Cristiano condannato a morte per offese a Maometto

Di alcuni giorni fa la notizia del bambino cristiano massacrato a morte dai compagni musulmani. I piccoli islamici non hanno che applicato la legge, come dimostra la notizia arrivata ieri sempre dal Pakistan

Un cristiano accusato di blasfemia lo scorso anno per aver oltraggiato il Corano, è stato condannato a morte da un tribunale del Punjab.

L’uomo, N. J., era stato denunciato alla polizia di Sarai Alamgir per aver inviato via WhatsApp commenti blasfemi sull’Islam ad un musulmano di nome Y. B..

VERIFICA LA NOTIZIA

Nel condannarlo alla pena capitale, il giudice ha anche aggiunto una multa di 300’000 rupie, alcune migliaia di euro.



Lascia un commento