Senza sosta sbarchi di Afroislamici in Sardegna



Condividi!

Continuano senza sosta gli sbarchi di clandestini non sono in Sicilia, ma anche lungo le coste del sud della Sardegna.

L’ennesimo barchino con a bordo 12 algerini è approdato intorno alle 3 in località Ponti a Sant’Antioco, nel Sulcis, mentre una seconda imbarcazione con altri cinque stranieri è stata rintracciata a circa 30 miglia dalla costa dalla Guardia di finanza, grazie al Pattugliatore Veloce PV 7 “S.Ten. Paolini” del Gruppo Aeronavale di Cagliari. E poi, ovviamente, ci sono tutti quelli che non vengono individuati.

I clandestini arrivati a Sant’Antioco sono stati bloccati dai militari delle Fiamme gialle e sono stati trasferiti non in carcere, ma nelle strutture ricettive dell’isola.

VERIFICA LA NOTIZIA

Gli altri cinque, invece, sono stati trasportati in porto a Cagliari e poi trasferiti nelle strutture di accoglienza locali, gestite dai soliti noti della Caritas. Nelle scorse settimane si erano registrati numerosi sbarchi diretti sempre nel sud Sardegna.

Lascia un commento