L’ultima del PD: fate sesso coi profughi per ri-conoscenza



Il messaggio è piuttosto chiaro, quasi pornografico

La nuova perversione del PD è quella di dare, per ‘ri-conoscenza’, le vostre nonne o madri ai profughi africani. A dimostrazione che il buonismo politico è parente stretto delle perversioni sessuali e che, le politiche di ‘apertura’ di una parte politica, nascono da un latente desiderio di sottomissione sessuale.

Il festival, nella cittadina di Badolato, è ovviamente patrocinato dal comune e dal Governo:

VERIFICA LA NOTIZIA

Del resto il suo sindaco, PD al terzo mandato, è stato rinviato a giudizio per mafia, subito dopo l’elezione. Subentrava ad un’altra amministrazione sciolta per mafia. Pd, Mafia e immigrazione: la stessa cosa.



Lascia un commento