Boschi nega l’evidenza: “No correlazioni fra migranti e violenze”



La Boschi come il mediatore ‘culturale’ pachistano della coop Lai-Momo ha voluto dire la sua sugli stupri. E la sua visione è bizzarra quanto quella del migrante.

Secondo l’amica di Renzi non esiste correlazione fra immigrazione e violenze sessuali. A lei, le statistiche non interessano.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Che l’autore o la vittima siano italiani o stranieri – spiega – non cambia niente, la gravità è pari”, dice, smentendo la sua compagna Serracchiani, e invitando a non fare “facili connessioni” in materia. Vallo a dire alla ragazza polacca.



Lascia un commento