Sbarchi: ieri sfondata quota 100mila clandestini in 8 mesi



L’ultimo sbarco in ordine di tempo, avvenuto ieri a Pozzallo, ha fatto sfondare l’incredibile quota 100 mila clandestini sbarcati in appena 8 mesi e 9 giorni. Non male per chi millanta la fine degli sbarchi. E non include quelli fantasma.

Per l’esattezza siamo a 100.037 clandestini sbarcati. E se è vero che l’anno scorso eravamo già a 124.555 , i dati si sommano. E danno l’idea di una vera e propria invasione in atto.

Intanto, la procura di Ragusa ha disposto il fermo di due presunti scafisti, nelle indagini che riguardano lo sbarco dei 230 clandestini arrivati ieri a Pozzallo sulla nave spagnola della Ong “Proactiva Open Arms”. I fermati sono Al Haj Maby, senegalese di 30 anni, e un ragazzo proveniente dal Gambia di 17.

VERIFICA LA NOTIZIA

Secondo le indagini, condotte dalla squadra mobile, i due erano alla guida di due gommoni carichi dei migranti che poi sono stati soccorsi nel mar Mediterraneo.

La polizia ha inoltre arrestato un marocchino che stava rientrando in Italia sebbene fosse stato espulso dopo essere stato condannato a 8 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio.



Lascia un commento