PD dà il via al più grande ristorante cinese in Italia



Il Pd svende sempre di più le città che amministra

Il mega-ristorante cinese da 750 posti, il più grande d’Italia, ha incassato il via libera dell’ultimo consiglio comunale prima della pausa estiva con 18 voti a favore (la maggioranza Pd) e 8 contrari (le opposizioni). Le polemiche e la raccolta di 600 firme da parte dei residenti del Macrolotto zero non sono bastate, sono firme pratesi, non platesi.

Adesso il passo verso i lavori previsti ad ottobre è breve: dopo l’adozione dovranno passare trenta giorni per le osservazioni, poi il progetto tornerà in consiglio per l’approvazione definitiva prevista in autunno.

VERIFICA LA NOTIZIA

Inizialmente il ristorante avrebbe dovuto essere da 600 posti, ma in cambio di un centinaio di posti a sedere in più, i proprietari dell’area hanno ceduto al Comune quattro capannoni, un’area verde e un parcheggio.

Il degrado etnico continua. Prato diventa sempre più cinese.



Lascia un commento