Tenta di stuprarla per strada, salvata dai passanti: migrante recidivo

Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una violenza sessuale, è stato arrestato dalla Polizia dopo aver palpeggiato una donna di 28 anni in viale Liguria a Milano. L’uomo è stato bloccato da alcuni passanti intervenuti dopo le urla disperate della ragazza.

Quest’ultima ha raccontato agli agenti che poco dopo le 21 di ieri stava andando verso la fermata di Romolo della metropolitana quando è stata aggredita frontalmente dal migrante, che l’ha spinta contro un muro e l’ha palpeggiata tentando di spogliarla.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’aggredita ha reagito spingendo con forza il romeno che, sorpreso dalla reazione, si è fermato ed è scappato. A quel punto la 28enne si è accorta che nessuno accorreva per le sue urla e così ha deciso di inseguire il suo aggressore chiedendo aiuto ai passanti. Tre uomini sono riusciti a farlo inciampare e a bloccarlo fino all’arrivo della Polizia. L’uomo si chiama Marius Alin Kibedi. La giovane, che non ha riportato ferite, è stata trasportata in stato di choc in ospedale.



Lascia un commento