Firenze, ragazzina trascinata in locale e stuprata da giovane migrante



Una ragazzina italiana di 17 anni è stata violentata da un immigrato di circa 25 anni. La polizia sta cercando il giovane stupratore straniero.

La ragazzina è stata violentata in un locale del centro verso mezzanotte. Secondo la denuncia presentata dalla 17enne alla polizia, il migrante l’avrebbe trascinata in un retrobottega buio e lì violentata. Poi si sarebbe allontanato.

La ragazza avrebbe anche riferito che nel locale era andata con amici dai quali si era momentaneamente allontanata. Proprio in quel momento, in cui è rimasta isolata, il migrante si è approfittato di lei trascinandola con una scusa sul retro del locale.

VERIFICA LA NOTIZIA

Dato l’allarme, sono scattati gli accertamenti medici in ospedale. La ragazzina ha detto alla polizia di aver bevuto alcolici nel locale e che il migrante l’avrebbe violentata indossando un profilattico. Ora, a seguito della denuncia, gli investigatori stanno cercando di rintracciare il giovane straniero che potrebbe essere ancora a Firenze.



Lascia un commento