Ragazzina violentata da 10 Nordafricani, forse richiedenti asilo



Vittima di violenza sessuale di gruppo

Orde di barbari sciamano da un angolo all’altro d’Europa violentando e molestando donne indifese. A Wilnsdorf, nella Renania settentrionale, una ragazzina locale di appena 17 anni è stata violentata da una decina di nordafricani, probabilmente richiedenti asilo.

La ragazza, lo scorso sabato sera, è stata circondata dai dieci migranti mentre tornava a casa e molestata sessualmente in modo pesante. La giovane sarebbe sfuggita ad uno stupro completo, solo perché le sue grida avrebbero fatto temere ai violentatori di essere scoperti.

VERIFICA LA NOTIZIA

Una volta fuggita, la vittima ha descritto alla polizia i suoi aggressori come nordafricani ventenni.



Lascia un commento