDO E L’EMERGENZA NON C’È Femminicidio, facile parlare di “bollettino di guerra” ma non è vera emergenza. Se infatti è vero che in poche ore, tra il 13 e il 14 luglio, ci sono stati cinque casi e il totale fino ad oggi è di 29 donne uccise, gridare all’emergenza come fanno in … Continua la lettura di Femminicidio, un fenomeno numericamente inesistente – DATI

Italiani in fuga da mezzi pubblici, troppe rapine e aggressioni: – 6% in un anno



In Italia diminuisce la percentuale di italiani che sceglie di spostarsi con i mezzi pubblici: a certificarlo è l’Istat, che in settimana ha aggiornato al 2015 i dati sulla mobilità urbana. Secondo l’istituto di statistica, “dopo la debole ripresa del 2014, torna a calare la domanda di trasporto pubblico locale nei capoluoghi di provincia, pari … Continua la lettura di Italiani in fuga da mezzi pubblici, troppe rapine e aggressioni: – 6% in un anno

Capotreno circondata da Africani, Trenitalia: “L’hanno solo toccata un po’..”



SINDACATI DI CATEGORIA, IERI, AVEVANO DENUNCIATO IL TENTATO STUPRO: LA DONNA ERA IN OSPEDALE IN STATO DI CHOC Trenitalia, che è partner del racket dell’accoglienza di Sant’Egidio – ogni volta che fate il biglietto dalle macchinette nelle stazioni tenta, in ogni modo, vi farvi lasciare il pizzo all’organizzazione che più di tutte favorisce l’invasione dell’Italia … Continua la lettura di Capotreno circondata da Africani, Trenitalia: “L’hanno solo toccata un po’..”

Stato impotente: amici ucciso mettono taglia su Igor, il migrante con licenza di uccidere



Una taglia su Igor. E’ l’idea degli amici di Davide Fabbri, il barista di Riccardina di Budrio (Bologna) ucciso nel suo locale la sera del primo aprile, che stanno raccogliendo i soldi per “proporre e mettere a disposizione una taglia, cioè una somma di denaro che verrà attribuita a colui o a coloro che saranno … Continua la lettura di Stato impotente: amici ucciso mettono taglia su Igor, il migrante con licenza di uccidere

Arrestato nuovo italiano che ha fatto a pezzi mamma e bimba



Arrestato a Milano Solomon Nyantakyi, che ha fatto a pezzi madre e sorellina a Parma. Integreato ed ex promessa del calcio ha confessato. E’ stato fermato ieri sera dalla Polfer di Milano, in stazione Centrale, poco dopo le 19:30. Dopo la scoperta dei corpi delle due donne, il giovane si era reso irreperibile. GHANESE HA … Continua la lettura di Arrestato nuovo italiano che ha fatto a pezzi mamma e bimba

ZINGARO ASSASSINO LIBERO DOPO 5 ANNI PERCHE’ E’ DIVENTATO ATTORE



Cinque anni di carcere ed è già fuori. Eppure nel gennaio 2012, quando non aveva ancora 18 anni, Remi Nikolic a bordo di un suv aveva travolto e brutalmente ammazzato l’agente di polizia locale Niccolò Savarino. Oggi il criminale zingaro ha ottenuto l’affidamento in prova ai servizi sociali, dopo soli cinque anni e mezzo di … Continua la lettura di ZINGARO ASSASSINO LIBERO DOPO 5 ANNI PERCHE’ E’ DIVENTATO ATTORE

PARMA, BIMBA E MAMMA INCINTA MASSACRATE E FATTE A PEZZI: RICERCATO GHANESE



“Una scena del delitto raccapricciante”. Una donna incinta e la figlia di soli 11 anni fatte a pezzi in un lago di sangue. Le due sono state trovate senza vita dal figlio nella prima periferia di Parma. “Una scena del delitto raccapricciante”. Lo descrive così chi entrato nell’appartamento dell’orrore dove sono state brutalmente ammazzate una ghanese … Continua la lettura di PARMA, BIMBA E MAMMA INCINTA MASSACRATE E FATTE A PEZZI: RICERCATO GHANESE

Imam: “Italiani peggio degli animali, ammazzerò appena possibile”



L’UOMO ERA ORMAI IL CAPO DELLA MOSCHEA DI FOGGIA, ANCORA APERTA TRA L’ALTRO Come scritto ieri, secondo quanto emerge dalle indagini e dalle intercettazioni con la moglie russa, espulsa dal territorio italiano, il ceceno arrestato ieri era pronto a immolarsi in nome della jihad. Ma sono interessanti le intercettazioni. “ITALIANI PEGGIO DEGLI ANIMALI” – “Sai … Continua la lettura di Imam: “Italiani peggio degli animali, ammazzerò appena possibile”

ERGASTOLANO ISLAMICO EVADE DURANTE PERMESSO PREMIO



Un 55enne tunisino, Ismail Kammoun, detenuto nel carcere di Volterra (Pisa) con una condanna definitiva per omicidio, è ricercato su tutto il territorio nazionale dopo essere evaso. Come? L’ergastolano ha approfittato di un demenziale permesso premio di dieci giorni scattato martedì per far perdere le proprie tracce. Dategli torto. Deve rimanere in carcere teoricamente per … Continua la lettura di ERGASTOLANO ISLAMICO EVADE DURANTE PERMESSO PREMIO

Ladre Rom assolte: «Ora vogliamo 60mila euro di risarcimento da italiani»



Sessantamila euro. Trenta a testa. Tanto vogliono due zingare, secondo una istanza di risarcimento per la detenzione subita. Si tratta di due zingare ‘residenti’ a Montebelluna, una 53enne e una 30enne, arrestate per furto nel 2012 e poi assolte in primo grado dal Tribunale di Belluno per mancanza di prove, dopo che avevano scontato 6 … Continua la lettura di Ladre Rom assolte: «Ora vogliamo 60mila euro di risarcimento da italiani»

ZUCCARO COLPISCE: INDAGATI MEMBRI ONG PER TRAFFICO CLANDESTINI



IL procuratore capo di Catania Carmelo Zuccaro non scherzava. L’indagine di Catania sulle Ong è passata da «conoscitiva» a penale. Dopo le Procure di Trapani e Palermo, Catania è la terza procura ad iscrivere nel registro degli indagati membri delle Ong. Il fulcro dell’indagine riguarda le comunicazioni tra scafisti e personale delle Ong. Colleghi. Zuccaro, … Continua la lettura di ZUCCARO COLPISCE: INDAGATI MEMBRI ONG PER TRAFFICO CLANDESTINI

Bergamo, Adottano indiano (ex concorrente Grande Fratello), lui li pesta



L’ex concorrente del Grande Fratello 12 Kiran Maccali è stato arrestato dai carabinieri di Romano di Lombardia per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato, e denunciato a piede libero per maltrattamenti in famiglia nei confronti dei genitori. A chiamare i carabinieri è stata la madre adottiva del giovane: raggiunta l’abitazione, i carabinieri lo … Continua la lettura di Bergamo, Adottano indiano (ex concorrente Grande Fratello), lui li pesta

Pericoloso ergastolano evade durante permesso: Jhonny lo Zingaro



Giuseppe Mastini, 57 anni, meglio noto come Jhonny lo Zingaro o il Dillinger romano, potrebbe essere evaso: ergastolano, in carcere per rapina e omicidio, cresciuto nella Roma criminale degli anni ’70-80, era in cella nel carcere cuneese di Fossano, stamattina avrebbe dovuto presentarsi a lavoro nella scuola di polizia di Cairo Montenotte, nel savonese, ma … Continua la lettura di Pericoloso ergastolano evade durante permesso: Jhonny lo Zingaro

IMMIGRATI GLI OCCUPANO CASA, LUI PRENDE RUSPA E LA DEMOLISCE



Esasperato perchè gli inquilini marocchini non pagavano gli affitti arretrati, prende una decisione ‘drastica’: decide di abbattere il muro del suo appartamento con una ruspa. Tutto pur di mandarli via. Dategli torto… E alla fine il giudice lo assolve. Nonostante la bizzarra Procura della Repubblica di Ascoli accusasse Antonio Campanelli, sambenedettese di 77 anni di … Continua la lettura di IMMIGRATI GLI OCCUPANO CASA, LUI PRENDE RUSPA E LA DEMOLISCE

“I migranti terroristi vogliono vendetta perché hanno subito razzismo”



“Il martire non soffre quando muore. Lo ha detto Allah. Sente come il pizzicore di una formica”. Parola della squilibrata mentale Lara Bombonati, la 26enne convertita all’islam. Una ‘terrorista’ da operetta. In arte Khadija. Sono però interessanti le intercettazioni pubblicate oggi dal Corriere della Sera. La squilibrata frequentava con il nickname “jalyk” la chat delle … Continua la lettura di “I migranti terroristi vogliono vendetta perché hanno subito razzismo”

Esce già di galera l’attore eroinomane che ha ucciso una donna



Arresti domiciliari con braccialetto elettronico per l’attore eroinomane Domenico Diele. E’ quanto deciso del gip del Tribunale di Salerno a conclusione dell’udienza di convalida dell’arresto del drogato, accusato di omicidio stradale aggravato per la morte di una donna. La vittima è stata travolta dalla sua auto nella notte tra venerdì e sabato. Diele starà ai … Continua la lettura di Esce già di galera l’attore eroinomane che ha ucciso una donna

“Vuoi diventare mia figlia?”: il racconto choc della bambina



Si è tenuto ieri l’incidente probatorio per il tentativo di rapimento di una bambina di 11 anni, avvenuto a Mariconda il 12 aprile scorso. Ieri è toccato proprio alla ragazzina parlare davanti al gip. La piccola ha confermato di essere stata seguita da una donna rom mentre andava al supermercato a Mariconda e di essere … Continua la lettura di “Vuoi diventare mia figlia?”: il racconto choc della bambina

ATTORE DROGATO INVESTE E UCCIDE DONNA, ARRESTATO



Salerno, investe donna e la uccide | Alla guida l’attore Domenico Diele: arrestato Alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti ha investito e ucciso una 48enne. La tragedia è avvenuta nella notte, nei pressi dell’uscita autostradale di Montecorvino Pugliano, nel Salernitano. Guidava l’auto l’attore 32enne Domenico Diele. Il giovane non poteva guidare, in quanto la … Continua la lettura di ATTORE DROGATO INVESTE E UCCIDE DONNA, ARRESTATO

Sentenza choc: immigrato può masturbarsi davanti bambine, grazie al PD



Si è masturbato per ben tre volte davanti ad alcune minorenni, ma per la Cassazione il moldavo esibizionista non ha commesso alcun reato. Secondo la Suprema Corte, l’uomo merita di essere assolto proprio perché compiuti in luoghi non “abitualmente frequentati dalle sue vittime”, come la macchina, il parco e la strada. E pazienza se ha … Continua la lettura di Sentenza choc: immigrato può masturbarsi davanti bambine, grazie al PD

Lara Bombonati, la convertita: una terrorista ridicola



Una donna italiana, Lara Bombonati di 26 anni, è stata fermata nelle scorse ore a Tortona, nell’Alessandrino, ed è ora reclusa nel carcere di Torino con l’accusa di terrorismo internazionale in attesa che il Gip convalidi l’arresto. La notizia è riportata da alcuni quotidiani secondo i quali la donna, sposata con un foreign fighters italiano … Continua la lettura di Lara Bombonati, la convertita: una terrorista ridicola

EMERGENZA MASCHICICIO, 2 UOMINI UCCISI IN 24 ORE DALLE ‘COMPAGNE MIGRANTI’



E’ emergenza ‘maschicidio’. Protagonisti in negativo, come nel caso dei ‘femminicidi’, gli immigrati: Ucciso dall’ex badante dei genitori, 10 coltellate di integrazione Donne migranti scatenate, brasiliana uccide convivente italiano Non è, infatti, una questione di ‘genere’, è una questione di etnia. Comunque, queste notizie dimostrano quanto artificiale sia il cosiddetto fenomeno ‘femminicidio’, una bolla mediatica … Continua la lettura di EMERGENZA MASCHICICIO, 2 UOMINI UCCISI IN 24 ORE DALLE ‘COMPAGNE MIGRANTI’

Investe immigrato che la insegue armato di coltello: indagata per omicidio…



Ennesima vergogna della (in)giustizia italiana. La 44enne Donatella Chiari risulta indagata per omicidio colposo a seguito della morte dell’immigrato 43enne Agron Bashmeta, l’albanese che la perseguitava e che la stava inseguendo armato di coltello: lei ha cercato di scappare, è salita a bordo della sua auto mentre lui si sarebbe attaccato a uno specchietto retrovisore. … Continua la lettura di Investe immigrato che la insegue armato di coltello: indagata per omicidio…

MUSULMANO BRUCIA MADONNA A FOGGIA: “FATTO PER ISLAM”, ESPULSO



Un tunisino ed un gambiano sono stati espulsi per motivi di sicurezza dello Stato. Lo fa sapere il Viminale. Il primo, un 34enne residente a Piombino (Livorno) aveva condiviso sul proprio profilo Facebook immagini e video di propaganda dello Stato Islamico. Il gambiano, 25 annni, il 2 gennaio scorso aveva danneggiato una teca contenente la … Continua la lettura di MUSULMANO BRUCIA MADONNA A FOGGIA: “FATTO PER ISLAM”, ESPULSO

Banda dell’Est intercettata: “In Italia polizia non può sparare e in galera si resta poco”



“Qualcuno informi il ministro Minniti e il ministro Orlando che i rapinatori e i criminali dell’Est prediligono venire a colpire in Italia, preferibilmente nella ricca Lombardia, perché tanto qui la polizia non spara e in galera si resta pochissimo”. Lo denuncia Paolo Grimoldi, deputato della Lega, a riguardo intercettazioni di una banda di criminali stranieri: … Continua la lettura di Banda dell’Est intercettata: “In Italia polizia non può sparare e in galera si resta poco”

Islamica vergine acconsente a sesso, ma solo anale: fidanzato la violenta



E’ finito sotto accusa per violenza sessuale un islamico residente ad Urbino. Il giovane ha conosciuto una ragazza tramite Facebook. Dopo due mesi di contatti sui social network, in cui i due si sono scambiati foto osé, hanno deciso di incontrarsi. Da lì, la discussione riportata nei verbali: secondo quanto è emerso nel corso dell’udienza … Continua la lettura di Islamica vergine acconsente a sesso, ma solo anale: fidanzato la violenta

Gli demoliscono casa, trapiantato muore di crepacuore



Gli demoliscono casa, muore Un uomo di 64 anni è morto d’infarto mentre gli demoliscono la casa. E’ ac- caduto a Eboli (Salerno). Il 64enne viveva a Campolongo, zona in cui ci sono 12 case abusive. Appena so- no cominciate le operazioni di recin- zione del cantiere, l’uomo ha avuto un malore che gli è … Continua la lettura di Gli demoliscono casa, trapiantato muore di crepacuore

Al grido “Allah Akbar” assalta i poliziotti a Legnano



Al grido “Allah Akbar” si avventa contro i poliziotti, ferendoli. È successo a Legnano lunedì mattina. Erano quasi le 7 quando è stato richiesto l’intervento di una volante della polizia di stato per una lite in strada sul viale Toselli. Gli agenti sono intervenuti subito e hanno trovato un uomo nordafricano scalzo, a torso nudo … Continua la lettura di Al grido “Allah Akbar” assalta i poliziotti a Legnano

Il migrante puzza troppo, vagone evacuato: treno da incubo



Viaggiava nello scompartimento vuoto perché gli altri passeggeri avevano abbandonato i loro posti a causa della tanfa insopportabile che emanava. E’ successo su un treno della Roma-Napoli. Alcuni passeggeri hanno chiamato il controllore dopo che un immigrato era salito su un vagone, rendendo l’aria totalmente irrespirabile. Pare fosse ricoperto di escrementi, il puzzo nello scompartimento … Continua la lettura di Il migrante puzza troppo, vagone evacuato: treno da incubo

Carabinieri arrestati perché picchiano spacciatore africano: caserma decimata



Le microspie avrebbero regstrato tutto. Sono otto le misure cautelari emesse ieri dopo la richiesta del Pm di Aulla, Alessia Iacopini. Arresti che hanno dimezzato la caserma dei carabinieri della cittadina in provincia di Massa Carrara. Gli indagati sono 22, tra cui il maresciallo della stazione della Lunigiana (sospeso dal servizio), il brigadiere Alessandro Fiorentino … Continua la lettura di Carabinieri arrestati perché picchiano spacciatore africano: caserma decimata

Indagato agente eroe che ha ucciso bandito a Guidonia: Polizia in rivolta



Eccesso colposo nell’uso legittimo delle armi. È stato iscritto nel registro degli indagati l’agente di polizia che a Guidonia, fuori servizio, ha sventato una rapina a un automobilista, dipendente del Car, e poi alla vista delle armi ha reagito aprendo il fuoco su due banditi incappucciati. Una decisione, quella della procura di Tivoli, vergognosa. Ora … Continua la lettura di Indagato agente eroe che ha ucciso bandito a Guidonia: Polizia in rivolta

Immigrati sputano sui carabinieri e si masturbano per cacciarli



Li hanno inseguiti, fermati e infine arrestati. Ma prima i due fratelli cubani hanno oltraggiato l’uniforme e l’istituzione che quei due carabinieri rappresentavano: si sono spogliati e hanno iniziato a masturbarsi per allontanare i militari. Sputandogli pure addosso. Siamo a Serravalle Pistoiese, nella notte tra domenica 11 e lunedi 12 giugno. I due fratelli cubani, … Continua la lettura di Immigrati sputano sui carabinieri e si masturbano per cacciarli

Scontro tra convogli ferroviari, molti feriti non gravi



Ci risiamo. Due convogli delle Ferrovie Sud Est si sono scontrati poco fa sulla tratta tra Galugnano e San Donato, in Salento. Vi sarebbero dieci feriti non gravi. Lo riferiscono i soccorritori. BINARIO UNICO: UN PAESE ALLO SFASCIO Infrastrutture da terzo mondo. Spendiamo 4,5 miliardi di euro per sollazzare africani in hotel. L’incidente è avvenuto … Continua la lettura di Scontro tra convogli ferroviari, molti feriti non gravi

Stavolta pagano i magistrati: non fermarono assassino madre, risarcimento a figli



La Corte d’appello di Messina, infatti, ha condannato i magistrati che lasciarono nella possibilità d’agire il marito folle. Marianna Manduca, la vittima, lo aveva denunciato ben 12 volte prima di essere uccisa. La storia risale a dieci anni fa a Palagonia in provincia di Catania. Tempi della giustizia. La coppia aveva tre figli. Oggi, Nolfo … Continua la lettura di Stavolta pagano i magistrati: non fermarono assassino madre, risarcimento a figli

La cartolina beffa di “Igor” ai carabinieri: “Addio Italia merda: soldati fate schifo”



Una cartolina beffa è arrivata a Ferrara da Livorno. Si indaga per confermarne l’autenticità: la data combacia con la scomparsa di ‘Igor’, il migrante assassino libero grazie ad un governo di incapaci. Sulla velatura di poppa del veliero raffigurato c’è una freccia, ambigua, sarcastica. Come lo è sul retro il messaggio vergato da una mano … Continua la lettura di La cartolina beffa di “Igor” ai carabinieri: “Addio Italia merda: soldati fate schifo”

Vicenza, militare Usa devasta mostra e poi ci caga sopra



“Il Comune di Vicenza chiede ufficialmente le scuse del consolato americano di Milano e dei vertici militari della base Usa ospitata in città nonché una punizione esemplare per il militare che ha compiuto questo vergognoso gesto”. Lo chiede il vice sindaco di Vicenza Jacopo Bulgarini d’Elci dopo che un militare Usa ha distrutto una serie … Continua la lettura di Vicenza, militare Usa devasta mostra e poi ci caga sopra

Il terrorista islamico della porta accando: “Faccio una carneficina”



Voleva compiere azioni “concrete” contro gli italiani. Un marocchino residente da anni a Città di Castello, lo scriveva sui social. Non si nascondeva. Voleva colpire. Dal Marocco all’Italia, il 28enne ci è arrivato 16 anni fa: cresciuto in Italia, aveva un lavoro, una vita “normale”. Uno di tanti. Perché sono tra noi, e non si … Continua la lettura di Il terrorista islamico della porta accando: “Faccio una carneficina”

Parà Folgore aggredito alle spalle da migrante: rischia di perdere occhio



Un ex parà 47 enne che gestisce un negozio a Trasacco, L’Aquila, aggredito alle spalle da un pugile della Costa d’Avorio, rischia di perdere un occhio. L’episodio si è consumato fuori da un bar. Secondo il fratello del commerciante italiano, questi è stato aggredito alle spalle. Il giorno prima diverbio per spese non pagate – … Continua la lettura di Parà Folgore aggredito alle spalle da migrante: rischia di perdere occhio

Buste esplosive ai Pm di Torino, pista ‘anarchica’



Nelle buste c’erano fili elettrici, polvere da sparo e una batteria. Ordigni artigianali ma che potevano esplodere, hanno appurato gli artificieri dei Carabinieri che sono intervenuti. Le buste sono state recapitatea due pm, Antonio Rinaudo e Roberto Sparagna. Dopo il ritrovamento delle buste sospette e durante le operazioni degli artificieri, l’area interna del Palazzo di … Continua la lettura di Buste esplosive ai Pm di Torino, pista ‘anarchica’

Uccise ladro romeno in casa sua, ‘assolto’ dopo 4 anni



Durante un tentativo di rapina in villa a Roma il 29 giugno di 4 anni fa, uccise uno dei banditi, il delinquente romeno Nicolas Valentin Barbat, a colpi di pistola. Accusato di omicidio volontario, il proprietario dell’abitazione, l’imprenditore 81enne Ilario D’Apollonio, ha finalmente ottenuto l’archiviazione della propria posizione dal gip di Roma Gaspare Sturzo, che … Continua la lettura di Uccise ladro romeno in casa sua, ‘assolto’ dopo 4 anni

Seferovic, il Rom che non può stare in galera: già libero per rogo Centocelle



Il gip di Torino, Alessandra Danieli, ha convalidato il fermo di polizia di Serif Seferovic, il ventenne rom gravemente indiziato di essere il responsabile della morte delle tre zingare Halilovich, bruciate vive lo scorso 10 maggio nel rogo del camper in cui vivevano abusivamente, nel quartiere Centocelle a Roma. Ma contrariamente a quanto chiesto dal … Continua la lettura di Seferovic, il Rom che non può stare in galera: già libero per rogo Centocelle

Doppio maschicidio in poche ore: donne che uccidono i mariti



Al culmine di un litigo ha ucciso il compagno a coltellate. La tragedia è avvenuta nel Frusinate, dove una ragazza di ventisette anni, Pamela Celani, ha ucciso il fidanzato Felice Lisi, di 23 anni, con tre fendenti all’addome. La coppia, senza figli, viveva in condizioni precarie all’estrema periferia della città di Ceprano, in via Guadaluna. … Continua la lettura di Doppio maschicidio in poche ore: donne che uccidono i mariti

Lascia un commento