Roma, manganellate contro ronde anti stupro – FOTO



Vergognoso. A Roma, nel quartiere della Magliana, un gruppo di militanti di Forza Nuova e di cittadini è stato caricato dalle forze dell’ordine: avevano organizzato una ‘ronda’ contro la criminalità in occasione dell’inaugurazione di una sede del movimento.

Il motivo? I militanti avevano organizzato una “passeggiata per la sicurezza” per le strade del quartiere, in una città che da settimane è in balia degli stupratori d’importazione, per questo ma sono stati dispersi dagli agenti.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sia chiaro: gli agenti eseguono ordini di autorità pervertite e illegittime, guidate da un ministro, Minniti, eletto da nessuno. Ma è anche chiaro che non ci si può sempre nascondere dietro gli ordini, carezzare clandestini e manganellare i patrioti.



Lascia un commento