Bandiera Rsi, sindaco in cerca pubblicità denuncia



Il sindaco di Fivizzano, in cerca di pubblicità, tal Paolo Grassi, ha depositato alla procura di Massa una denuncia nei confronti di un insegnante che si è fatto fotografare sul Monte Sagro con la bandiera della Rsi.

Il sindaco, che ha diffuso una sua bizzarra foto mentre consegna la denuncia, aveva annunciato la decisione di ricorrere alla magistratura nel suo intervento a Vinca il 24 Agosto.

VERIFICA LA NOTIZIA

Di questo passo essere fascista diventerà ‘sexy’. Denunciare qualcuno perché sventola una bandiera è demenziale. La libertà di esprimere opinioni, in qualsiasi forma, deve essere totale. Almeno in democrazia.



Lascia un commento