Senza sosta sbarchi di Afroislamici in Sardegna

Continuano senza sosta gli sbarchi di clandestini non sono in Sicilia, ma anche lungo le coste del sud della Sardegna.

L’ennesimo barchino con a bordo 12 algerini è approdato intorno alle 3 in località Ponti a Sant’Antioco, nel Sulcis, mentre una seconda imbarcazione con altri cinque stranieri è stata rintracciata a circa 30 miglia dalla costa dalla Guardia di finanza, grazie al Pattugliatore Veloce PV 7 “S.Ten. Paolini” del Gruppo Aeronavale di Cagliari. E poi, ovviamente, ci sono tutti quelli che non vengono individuati.

I clandestini arrivati a Sant’Antioco sono stati bloccati dai militari delle Fiamme gialle e sono stati trasferiti non in carcere, ma nelle strutture ricettive dell’isola.

VERIFICA LA NOTIZIA

Gli altri cinque, invece, sono stati trasportati in porto a Cagliari e poi trasferiti nelle strutture di accoglienza locali, gestite dai soliti noti della Caritas. Nelle scorse settimane si erano registrati numerosi sbarchi diretti sempre nel sud Sardegna.



Lascia un commento