YouTube applica la Sharia e censura i video degli stupratori islamici



Ecco come YouTube censura i video che ‘turbano’ gli islamici:

https://www.youtube.com/verify_controversy?next_url=/watch%3Fv%3D5FPXXHknv0g

Lo stesso avviene per video contro l’immigrazione e le adozioni gay. Le Corporations stanno censurando la rete. Sono veri e propri Stati senza frontiere e con una psicopolizia.



Lascia un commento