Forza Nuova sfida questore: “Marceremo sul Tiburtino”



“La passeggiata per la sicurezza annunciata per stasera al Tiburtino III si farà”. Lo riferiscono fonti di Forza Nuova in merito all’iniziativa lanciata nei giorni scorsi e vietata dal questore di Roma per “motivi di ordine pubblico” e “concomitanza con altri eventi”.

Le stesse autorità che vietano ai cittadini italiani di manifestare, permettono il sequestro e relativo pestaggio di una mamma italiana col suo bambino da parte di un gruppo di sedicenti profughi e, dopo, nemmeno li indagano. Anzi, indagano la donna.

“Trattandosi non di una manifestazione ma di una passeggiata per la sicurezza – aggiungono da Forza Nuova – in realtà non servono preavvisi”.

VERIFICA LA NOTIZIA

E nello stesso quartiere, dopo le violenze, ci fu un assedio a un presidio di fancazzisti africani da parte di alcuni residenti.



Lascia un commento