Immigrati lanciano cucciolo da auto in corsa

Lanciano il cagnolino fuori dal finestrino dell’auto, una Bmw, e se ne vanno, abbandonando la povera bestiola. Il fatto è accaduto poco prima di mezzogiorno di ieri 21 febbraio all’interno dell’area di servizio “Limenella”, lungo l’autostrada A4. I proprietari erano a bordo di una Bmw con targa rumena, di colore rosso/arancione schizzata via in direzione … Continua la lettura di Immigrati lanciano cucciolo da auto in corsa

SCONTO DI PENA PER ROMENI CHE SOFFOCARONO 91 ENNE

La Corte d’assise d’appello di Perugia, riformando la sentenza di primo grado, ha condannato oggi a 18 anni di reclusione Elvis Epure e Gheorghe Buzdugan, i due romeni, di 23 e 22 anni, autori materiali della rapina in casa in cui, il 28 aprile 2015 a Terni, morì soffocato il 91enne Giulio Moracci. I giudici … Continua la lettura di SCONTO DI PENA PER ROMENI CHE SOFFOCARONO 91 ENNE

MAROCCHINO ASSOLTO DA STUPRI: “Per Islam il sesso è piacere”

Sesso, stupri, maltrattamenti fisici e rapporti carnali obbligatori anche se la donna aveva problemi alle parti intime. Castelfidardo, in provincia di Ancona. Una donna aveva denunciato il suo marito, 29enne marocchino, perché costretta a fare sesso senza brutale anche se malata. Secondo l’accusa, tra l’agosto del 2010 e il gennaio del 2011 la donna avrebbe … Continua la lettura di MAROCCHINO ASSOLTO DA STUPRI: “Per Islam il sesso è piacere”

Migranti islamici affogano 12 cristiani, per giudici non è odio religioso

Durante la traversata dalla Libia alla Sicilia, ammazzarono i soli dodici cristiani per a bordo del barcone: una rarità che salgano dei veri profughi. Ancora più raro che arrivino, ed è facile capire il perché. Oggi la terza sezione della Corte d’assise di Palermo li ha condannati a diciotto anni di carcere. Ma ha negato … Continua la lettura di Migranti islamici affogano 12 cristiani, per giudici non è odio religioso

Firenze: evasione dal carcere per 3 romeni

Tre detenuti romeni sono evasi questa sera dal carcere fiorentino di Sollicciano. Erano stati condannati per furto. L’ultimo caso simile risaliva al gennaio 2015, quando a riuscire a fuggire fu un detenuto di nazionalità marocchina. Ormai in carcere ci sono solo loro. Intorno le ore 19.00 di questa sera, 3 detenuti di nazionalità Rumena, sono … Continua la lettura di Firenze: evasione dal carcere per 3 romeni

STATUA MADONNA DISTRUTTA DA 2 IMMIGRATI

Statua della Madonna distrutta da due immigrati a Trapani. E’ la testimonianza di due giovani ad indicare gli autori del danneggiamento sacrilego della statua della collocata a Porta Botteghelle, nella zona del centro storico di Trapani. Li hanno visti scappare dopo aver abbattuto la statua che è stata scardinata dal piedistallo. Secondo i due testimoni, … Continua la lettura di STATUA MADONNA DISTRUTTA DA 2 IMMIGRATI

Trovano ladra rom in casa “Non si può denunciare”

Ha scoperto una ladra zingara nel suo appartamento, ma non può denunciarla. Terrorizzata dalla ritorsione che potrebbero scatenare i parenti della vittima. Lo scorso 14 febbraio una famiglia di Almerico Novella ha trovato in casa una donna rom che teneva tra le mani una borsa appena trafugata nell’appartamento. Facendosi coraggio, la famiglia ha cercato di … Continua la lettura di Trovano ladra rom in casa “Non si può denunciare”

Drogato pesta mamma a colpi di mazza

Ha colpito la madre, con pugni e un bastone di legno al capo, mandandola all’Ospedale in prognosi riservata, perché lo aveva criticato dopo che lui si era portato a casa una donna conosciuta in discoteca. All’alba di oggi i carabinieri della Stazione di Rimini Flaminia hanno fermato la furia dell’uomo, riminese di 35 anni, arrestandolo … Continua la lettura di Drogato pesta mamma a colpi di mazza

Giudice beccato a comprare cocaina

La polizia è intervenuta mentre il magistrato incontrava il pusher nel centro di Palermo. E lui ha mostrato il tesserino agli agenti, scrive il giornale locale. Un giudice, di 35 anni, in servizio al tribunale penale di Agrigento telefona tre volte allo spacciatore per avere un appuntamento. «Compare dove sei?», ripete. Lo spacciatore e il … Continua la lettura di Giudice beccato a comprare cocaina

CENTO: CARNEVALE BLINDATO GRAZIE A ISLAMICI

Effetto Islam anche sul Carnevale di Cento, in scena nel centro storico. Che sarà blindato: in supporto alle forze dell’ordine schierate nei servizi straordinari per l’ordine e la sicurezza pubblica, il Comando provinciale Carabinieri di Ferrara ha previsto l’impiego di unità dei Reparti speciali dell’Arma, provenienti dal 5/o Reggimento Carabinieri di Bologna, particolarmente addestrati nella … Continua la lettura di CENTO: CARNEVALE BLINDATO GRAZIE A ISLAMICI

Polizia contro immigrati: “Credono sia loro diritto palpeggiare donne italiane”

“Un episodio gravissimo che sfiora la follia. A Mestre, una famigliola che si era recata in pizzeria per festeggiare il compleanno del capofamiglia, ha vissuto momenti di incubo, quando, dopo aver festeggiato, si è recata in una sala “bingo”, all’uscita della quale, si è imbattuta in un gruppo di uomini di colore ed uno di … Continua la lettura di Polizia contro immigrati: “Credono sia loro diritto palpeggiare donne italiane”

Ragazza torturata da Marocchino: le brucia genitali e scioglie plastica bollente in ano

Picchiata, legata e seviziata: le parti intime bruciate in una escalation di violenza oltre ogni limite. Ora, scrivono i media locali, il marocchino di 36 anni, accusato di maltrattamenti, sequestro di persona e lesioni andrà a processo. La donna è stata tenuta in completa schiavitù dal ‘compagno’: le fu impedito di avere normali rapporti con … Continua la lettura di Ragazza torturata da Marocchino: le brucia genitali e scioglie plastica bollente in ano

Immigrato viaggia sul tetto del treno, morto

Un clandestino è stato trovato morto sul tetto di un treno in sosta alla stazione di Cannes “La Bocca”. L’immigrato è morto folgorato. Il cadavere è stato trovato attaccato al pantografo del convoglio (il dispositivo installato sui veicoli ferroviari e tranviari che si collega ai cavi dell’alta tensione). Il treno era partito alle 5.30 dalla … Continua la lettura di Immigrato viaggia sul tetto del treno, morto

Cartolina arriva a Capri 43 anni dopo

I profughi arriveranno nei prossimi giorni, ma una cartolina ha impiegato quasi 43 anni per giungere a Capri. Il postino oggi ha consegnato ad Anacapri una cartolina di auguri natalizi spedita dalla Capitale nel 1974. Il messaggio inviato ad una giovane da un’amica che viveva a Roma, è giunto oggi a destinazione in via Timpone … Continua la lettura di Cartolina arriva a Capri 43 anni dopo

Tutta la refurtiva era nel campo nomadi: gioielli, Rolex e soldi

Una miniera d’oro nel campo rom di Carbonia Sirai, scrive il giornale locale. Monili di vari metalli preziosi, orologi rolex, gioielli per un valore di 40mila euro. Ma anche attrezzi da lavoro e una cassaforte blindata con quattro fucili, è quanto è stato rivenuto ieri mattina dai carabinieri della compagnia locale in un servizio mirato … Continua la lettura di Tutta la refurtiva era nel campo nomadi: gioielli, Rolex e soldi

Cittadino italiano di origini cilene uccide cittadino italiano di origini etiopi

E’ finito, nella notte, in carcere Andrea Williams Guizzetti, 33 anni, fermato ieri nell’ambito delle indagini per l’omicidio di Giampietro Piccolo, 57 anni, cittadino italiano di origini etiopi trovato morto ieri mattina nei pressi della stazione ferroviaria di Treviso. Lo rende noto la questura di Treviso. Il presunto omicida, un cittadino italiano di origine cilena, … Continua la lettura di Cittadino italiano di origini cilene uccide cittadino italiano di origini etiopi

Lavagna, 16enne suicida per hashish: la lezione della mamma Antonella

«Vi vogliono far credere che fumare una canna è normale, che faticare a parlarsi è normale, che andare sempre oltre è normale. Qualcuno vuol soffocarvi». Lo ha detto durante i funerali del figlio, rivolgendosi ai giovani, Antonella Riccardi, la madre del 16enne che si è suicidato a Lavagna durante una perquisizione della Guardia di Finanza … Continua la lettura di Lavagna, 16enne suicida per hashish: la lezione della mamma Antonella

Testimone caso Uva contro Carabinieri uccide il padre

Alberto Bigioggero, l’uomo che nel 2008 fu fermato insieme a Giuseppe Uva dai carabinieri mentre spostavano alcune transenne nel centro di Varese (e poi è divenuto testimone nel processo per la morte di Uva), ha ucciso suo padre con una coltellata, intorno alle 19 di oggi. A quanto si apprende, forse al culmine di una … Continua la lettura di Testimone caso Uva contro Carabinieri uccide il padre

Terrorista Amri voleva raggiungere ‘donna’ in Sicilia

Anis Amri, il terrorista tunisino autore della strage islamica di Berlino ucciso in un conflitto a fuoco da due poliziotti a Sesto San Giovanni (Milano), probabilmente nella sua fuga avrebbe voluto raggiungere la Sicilia e, in particolare, Palermo dove era stato detenuto e dove aveva conosciuto una donna siciliana con cui aveva avuto una ‘frequentazione’. … Continua la lettura di Terrorista Amri voleva raggiungere ‘donna’ in Sicilia

Mortara: alcuni profughi bloccano binari, altri violentano studentesse

Era da sola, quando è stata aggredita, la 16enne picchiata e violentata su un treno che da Milano, partito dalla stazione di Porta Genova, viaggiava in direzione Mortara, nel Pavese: MILANO: RAGAZZINA PESTATA E VIOLENTATA SUL TRENO DA AFRICANI Parliamo di una ragazzina che torna a casa da scuola. E incontra la violenza che ha … Continua la lettura di Mortara: alcuni profughi bloccano binari, altri violentano studentesse

Bari: in campo nomadi 5 bimbi, ma non sono figli di nessuno

La Polizia Municipale di Bari ha rinvenuto, durante controlli in un campo rom nelle vicinanze dello stadio San Nicola, cinque bambini di età compresa tra i 9 anni e i 12 mesi privi dei genitori. Chi sono? Da dove vengono? I vigili hanno effettuato alcune verifiche nell’area occupata da alcune roulotte, nel’area parcheggio Sud dell’impianto … Continua la lettura di Bari: in campo nomadi 5 bimbi, ma non sono figli di nessuno

In Italia con Erasmus per rubare biciclette e rivenderle

I carabinieri di Mestre hanno denunciato per ricettazione e riciclaggio due giovani studenti poco più che ventenni, di origini ucraine ma in Italia con il progetto di studio Erasmus, che tiravano le fila del meccanismo per la ricettazione di biciclette oggetto di furto in città da rivendere sul web. Le indagini dei carabinieri hanno permesso … Continua la lettura di In Italia con Erasmus per rubare biciclette e rivenderle

Roma, drogata italiana: attentatore “Amri ha vissuto da me e mio marito spacciatore”

“Anis Amri ha vissuto da me”. Lo afferma Jessica, una drogataragazza italiana intervistata dalla Bild, che rivela il soggiorno in una località vicino a Roma, dell’attentatore di Berlino Anis Amri, che il 19 dicembre ha ucciso 12 persone al mercatino di Natale della Chiesa della Memoria, ed è stato poi intercettato e ucciso dalla polizia … Continua la lettura di Roma, drogata italiana: attentatore “Amri ha vissuto da me e mio marito spacciatore”

Magistrato vieta a ‘simpatizzante’ ISIS di lasciare Italia: “In Albania potrebbe fare attentati”

Albanese residente in provincia di Bari. Siccome è “a rischio di commettere atti di terrorismo”, un geniale magistrato gli impedisce di lasciare l’Italia Ora la polizia lo ha messo sotto sorveglianza speciale, dopo avergli trovato sul cellulare immagini e video che esaltavano lo Stato islamico (Isis) e fotografie in cui imbracciava un mitra. Seguace di … Continua la lettura di Magistrato vieta a ‘simpatizzante’ ISIS di lasciare Italia: “In Albania potrebbe fare attentati”

Magistrati lo scarcerano, lui: “Dichiaro guerra all’Italia, tornerò per farla esplodere”

Inneggiava a Isis e tentava di accattivarsi le simpatie degli altri detenuti di fede musulmana nel carcere dei ‘Casetti’ di Rimini. E quando ha appreso che lo avrebbero espulso, avrebbe detto: “Dichiaro guerra all’Italia, tornerò per farla esplodere”. Protagonista un marocchino di 40 anni, rimpatriato ieri pomeriggio perché ritenuto pericoloso. Mohamed Adnan aveva avuto 14 … Continua la lettura di Magistrati lo scarcerano, lui: “Dichiaro guerra all’Italia, tornerò per farla esplodere”

Servizi: “ISIS si rifornisce di documenti falsi in Italia”

Gli immigrati islamici membri di Isis, “starebbero acquistando passaporti falsi da una organizzazione con base nel napoletano. I passaporti in bianco sono acquisiti attraverso il deep web”. A lanciare l’allarme è l’Aise, Agenzia di informazioni e sicurezza esterna, che riapre con urgenza la discussione sulla reperibilità di documenti falsi. Nel documento, è possibile venire a … Continua la lettura di Servizi: “ISIS si rifornisce di documenti falsi in Italia”

Federica uccisa da un clandestino espulso sulla carta: non doveva essere qui

Sono Federica Tavernelli, 46enne di Reggio Emilia, impiegata dell’emittente televisiva Telereggio e il georgiano 33enne Jikidze Besik le due persone che hanno perso la vita nello schianto avvenuto verso le 16 e 45 in via Emilia Ovest a Cittanova, frazione alle porte di Modena, domenica pomeriggio. Tre le vetture coinvolte, due si sono scontrate frontalmente. … Continua la lettura di Federica uccisa da un clandestino espulso sulla carta: non doveva essere qui

Magistrati estradano coppia italiana in Brasile, senza processo

Se il Brasile chiede all’Italia l’estradizione semplicemente sulla base della denuncia di un proprio cittadino i giudici italiani rispondono sissignore. È l’incredibile vicenda raccontata dal Corriere della Sera e capitata a due coniugi che sono stati denunciati dall’ex colf brasiliana per presunte aggressioni fisiche anche a scopo sessuale, minacce e violenza psicologica. Il punto è … Continua la lettura di Magistrati estradano coppia italiana in Brasile, senza processo

Sentenza choc: “Carabiniere non può sparare a ladro immigrato”

Mirco Basconi, carabiniere 41enne, è stato condannato dal tribunale di Ancona ad un anno di carcere per aver colpito di rimbalzo un bandito albanese in fuga. Guai sparare alle risorse mentre lavorano. Sono state rese note le motivazioni del giudice, tal Francesca Zagoreo, che ha emesso la sentenza lo scorso ottobre. Compreso un risarcimento milionario … Continua la lettura di Sentenza choc: “Carabiniere non può sparare a ladro immigrato”

Si spogliano davanti alle ragazze in piazza e si masturbano

In città sono arrivati i profughi. E l’ultimo episodio di integrazione arriva da una piazza centrale. Due immigrati – scrivono i media locali – seguono una giovane ascolana, le si avvicinano sovraeccitati e minacciosi e si tirano giù la cerniera lampo dei pantaloni, iniziando a masturbarsi e a dire cose irripetibili. Il tutto, ripetiamo, in … Continua la lettura di Si spogliano davanti alle ragazze in piazza e si masturbano

Pm chiede 30 anni per Foffo e Prato: i due gay massacratori di Varani

La richiesta di una condanna a 30 anni di reclusione per Manuel Foffo e la sollecitazione del rinvio a giudizio per Marco Prato. Queste le richieste fatte oggi dal pm Francesco Scavo nell’ambito del processo con rito abbreviato per Foffo e con rito ordinario per Prato. I due gay sono accusati di avere massacrato e … Continua la lettura di Pm chiede 30 anni per Foffo e Prato: i due gay massacratori di Varani

Pm chiede 6 anni per Moutaharrik e moglie: i marocchini integrati di ISIS

I pm di Milano Enrico Pavone e Francesco Cajani hanno chiesto condanne a 6 anni e mezzo di reclusione per Abderrahim Moutaharrik, il marocchino integrato e campione di kickboxing finito in carcere nell’aprile dello scorso anno con l’accusa di terrorismo internazionale per presunti legami con Isis, e per sua moglie Salma Bencharki. Nel processo in … Continua la lettura di Pm chiede 6 anni per Moutaharrik e moglie: i marocchini integrati di ISIS

Ragazzina si difende da immigrati a colpi di ju-jitsu

Una studentessa 16enne di Trescore Balneario, nella Bergamasca, si è difesa con le tecniche di aiki ju-jitsu, arte marziale in cui è cintura nera, di fronte all’aggressione di tre immigrati 20enni che volevano rubarle il telefonino. http://se-pi1-7.se.vod.msf.ticdn.it/mp4/2017/02/15a0a24fda1389-05_0.mp4 Dopo averla accerchiata, uno dei tre ha infilato la mano nella tasca del giubbotto per sottrarglielo, senza aspettarsi … Continua la lettura di Ragazzina si difende da immigrati a colpi di ju-jitsu

Poliziotto morto, caccia a Moldavi: appena arrivati in Italia per rubare

Due moldavi sono stati sottoposti in queste ore a una serie di accertamenti per stabilire se siano i complici del fuggitivo rimasto gravemente ferito precipitando da un cavalcavia della Superstrada 36 con l’agente scelto Francesco Pischedda, di 28 anni, poi morto per le gravi lesioni subite. Gli agenti stanno effettuando una comparazione delle impronte digitali … Continua la lettura di Poliziotto morto, caccia a Moldavi: appena arrivati in Italia per rubare

Muore poliziotto scaraventato in una scarpata da immigrato

Francesco Pischedda, poliziotto, è morto ieri sera a Colico, in provincia di Lecco, mentre inseguiva un furgone di immigrati che non si era fermato all’alt. Insieme ai colleghi aveva avvistato un veicolo sospetto, è iniziato un inseguimento protrattosi per diversi chilometri. Ad un tratto il mezzo inseguito ha urtato un jersey ed è finito in … Continua la lettura di Muore poliziotto scaraventato in una scarpata da immigrato

Immigrati ubriachi causano incidente, pestati dalla folla

Due immigrati senegalesi ubriachi, nella notte di sabato scorso, non hanno rispettato uno stop a bordo della loro auto, rischiando di causare un incidente con un’altra vettura che sopraggiungeva in quel momento. E’ accaduto a San Giuseppe Vesuviano, provincia di Napoli. Gli occupanti dell’auto che stava per essere impattata hanno cominciato a picchiare selvaggiamente i … Continua la lettura di Immigrati ubriachi causano incidente, pestati dalla folla

Vendetta: uccide investitore della moglie a colpi di pistola

Ha ucciso a colpi di pistola un ragazzo davanti all’ingresso di un locale, il “Drink Water”, responsabile della morte della moglie, Roberta Smargiassi, che lo scorso luglio aveva perso la vita dopo essere stata investita. Di Lello, questo il nome dell’uomo, si è costituito ai carabinieri. Prima di consegnarsi alle forze dell’ordine avrebbe chiamato un … Continua la lettura di Vendetta: uccide investitore della moglie a colpi di pistola

Gira con balestra per difendersi da “troppi immigrati”

Si aggirava per le vie di Candia Lomellina (Pavia), un piccolo comune vicino a Vigevano (Pavia), armato di balestra. Un’arma con la quale intendeva “difendersi dai troppi stranieri presenti in paese”. Così l’uomo, un 32enne originario di Siracusa e residente a Candia Lomellina, ha cercato di giustificarsi davanti ai carabinieri di Vigevano che nella sua … Continua la lettura di Gira con balestra per difendersi da “troppi immigrati”

Emergenza maschicidio, donna accoltella convivente

Una donna di 36 anni ha accoltellato il convivente, raggiunto da un fendente tra il collo e la spalla sinistra, nel corso di una lite domestica, a Bovolenta (Padova). La donna, Stella Destratis, che ha chiamato lei stessa il 118 dopo il fatto, è stata tratta in arresto dai carabinieri di Piove di Sacco per … Continua la lettura di Emergenza maschicidio, donna accoltella convivente

MAGISTRATO INDAGA VENEZIANO PERCHE’ NON SI E’ ‘BUTTATO’ A SALVARE PROFUGO SUICIDA

Siamo al fanatismo più puro. Al cuckoldismo di Stato. Un 35enne è indagato dalla Procura di Venezia – la stessa che non ha ancora arrestato nemmeno uno dei delinquenti che ha messo a ferro e fuoco Conetta – per il fantomatico reato di omissione di soccorso legato alla vicenda del suicidio di un giovane ‘profugo’ … Continua la lettura di MAGISTRATO INDAGA VENEZIANO PERCHE’ NON SI E’ ‘BUTTATO’ A SALVARE PROFUGO SUICIDA

‘IGNOTI’ INCENDIANO BARACCOPOLI IMMIGRATI, SPARI CONTRO ABUSIVI

Colpi di arma da fuoco ieri sera in località Pozzo Monaco, a Cerignola, contro la baraccopoli abitata da immigrati. Dopo gli spari è stato appiccato il fuoco alle baracche. Ad agire, secondo quanto acquisito dai carabinieri, sarebbero state tre persone. Diverse baracche – che non dovrebbero essere lì – sono rimaste danneggiate gravemente, ma non … Continua la lettura di ‘IGNOTI’ INCENDIANO BARACCOPOLI IMMIGRATI, SPARI CONTRO ABUSIVI

Convertiti e immigrato addestravano “battaglione di Somali”

Quattro fermi con l’accusa di “traffico internazionale di armi”: tre italiani e un libico avrebbero introdotto, tra il 2011 e il 2015, in paesi soggetti ad embargo quali Iran e Libia, elicotteri, fucili di assalto e missili terra aria in mancanza delle necessarie autorizzazioni ministeriali. Fra i fermati ci sono due italiani convertiti all’Islam e … Continua la lettura di Convertiti e immigrato addestravano “battaglione di Somali”

Magistrato: “Immigrati vengono in Italia a rubare perché conviene”

Parola del procuratore generale della Corte di Appello d Bologna, Ignazio De Francisci, durante l’inaugurazione dell’anno giudiziario. Secondo il magistrato, gli immigrati vengono a delinquere in Italia per le leggi troppo poco severe, le “carceri comode” e gli sconti di pena: sono questi benefit che i spingono i criminali stranieri a venire in Italia a … Continua la lettura di Magistrato: “Immigrati vengono in Italia a rubare perché conviene”

Accoglienza: Deputato PD senza patente investe Africano

Restano gravissime le condizioni del 37enne senegalese investito sabato 7 gennaio sulla provinciale 166 della Val d’Ossola, a Albo di Mergozzo, e da quel giorno in coma. Il pedone africano, come loro costume, stava percorrendo a piedi la provinciale a lato della carreggiata, quando è piombata su di lui la Range Rover Evoque guidata dal … Continua la lettura di Accoglienza: Deputato PD senza patente investe Africano

Terrorismo Islamico: indagine su minore fanatico a Napoli

Un minorenne è indagato dopo essersi convertito all’islam. Il sospetto è della zona Vesuviana. Sul ragazzo sta investigando la Digos di Napoli “per il suo particolare fervore islamico tale da far ritenere in atto un pericoloso processo di radicalizzazione con la probabile regia di soggetti già appar- tenenti ad ambienti terroristici”. Sulle indagini sia i … Continua la lettura di Terrorismo Islamico: indagine su minore fanatico a Napoli

Prof gay tenta di uccidere convivente con forchetta

È stato arrestato per tentato omicidio e indagato per ‘maltrattamenti in famiglia’ il 46 enne gay che, giovedì 26 gennaio in un appartamento di via Govone a Milano, ha cercato di uccidere il convivente di 36 anni. In manette Massimiliano Baglioni, professore di italiano, storia e comunicazione in un istituto scolastico di Monza, già candidato … Continua la lettura di Prof gay tenta di uccidere convivente con forchetta

Delitto Ferrara, ragazzino gay esige scarcerazione: “Sono pentito”

Si è discusso in mattinata al tribunale per i Minorenni di Bologna il ricorso al Riesame del 17enne indagato insieme al figlio 16enne delle vittime, per il duplice omicidio di Pontelangorino (Ferrara): la notte tra il 9 e il 10 gennaio nella loro casa furono uccisi a colpi di scure i coniugi Salvatore Vincelli e … Continua la lettura di Delitto Ferrara, ragazzino gay esige scarcerazione: “Sono pentito”

Delitto Ferrara, movente: “I genitori si opponevano al loro ammmore gay”

Alla fine, si scopre che anche dietro l’ultimo atroce delitto, c’è una motivazione gay. Dopo il povero Varani, martoriato dalla coppia di gay disordinati , dopo l’insegnate massacrata dal travestito biondo e altre vicende ‘minori’, ecco che anche l’omicidio di Ferrara, sembra nato sotto l’ombra dell’omosessualità: Continuano le indagini sul delitto di Ferrara per capire … Continua la lettura di Delitto Ferrara, movente: “I genitori si opponevano al loro ammmore gay”

IMMIGRATO PISCIA DAVANTI SCUOLA: MASSACRATO DI BOTTE DA STUDENTI

SALERNO – Un immigrato si denuda e urinato davanti ad una scuola, in località Taverna, a Battipaglia. Ma la scena non è passata inosservata ad alcuni cittadini del posto che hanno aggredito il maleducato esibizionista, che stava espletando i propri bisogni in pubblico. Lo scrivono i media locali. La discussione tra i presenti e l’immigrato … Continua la lettura di IMMIGRATO PISCIA DAVANTI SCUOLA: MASSACRATO DI BOTTE DA STUDENTI

Elicottero soccorso cade: 6 militari a bordo

Un elicottero del 118 è precipitato nell’aquilano, tra il capoluogo e Campo Felice. L’elicottero sarebbe caduto in fase di recupero di un ferito su un campo da sci. A bordo sei persone. L’elicottero sarebbe precipitato da un’altezza di 600 metri. Il velivolo era in un normale volo di soccorso e non era impegnato né per … Continua la lettura di Elicottero soccorso cade: 6 militari a bordo

Brescia, rapinatori massacrano di botte padre e figlio che li avevano sorpresi

Rapina in villa questa sera in via Petrarca a Ghedi, in provincia di Brescia. Due ladri sorpresi dal proprietario di casa e dal figlio hanno reagito colpendo a bastonate i due uomini e poi sono riusciti a scappare. Ad avere la peggio è il figlio 45enne del proprietario di casa, trasportato in ospedale privo di … Continua la lettura di Brescia, rapinatori massacrano di botte padre e figlio che li avevano sorpresi

IMMIGRATO BASTONA I SUOI GENITORI, FIGLIO SCENDE E LO MASSACRA

Ubriaco aggredisce una coppia di vicini. Ma le urla attirano l’attenzione del figlio dei coniugi che scende in strada e lincia l’immigrato, un rumeno pregiudicato di 39 anni, Gabriel Bratila, poi arrestato per lesioni personali. Lo scrive il giornale locale. A seguito di un diverbio scaturito per un parcheggio mal eseguito e in evidente stato … Continua la lettura di IMMIGRATO BASTONA I SUOI GENITORI, FIGLIO SCENDE E LO MASSACRA

Tragedia su A4: incendia bus dopo incidente, 18 morti

Grave incidente stradale con 18 morti sull’Autostrada A4 nel Comune di San Martino Buon Albergo in prossimità del- l’uscita di Verona Est. Nell’incidente, del quale non si conosce la dinamica, é rimasto coinvolto un autobus che si é poi incendiato. A bordo del bus ragazzi ungheresi tra i 14 e i 18 in ritorno da … Continua la lettura di Tragedia su A4: incendia bus dopo incidente, 18 morti

Terrorismo Islamico: espulsi due pakistani

Sono state eseguite oggi due espulsioni, per motivi di sicurezza dello Stato. Si tratta di due pakistani, di 18 e 24 anni, residenti a Olbia. Salgono così a 139 i soggetti legati all’estremismo islamico espulsi con accompagnamento alla frontiera dal gennaio 2015 ad oggi. Di questi, sette sono stati eseguiti nel 2017. Nello stesso periodo … Continua la lettura di Terrorismo Islamico: espulsi due pakistani

Madre modello in tv maltrattava figli, avvocato: “La provocavano”

È stata condannata a 1 anni e 10 mesi per maltrattamenti nei confronti dei sette figli, la donna che, qualche anno fa, era stata presentata in tv come una madre modello. Il giudice monocratico Diamante Minucci ha accolto la pena chiesta dal pm Marco Sanini, mentre l’ha assolta dall’accusa di maltrattamenti al consorte. A denunciare … Continua la lettura di Madre modello in tv maltrattava figli, avvocato: “La provocavano”

Assassina esige permesso di soggiorno in Italia: “Ho solo ucciso 2 persone”

Condannata per l’omicido della sorella e della nipote di 13 anni a Gradoli, Ala Ceoban, 31enne moldava, non ha fatto un piega: pretende il permesso di soggiorno. La donna si è fatta 7 anni di carcere per l’occultamento dei cadaveri dei due parenti barbaramente trucidati dal suo amante, che allora era il compagno della sorella … Continua la lettura di Assassina esige permesso di soggiorno in Italia: “Ho solo ucciso 2 persone”

Parroco spezza dito a all’amante: una perpetua immigrata

Un prete è stato condannato a due mesi di carcere per avere fratturato in canonica un dito a quella che era stata per cinque mesi la sua perpetua e amante. Ma è stato assolto dall’accusa di violenza sessuale (per induzione) perché la perizia psichiatrica disposta dal Tribunale di Ravenna ha stabilito che la giovane, pur … Continua la lettura di Parroco spezza dito a all’amante: una perpetua immigrata

Nero ‘denuncia’ discriminazione in discoteca

Giunto con 4 amici a una discoteca della periferia, venerdì sarebbe stato bloccato da un buttafuori per farlo entrare da un portone diverso per via del colore della pelle. Lo ha scritto, ripreso dai media di distrazione di massa, su Fb, tal Abi Zar, che vive a Londra, in visita a Modena dove, dice lui, … Continua la lettura di Nero ‘denuncia’ discriminazione in discoteca

Gessica Notaro e la passione per gli animali: “Io urlavo dal dolore, lui non ha detto una parola”

“Non mi interessa se resterò sfigurata, voglio solo recuperare la vista, da un occhio ci vedo e sono già felice”. Così Gessica Notaro, l’ex Miss Romagna 2007 e amante degli animali, tanto da frequentarne un esemplare africano, che nella serata di martedì 10 gennaio è stata aggredita con l’acido dall’ex fidanzato capoverdiano. Edson Tavares si … Continua la lettura di Gessica Notaro e la passione per gli animali: “Io urlavo dal dolore, lui non ha detto una parola”

L’ex di miss Romagna (amante animali) già indagato per violenze

Gessica Notaro, Miss Romagna 2007, è ricoverata all’ospedale Bufalini di Cesena nel reparto specializzato nella cura di ustioni gravi dopo essere stata colpita con l’acido dall’ex Edson Tavares. L’Africano aveva già maltrattato la ragazza lo scorso agosto e per questa ragione era stato aperto un fascicolo ed era stato fatto un ‘ammonimento’ dal questore di … Continua la lettura di L’ex di miss Romagna (amante animali) già indagato per violenze

Lascia un commento